[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Ecobomba dal 2001, emerge solo adesso

Deposito carburanti ENI a Pomezia, l'ARPA: "Contaminata acqua sotterranea"

<
>
A destra il deposito ENI a Pomezia. In zona è previsto un nuovo oleodotto. A sinistra il sito Cogea dov'è previsto un 'bio'gas a rifiuti. Foto drone il Caffè
A destra il deposito ENI a Pomezia. In zona è previsto un nuovo oleodotto. A sinistra il sito Cogea dov'è previsto un 'bio'gas a rifiuti. Foto drone il Caffè
Il Sindaco di Pomezia, FAbio Fucci,m con il comandante dei Vigili di Pomezia, Angelo Pozzillo alla conferenza di oggi in cui è stato sollevato il problema
Il Sindaco di Pomezia, FAbio Fucci,m con il comandante dei Vigili di Pomezia, Angelo Pozzillo alla conferenza di oggi in cui è stato sollevato il problema

Il sito di stoccaggio carburanti dell’Eni di Pomezia-Santa Palomba inquina la falda. È quanto sostiene Arpa Lazio, l’Agenzia Regionale di Protezione Ambientale. I tecnici regionali parlano in particolare di “un perdurante stato di contaminazione della matrice acqua sotterranea, con presenza altresì di prodotto (ovvero di carburante, ndr) in fase libera in alcuni punti di monitoraggio interni al sito, oggetto di MISE (procedura di Messa In Sicurezza di Emergenza delle falde acquifere, ndr)”. Una vicenda scottante emersa lo scorso 18 gennaio nel corso di un tavolo tecnico convocato dall’Area rifiuti regionale per discutere dell’approvazione di una nuova discarica per rifiuti inerti proposta dalla società Seipa che dovrebbe sorgere nel territorio pometino, in località Tor Tignosa. Gli esperti dell’Arpa non erano presenti all’incontro, ma hanno inviato comunque in Regione Lazio un parere tecnico contenente una dettagliata disamina scientifica sullo stato dell’inquinamento ambientale del Comune di Pomezia. 


17 ANNI DI CONTAMINAZIONE
Lo stato di inquinamento tutt’intorno al deposito di carburanti va avanti almeno dal 22 marzo 2001, giorno in cui l’Eni – così scrivono i tecnici Arpa - ha notificato alla ex Provincia di Roma, attuale Area Metropolitana, la notizia di “una situazione di inquinamento presso il deposito e le misure di sicurezza d’emergenza adottate”. “Il sito è oggetto (da allora, ndr) di un procedimento di bonifica -  ma lo stato di inquinamento – sempre secondo Arpa Lazio – continua”. Tra l’altro, “le ultime attività di campionamento svolte dal Servizio Suolo, Rifiuti e Bonifiche sono relative – sottolineano i tecnici regionali - all’anno 2010”.  


SINDACO FUCCI: "APPRENDO ORA IL PROBLEMA"
“È a conoscenza del parere dell’Arpa Lazio e del perdurante stato di inquinamento della falde comunali?”  È quanto hanno chiesto i cittadini al sindaco, Fabio Fucci, che ha risposto loro: “Apprendo adesso il problema, faremo le dovute e approfondimenti”. Il botta e risposta è avvenuto nel corso di un incontro pubblico convocato dal Comune di Pomezia, dedicato al Piano di Emergenza comunale, che si è tenuto oggi pomeriggio presso il centro polifunzionale di Selva di Pini. Nell'area interessata dalla contaminazione è stato recentemente approvato un oleodotto a servizio dell'impianto ed è in corso di approvazione un impianto "bio"gas per 60mila tonnellate l'anno di rifiuti. All'incontro in cui è stato sollevato il problema era presente anche Alessio Argentieri, responsabile del Dipartimento pianificazione territoriale e difesa del suolo dell'Area Metropolitana di Roma. 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:28 1540225680 Raoul De Michelis nuovo comandante della Polizia locale di Cisterna
17:38 1540222680 Pitbull azzanna cagnolino e aggredisce poliziotti: proprietario denunciato
17:37 1540222620 Botte alla giovane moglie per la gestione della figlioletta: arrestato 30enne
17:29 1540222140 Ardea, polizia locale a piedi: i vigili non possono fare benzina da giorni
16:45 1540219500 Castelli travolti dal nubifragio e dal forte vento: molti interventi nella notte
16:40 1540219200 Esplosione in piazza Buttaroni a Genzano, nuovo alloggio per gli evacuati
15:58 1540216680 Unipomezia, il Responsabile della Scuola Calcio Feliciani traccia la rotta
15:24 1540214640 Bimba di 5 anni gravissima dopo frontale sulla Pontina: soccorsa in elicottero
15:05 1540213500 Aprilia, anziano cade dal tetto: soccorsi rallentati dalla chiusura della strada
15:04 1540213440 Sciopero SBG di 24 ore, ecco gli orari che saranno garantiti dal servizio Cotral
14:56 1540212960 Finanziato lo sportello intercomunale anti-usura di Aprilia-Cori-Cisterna
14:34 1540211640 Un "manifesto" per ritrovare il senso di comunità e tornare alla partecipazione
14:29 1540211340 Girone A. Unipomezia, un pari con rammarico con il Campus Eur
14:24 1540211040 Minorenne di Terracina pizzicato dai cani antidroga con la marijuana a scuola
13:54 1540209240 Macchina prende fuoco a due passi dal centro di Latina
13:27 1540207620 Serie C2, Girone A. Il Lele Nettuno cade al PalaLavinium di Pomezia
12:43 1540204980 Ancora fuori le 32 famiglie delle palazzine evacuate dopo l'esplosione a Genzano
12:19 1540203540 Serie C, Girone B. A.B. Anzio Pallavolo, che beffa contro Casalbertone!
12:12 1540203120 Serie C, Girone B. Civitavecchia è troppo forte, l'Onda Volley crolla in casa
12:09 1540202940 Marina di Ardea, l'asfalto collassa vicino al mare: timori per la sicurezza
11:50 1540201800 18mila euro di multe e sanzioni ad abitanti del campo nomadi di Castel Romano
11:40 1540201200 Rischio crollo di un costone di tufo, i Vigili chiudono una strada di Aprilia
11:38 1540201080 Pontina chiusa per rami pericolanti e incidente a Monte d'Oro: traffico in tilt
11:35 1540200900 Sfilata di auto d'epoca americane, 3mila presenze nel centro storico di Ariccia
11:25 1540200300 Campionati di Pallavolo: una vittoria per la maschile. Flop per la femminile

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli