[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Da gennaio la Zecca non li produrrà più

Monete da 1 e 2 cents: il Ministero dice che si coniano ancora, poi si corregge

Contrordine: le monetine da uno e due centesimi non si conieranno più in Italia dal primo gennaio del nuovo anno. Il Ministero dell'Economia e delle Finanze corregge quanto riferito al giornale il Caffè questa mattina, 20 dicembre. L'Ufficio stampa del Tesoro, al quale avevamo chiesto lumi sulla vicenda, ha spiegato poco fa che «dal primo gennaio valgono quelle disposizioni che prevedono lo stop alla produzione delle monetine da uno e due centesimi previste dalla legge n. 96 dello scorso 21 giugno, recante disposizioni urgenti in materia finanziaria». Pensavano che quella norma fosse stata a sua volta eliminata con la legge Finanziaria. E invece… «In legge di Bilancio non è passata la norma che avrebbe sospeso la disposizione approvata a giugno scorso – precisa al Caffè la gentile dottoressa Laura Sala, capo dell'Ufficio stampa del Ministero -, quindi significa che a bocce ferme quella norma di giugno è in vigore, poiché non sono intervenute novità, come invece si ipotizzava». Dunque dal primo gennaio vale lo stop alla produzione delle monetine e l'arrotondamento (o al rialzo o al ribasso: ad es. se il prezzo contempla i tre o quattro centesimi, questi diventano 5; se il prezzo prevede uno o 2 cents, si arrotondano a zero). «Attenzione, però – precisa l'Ufficio stampa del Tesoro - non vuol dire che le monetine da uno e due centesimi cessino di avere corso legale, perciò i commercianti in Italia dovranno continuare ad accettare queste monete». Ha avuto seguito così la proposta avanzata dal deputato eletto nel Lazio Sergio Boccadutri del PD. Almeno per ora. Al Ministero, infatti, scommettono che verrà superata. «È presumibile che non restino così le cose -  aggiunge la dirigente interpellat adal Caffè - e che si porrà mano alla normativa con la nuova legislatura dopo le elezioni politiche per cancellare la norma che blocca il conio delle monetine da uno e due centesimi». A muovere verso  ulteriore verifica il nostro giornale, la segnalazione di un lettore. Grazie alla sua collaborazione, il Caffè ha potuto sollecitare nuovamente il Ministero, che con trasparenza e disponibilità ha chiarito come stanno le cose.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
20/08 1534794420 Serie B. United Aprilia, Trobiani da Minorca conferma: "siamo su Diguinho"
20/08 1534782600 Il Pd di Nettuno riparte dal… passato, nessun nome nuovo in Segreteria
20/08 1534782420 Contributi per la Festa dello Sport a Nettuno, il bando sul sito del Comune
20/08 1534781760 Il Segretario del Pd di Anzio cambia la serratura della sede, tutti fuori
20/08 1534778820 A Genzano torna il mercatino dei libri usati: appuntamento nel cortile comunale
20/08 1534778640 Maltempo ai Castelli: alberi crollati su via Nettunense e via Cisternense
20/08 1534778040 Cade un grosso albero in via Nettunense, danneggiata una condotta del gas
20/08 1534777920 Paura in centro, crolla il solaio di una abitazione privata ormai in disuso
20/08 1534772580 Serie A2. La Mirafin è pronta al decollo: il 6 Ottobre c'è il derby con Ostia
20/08 1534771740 Gli agenti lo pizzicano a rubare borse in spiaggia, arrestato un 34enne campano
20/08 1534771500 Il Rugby Anzio Club è pronto a ripartire
20/08 1534770720 Grand Prix Volley S3, vince (ancora) Pallavolo Pomezia
20/08 1534770180 L’Indomita Pomezia prepara una stagione da vertice
20/08 1534769460 Aggressione ad un immigrato: indiano ferito da tre colpi di fucile a piombini
20/08 1534768260 Frammenti di un Discorso Odoroso, degustazione di olio extravergine d’oliva
20/08 1534768020 Nasce ad Aprilia il Milan Club Herbert Kilpin: al via le attività sociali
20/08 1534766940 Auto fuori controllo abbatte i contatori del gas e travolge un giovane pedone
20/08 1534766160 Dolphins Anzio, Play Off per gli U12 del Baseball e le U13 del Softball
20/08 1534758300 La vie en rouge, la fisarmonica solista di Marco Lo Russo al Museo Lavinium
20/08 1534758120 Grande serata al Terracina Summer Festival con Butinar, Lembo e Anellino
20/08 1534757700 Verifiche sulla stabilità di un ponte, chiusa per mezz'ora la Pontina al km 62
20/08 1534757520 Bilancio di Ariccia: “Conti virtuosi, fornitori pagati dopo soli 17 giorni”
20/08 1534756200 L’amministrazione aderisce al Piano Digitale Banda Ultra Larga della Regione
20/08 1534754880 Giorgia Giuliani brilla ai mondiali di taekwondo in Argentina
20/08 1534754580 Controlli della Polizia Locale: 50 auto trovate senza tagliando assicurativo

Sport

Lo shopping online fatto apposta per te

L’e-commerce sbarca ad Aprilia con Sweetstore.it

Lo shopping online fatto apposta per te

Nata da un giovane per i giovani, Sweetstore.it è la piattaforma online sempre al tuo fianco negli acquisti sul web.   Un progetto, come si dice oggi, e- commerce non è semplice da realizzare. Ci sono regole, tasse e molto tempo da spendere: è come aprire un qualsiasi negozio, con...

Eventi
< <

La risposta della dott.ssa Carla Delfino

Terrore dei topi? La scoperta che risolve è di una donna italiana

La risposta della dott.ssa Carla Delfino

Solo una donna poteva vincere contro ciò che proprio alle donne fa tanto orrore. Carla Delfino è la salvatrice di tutte le donne che inorridiscono al solo pensiero di poter improvvisamente trovare topi in casa. E per questa scoperta è stata l'unica italiana a vincere il premio Cartier per le migliori iniziative imprenditoriali femminili del Mondo.  Dottoressa è vero che i ratti sono aumentati così tanto? «Purtroppo sì, il loro numero è aumentato a dismisura nel tempo fino...


Inchieste
[+] Mostra altri articoli