[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

35mila tonnellate l'anno: 11mo nell'area

Biogas Latina Scalo, Ialongo e Miele: «Si scongiuri ennesimo impianto a rifiuti»

Sull'impianto cosiddetto 'bio'gas autorizzato dalla Regione Lazio e che tratterà 35mila tonnellate l'anno di rifiuti organici a Latina Scalo, in via delle Industrie, si sollevano i Consiglieri di opposizione Giorgio Ialongo e Giovanna Miele. I due esponenti di Forza Italia annunciano battaglia sul progetto che ha già destato forti preoccupazioni igienico-sanitarie da parte dell'ISDE, l'Associazione Italiana Medici per l’Ambiente, Sezione di Latina il cui presidente, dottor Pasquale Milo, ha definito l'impianto “un nuovo pericolo per la salute di decine di migliaia di persone”. È solo uno dei numerosi impianti del genere in veloce corso di approvazione: ben 10, per trattare oltre mezzo milione di tonnellate all’anno di rifiuti organici. Uno proprio sulle falde idriche che alimentano Latina nord (località Lazzaria, sotto Velletri, presso la via Cisternese), uno a Pomezia, due ad Ardea, due ad Anzio (di cui uno già in costruzione), due ad Aprilia (a Le Ferriere, confine con Nettuno e Latina) ed uno ad Artena. “Siamo dalla parte dei cittadini, giustamente preoccupati per la realizzazione di una centrale mista a biogas/biometano a Latina Scalo”, affermano Ialongo e Miele, consiglieri comunali di Forza Italia. “Saremo presenti lunedì 29 gennaio, quando il tema sarà affrontato in Commissione Ambiente. Ci auguriamo che sia l’occasione per rassicurare i cittadini circa un intervento del Comune di Latina a loro difesa e tutela. Restiamo basiti dall’autorizzazione arrivata dalla Regione Lazio, e dalla Provincia di Latina che ha concesso l’AIA (Autorizzazione Integrata Ambientale) in un territorio dove insistono realtà agricole importanti, non lontano dagli splendidi giardini di Ninfa, e già duramente provato da altri stabilimenti industriali e da centrali a biogas e biomasse già funzionanti”, aggiungono Ialongo e Miele. “Ancora di più - continuano i due Consiglieri comunali - ci stupisce e allo stesso tempo ci incuriosisce il fatto che il sito verrebbe a ricadere sul cosiddetto Sentiero della Bonifica, il progetto di percorso ciclabile che va dal Giardino di Ninfa al Lago di Fogliano. Ci sembra sicuramente un azzardo far sorgere proprio a Latina Scalo un impianto per il trattamento della frazione organica del rifiuto solido urbano. C’è il rischio che si producano cattivi odori nell’aria, senza contare l’incremento del traffico di mezzi pesanti. Noi – concludono i due esponenti di Forza Italia al Comune di Latina - ci associamo alle preoccupazioni dei residenti, e ci auguriamo che il Comune di Latina e l’amministrazione non rimangano a guardare e intervengano con tutte le loro forze per scongiurare l’ennesimo impianto che rischia di produrre emissioni e odori che turberebbero i residenti di Latina Scalo e dei paesi limitrofi”. Situazioni ormai usuali nel Lazio e tra Roma e Latina, rese possibili dalla mancaza di una reale, seria e razionale pianificazione del ciclo dei rifiuti da parte della Regione Lazio, come sottolineato ultimamente anche dal presidente dell'ABC; lAzienda speciale dei rifiuti di Latina, Demetrio De Stefano. Promesso ed annunciato com eimminente più volte dall'attuale Amministrazione regionale, non è mai stato approvato dal Consiglio regionale uscente. Se ne riparla ormai dopo le prossime elezioni del 4 marzo. 

 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
20/08 1534794420 Serie B. United Aprilia, Trobiani da Minorca conferma: "siamo su Diguinho"
20/08 1534782600 Il Pd di Nettuno riparte dal… passato, nessun nome nuovo in Segreteria
20/08 1534782420 Contributi per la Festa dello Sport a Nettuno, il bando sul sito del Comune
20/08 1534781760 Il Segretario del Pd di Anzio cambia la serratura della sede, tutti fuori
20/08 1534778820 A Genzano torna il mercatino dei libri usati: appuntamento nel cortile comunale
20/08 1534778640 Maltempo ai Castelli: alberi crollati su via Nettunense e via Cisternense
20/08 1534778040 Cade un grosso albero in via Nettunense, danneggiata una condotta del gas
20/08 1534777920 Paura in centro, crolla il solaio di una abitazione privata ormai in disuso
20/08 1534772580 Serie A2. La Mirafin è pronta al decollo: il 6 Ottobre c'è il derby con Ostia
20/08 1534771740 Gli agenti lo pizzicano a rubare borse in spiaggia, arrestato un 34enne campano
20/08 1534771500 Il Rugby Anzio Club è pronto a ripartire
20/08 1534770720 Grand Prix Volley S3, vince (ancora) Pallavolo Pomezia
20/08 1534770180 L’Indomita Pomezia prepara una stagione da vertice
20/08 1534769460 Aggressione ad un immigrato: indiano ferito da tre colpi di fucile a piombini
20/08 1534768260 Frammenti di un Discorso Odoroso, degustazione di olio extravergine d’oliva
20/08 1534768020 Nasce ad Aprilia il Milan Club Herbert Kilpin: al via le attività sociali
20/08 1534766940 Auto fuori controllo abbatte i contatori del gas e travolge un giovane pedone
20/08 1534766160 Dolphins Anzio, Play Off per gli U12 del Baseball e le U13 del Softball
20/08 1534758300 La vie en rouge, la fisarmonica solista di Marco Lo Russo al Museo Lavinium
20/08 1534758120 Grande serata al Terracina Summer Festival con Butinar, Lembo e Anellino
20/08 1534757700 Verifiche sulla stabilità di un ponte, chiusa per mezz'ora la Pontina al km 62
20/08 1534757520 Bilancio di Ariccia: “Conti virtuosi, fornitori pagati dopo soli 17 giorni”
20/08 1534756200 L’amministrazione aderisce al Piano Digitale Banda Ultra Larga della Regione
20/08 1534754880 Giorgia Giuliani brilla ai mondiali di taekwondo in Argentina
20/08 1534754580 Controlli della Polizia Locale: 50 auto trovate senza tagliando assicurativo

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli