[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Volley Femminile

Steso il Free Club per 3-0

Terza Divisione, Girone C. La Volley Academy Pomezia riprende a correre

Dopo la vittoria all’esordio (3-0 contro la Borghesiana) ed il Ko per 3-1 subìto a Ciampino, la Volley Academy Pomezia di coach Orfino ha superato per 3-0 il Free Club nel match valevole per il quarto turno del campionato di Terza Divisione Girone C. (Nella prima giornata le pometine hanno riposato). Nella gara disputata il1 Febbraio presso la Scuola Marone a Pomezia, coach Orfino parte con un sestetto che appare convincente con Benazzi in regia a far girare le schiacciatrici Brunetti e Piazza, i centrali Valenza e a sorpresa Ludovica Fogù e a completare con Biondi “fuori mano” e Pitotti libero. Il primo parziale inizia con veemenza per le ragazze di casa che soprattutto con Fogù inanellano una serie di battute positive e soprattutto efficaci portando il risultato già da subito a proprio favore per 7 a 1. Le ospiti provano a difendersi con ordine e impegno ma le ragazze di casa giocano un set davvero convincente con appoggi precisi, ricezione positiva ed attacchi con tutte le effettive che fanno lievitare il punteggio per chiudere con concretezza per 25 a 11. Nel secondo parziale sestetto e rotazione confermata per coach Orfino che al cambio di campo saggiamente predica concentrazione e calma aspettandosi un set decisamente diverso. Effettivamente accade proprio questo, con le ragazze di Tor San Lorenzo che iniziano intanto ad alzare le percentuali in battuta mettendo a rischio la ricezione di Brunetti, Pitotti e Piazza oltre a forzare e piazzare con intelligenza i colpi dei propri attaccanti facendo vacillare le certezze di Biondi e compagne. Ciononostante, Benazzi suona la carica e tutta la squadra riesce a riemergere dall'intorpidimento generale e a rispondere colpo su colpo alle brave atlete del Free Club. Ne esce un set equilibrato fino a tre quarti, quando la buona verve complessiva della VAP fa venire fuori un gioco di squadra aggressivo e deciso, figlio di allenamenti mirati e attenti, che portano la squadra di coach Orfino a chiudere il set, sudando oltremodo, per 25 a 20. Fatti gli giusti e meritati complimenti al Free Club che nel secondo set ha impegnato duramente capitan Valenza e compagne, nel terzo set la VAP si riappropria del campo e sospinta dal sempre caloroso pubblico presente, confermando ancora lo starting six, impegna duramente ricezione e difesa avversarie, che mollano a metà set e consentono alla squadra di casa di portarsi a casa set, gara e intera posta (25-14). A fine match coach Orfino: “Dopo la prima gara vittoriosa e una assurda sconfitta a Ciampino in cui non abbiamo offerto una prova caratterialmente valida, incolore e raccapricciante per i tanti errori commessi, aspettavamo questo impegno per capire cosa siamo davvero, visti anche i bei risultati del Free Club. La partita è stata ben condotta e secondo set a parte, in cui le avversarie hanno risposto colpo su colpo, penso che sia stata anche giocata e vinta meritatamente. Del sestetto ero convinto e ho voluto rischiare qualcosa anche con lo spostamento di Fogù al centro che è una ragazza molto giovane che ha dimostrato di essere capace di adattarsi al ruolo ed è stata molto brava. Quello che sottolineo è che si è giocato da squadra con attenzione alle direttive impartite soprattutto dopo una settimana di allenamenti svolti con molto impegno e dedizione da parte delle ragazze che volevano rifarsi della brutta prestazione a Ciampino. Ora siamo tutte lì, aspettiamo di migliorare ancora perchè abbiamo tutte le potenzialità per farlo”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:02 1547744520 Protogonos della compagnia Dueditre apre la stagione di danza al Fellini
17:51 1547743860 Sbarco, la Proloco Sangallo e Poste propongono 8 cartoline commemorative
17:50 1547743800 Ciak ad Ariccia per la serie tv Diavoli con Patrick Dempsey e Alessandro Borghi
17:48 1547743680 La polizia privata sorprende un ladro a rubare a Lido dei Pini, Anzio: arrestato
17:45 1547743500 Malore nella notte, donna di 53 anni muore in casa nella notte a Nettuno
16:33 1547739180 Le gelate mettono ko la produzione di olio, chiesto il risarcimento in Regione
16:15 1547738100 Violento scontro tra auto e moto su via del Muro Bianco a Albano, centauro grave
15:41 1547736060 Incidente con ferito sulla SP 140 a Castel Gandolfo, si cercano testimoni
15:35 1547735700 Auto rubata ad Ariccia e ritrovata nel bosco dei Campi di Annibale
14:10 1547730600 Veicolo con targa falsa e senza assicurazione: denuncia e maxi multa
13:52 1547729520 Genzano, ripristinato servizio di assistente su scuolabus, ma aumenta la tariffa
13:26 1547727960 Valerio Catoia diventa un supereroe di una tesi di maturità in Svizzera
13:00 1547726400 Tre consiglieri di maggioranza lasciano Latina Bene Comune
12:49 1547725740 Minaccia di morte e picchia la convivente: arrestato 53enne
10:51 1547718660 Delfino spiaggiato rinvenuto sul litorale, accertamenti in corso
10:41 1547718060 Coop, fumata nera al Ministero: chiudono Velletri, Aprilia e Pomezia
10:22 1547716920 Tevere da bere grazie alla ‘manina’ dei 5 Stelle in Regione Lazio
08:57 1547711820 A fuoco un camion carico di cartone sulla Laurentina a Pomezia
08:15 1547709300 Clochard investito e ucciso a Roma, arresto "made in Castelli" per il pirata
08:07 1547708820 Under 16. Virtus Invicta Pomezia, seconda vittoria di fila
07:57 1547708220 A processo la banda delle rapine a sale slot e ristoranti a Latina e Nettuno
07:57 1547708220 Latina, scuola di via Quarto: fondi dal Ministero per un'aula all'avanguardia
07:50 1547707800 Crimine all'ombra del calcio, inutilizzabili le intercettazioni all'ex deputato
07:47 1547707620 Ladri nella scuola elementare: rubati i soldi del distributore automatico
07:41 1547707260 Governo bocciato sulla nomina di Ricciardi alla presidenza del Parco del Circeo

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli