[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Ecobomba dal 2001, emerge solo adesso

Deposito carburanti ENI a Pomezia, l'ARPA: "Contaminata acqua sotterranea"

<
>
A destra il deposito ENI a Pomezia. In zona è previsto un nuovo oleodotto. A sinistra il sito Cogea dov'è previsto un 'bio'gas a rifiuti. Foto drone il Caffè
A destra il deposito ENI a Pomezia. In zona è previsto un nuovo oleodotto. A sinistra il sito Cogea dov'è previsto un 'bio'gas a rifiuti. Foto drone il Caffè
Il Sindaco di Pomezia, FAbio Fucci,m con il comandante dei Vigili di Pomezia, Angelo Pozzillo alla conferenza di oggi in cui è stato sollevato il problema
Il Sindaco di Pomezia, FAbio Fucci,m con il comandante dei Vigili di Pomezia, Angelo Pozzillo alla conferenza di oggi in cui è stato sollevato il problema

Il sito di stoccaggio carburanti dell’Eni di Pomezia-Santa Palomba inquina la falda. È quanto sostiene Arpa Lazio, l’Agenzia Regionale di Protezione Ambientale. I tecnici regionali parlano in particolare di “un perdurante stato di contaminazione della matrice acqua sotterranea, con presenza altresì di prodotto (ovvero di carburante, ndr) in fase libera in alcuni punti di monitoraggio interni al sito, oggetto di MISE (procedura di Messa In Sicurezza di Emergenza delle falde acquifere, ndr)”. Una vicenda scottante emersa lo scorso 18 gennaio nel corso di un tavolo tecnico convocato dall’Area rifiuti regionale per discutere dell’approvazione di una nuova discarica per rifiuti inerti proposta dalla società Seipa che dovrebbe sorgere nel territorio pometino, in località Tor Tignosa. Gli esperti dell’Arpa non erano presenti all’incontro, ma hanno inviato comunque in Regione Lazio un parere tecnico contenente una dettagliata disamina scientifica sullo stato dell’inquinamento ambientale del Comune di Pomezia. 


17 ANNI DI CONTAMINAZIONE
Lo stato di inquinamento tutt’intorno al deposito di carburanti va avanti almeno dal 22 marzo 2001, giorno in cui l’Eni – così scrivono i tecnici Arpa - ha notificato alla ex Provincia di Roma, attuale Area Metropolitana, la notizia di “una situazione di inquinamento presso il deposito e le misure di sicurezza d’emergenza adottate”. “Il sito è oggetto (da allora, ndr) di un procedimento di bonifica -  ma lo stato di inquinamento – sempre secondo Arpa Lazio – continua”. Tra l’altro, “le ultime attività di campionamento svolte dal Servizio Suolo, Rifiuti e Bonifiche sono relative – sottolineano i tecnici regionali - all’anno 2010”.  


SINDACO FUCCI: "APPRENDO ORA IL PROBLEMA"
“È a conoscenza del parere dell’Arpa Lazio e del perdurante stato di inquinamento della falde comunali?”  È quanto hanno chiesto i cittadini al sindaco, Fabio Fucci, che ha risposto loro: “Apprendo adesso il problema, faremo le dovute e approfondimenti”. Il botta e risposta è avvenuto nel corso di un incontro pubblico convocato dal Comune di Pomezia, dedicato al Piano di Emergenza comunale, che si è tenuto oggi pomeriggio presso il centro polifunzionale di Selva di Pini. Nell'area interessata dalla contaminazione è stato recentemente approvato un oleodotto a servizio dell'impianto ed è in corso di approvazione un impianto "bio"gas per 60mila tonnellate l'anno di rifiuti. All'incontro in cui è stato sollevato il problema era presente anche Alessio Argentieri, responsabile del Dipartimento pianificazione territoriale e difesa del suolo dell'Area Metropolitana di Roma. 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
16:32 1534516320 Luce a "scrocco" da tre anni, denunciati madre e figlio per allaccio abusivo
15:53 1534513980 "Acqua torbida a Torvaianica, che cosa succede?": la segnalazione di un lettore
15:17 1534511820 Domenica 19 agosto Grande Festa di Mezzagosto all'area archeologica Privernum
14:56 1534510560 Il Senato "congela" i 9 milioni destinati alla riqualificazione di Santa Palomba
12:57 1534503420 Vende una polizza via web ma è falsa: 43enne denunciato per truffa
11:52 1534499520 Impiegato del commissariato si toglie la vita con un colpo di pistola in testa
11:32 1534498320 Condanna nulla per l'impiegato accusato di corruzione: lo salva la prescrizione
11:28 1534498080 A Grottaferrata il Comune è talmente trasparente...che i documenti non si vedono
10:53 1534495980 L'amministrazione di Pomezia ospite della città turca "gemella" di Çanakkale
10:23 1534494180 Piero Angela insignito del "Civis Tuscolanus" alla Notte Europea dei Ricercatori
10:01 1534492860 Il Tar rimette in discussione l'assegnazione delle spiagge libere di Nettuno
09:53 1534492380 Tragico schianto durante la fuga dopo il furto in negozio: muore 29enne
16/08 1534447860 Ubriaco tenta di rubare un’auto in via Veneto a Nettuno, arriva la polizia
16/08 1534447680 Nettuno, folla per l’ultimo saluto a Nicole. Padre Antonio: Vicini alla famiglia
16/08 1534437840 Dopo i fatti di Aprilia: "È diventato pericoloso essere nero in Italia"
16/08 1534436760 Dopo Genova, il ponte di Sabaudia sorvegliato speciale: l'appello al Governo
16/08 1534436040 Arrestato l'autore del massacro del cane Lucky: violento anche coi familiari
16/08 1534430640 Cucciolo di boxer cade al piano sottostante, lo salvano i vigili del fuoco
16/08 1534430400 Lariano festeggia la campionessa europea di ciclismo Marta Bastianelli
16/08 1534430160 Concerto gratuito di Mietta in piazzale Cresci per la Festa di San Rocco
16/08 1534429800 Mancanza di autorizzazioni e vendita di cibo non tracciabile, 3 attività chiuse
16/08 1534429020 Controlli in strada: scoperti alla guida sotto effetto di droga e senza patente
16/08 1534428780 Latina partecipa al lutto nazionale per il tragico evento di Genova
16/08 1534423200 Turista precipita dalla finestra della sua stanza in hotel e muore sul colpo
16/08 1534416900 Ad Ariccia torna la 68esima edizione della Sagra della Porchetta

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli