[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

"No" della gente: là c'è già percolato

Impianto a rifiuti Volsca sulle falde idriche di Carano: sit in sotto la Regione

<
>
Cittadini del Comitato "No biogas - No discariche Velletri" sotto l'area VIA della Regione a Roma
Cittadini del Comitato "No biogas - No discariche Velletri" sotto l'area VIA della Regione a Roma
Autospurgo porta via migliaia di litri di percolato dal sito dov'è previsto l'impianto Volsca
Autospurgo porta via migliaia di litri di percolato dal sito dov'è previsto l'impianto Volsca
Altro camion carico di liquami prodotti dall'ex discarica di Velletri, vicino Aprilia e Cisterna
Altro camion carico di liquami prodotti dall'ex discarica di Velletri, vicino Aprilia e Cisterna

“No all'impianto da 30mila tonnellate l'anno di rifiuti”. È quanto stanno invocando pacificamente cittadini e agricoltori del Comitato "No biogas - No discariche Velletri" sotto la Regione Lazio, a Roma. Indossando un poncho verde, 120 persone partite da Velletri, Aprilia, ma pure Cisterna e dintorni, stanno manifestando presso l'Area valutazioni d'impatto ambientale dell'Ente regionale in via del Tintoretto, dove è in corso la Conferenza dei Servizi per l’approvazione del progetto presentato dalla Volsca Ambiente e servizi Spa. La municipalizzata dei Comuni di Velletri, Albano e Lariano vuol realizzare l'impianto in zona Lazzaria, a due passi da Aprilia e Cisterna, dove c'è già una vecchia discarica mai messa in sicurrezza e che sprigiona enormi quantità di pericolosi percolati. Al tavolo istituzionale sono stati convocati per la prima volta nella storia della Regione Lazio ben 11 Comuni (Velletri, Cisterna, Aprilia, Albano Laziale, Genzano, Rocca di Papa, Artena, Lariano, Lanuvio, Nemi, Rocca di Papa). Oltre alla stessa Regione, sono stati chiamati anche l'Area Metropolitana, presieduta dalla Sindaca di Roma Virginia Raggi di solito però sempre presieduta dal suo vice Fabio Fucci, e poi Asl Roma 6, Agenzia regionale per la protezione ambientale, Ministero dei beni culturali e Dipartimento Epidemiologico, Soprintendenza alle belle arti e paesaggio, l'Autorità del bacino idrico Fiume Tevere, Volsca Ambiente e Servizi Spa. Cittadini e imprenditori agricoli sono preoccupati per la salute del territorio e per il destino delle produzioni agroalimentari dell'area, già duramente colpita da varie discariche. Quella è la stessa zona dove si trovano le falde acquifere che danno acqua alle sorgenti di Carano, che alimentano Aprilia, Anzio e Nettuno. Ma è anche la riserva che dà da bere a Latina nord e a parte di Cisterna e Lanuvio, oltre che a fornire acqua per irrigare tantissime colture locali, tra cui il famoso kiwi dop Latina, eccellenza assoluta. Proprio là sotto, continua a crearsi un fiume di pericoloso percolato dalla vecchia discarica comunale di Velletri, dismessa da anni. Solo tra il 2016 e queste ultime settimane, il Caffè ha scoperto documenti da cui si può stimare oltre due milioni di liquami di discarica aspirati e portati via da una ditta specializzata. All'incontro di oggi 7 dicembre sono presenti anche Volsca Ambiente e Servizi e la Eutec Srl, la società di Forlì che ha elaborato il progetto in corso di approvazione. I manifestanti chiedono che la Regione non dia l'ok al progetto. In particolare invocano il “No” dall'ing. Flaminia Tosini, capo della Direzione regionale politiche ambientali e ciclo dei rifiuti - Area VIA, nonché vicesindaco e assessore all'ambiente PD a Vetralla) e dall'architetto Fernando Olivieri, responsabile del procedimento. Al tavolo non si sono presentati né l'Asl Rm 6 né l'Arpa Lazio, enti deputati alla tutela della salute pubblica e dell'ambiente. Assenti pure i Comuni di Velletri, Aprilia e Cisterna.  

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
19:32 1540315920 Drogata e violentata da almeno tre persone: la morte di una 16enne è un giallo
19:12 1540314720 72enne aggredito da un pitbull: salvato dai passanti. Ora è in ospedale
19:05 1540314300 Alla Caserma Santa Barbara a Sabaudia si inaugura la mostra "Battaglie e borghi"
16:48 1540306080 Elisabetta Ricchio, ex poliziotta di Albano, eletta segretario generale Consap
16:44 1540305840 Sabaudia, il nubifragio ha danneggiato la passerella di legno sul lungomare
16:42 1540305720 Marino punta sulla prevenzione sismica, convegno a palazzo Colonna
16:30 1540305000 L'emozione di Mai, evento di solidarietà al teatro Artemisio Gian Maria Volontè
16:26 1540304760 Cori di Nero Buono, arte e musica nel Lazio al complesso di Sant'Oliva
16:24 1540304640 PreCario Diario, doppio spettacolo in scena al teatro Tognazzi di Velletri
16:03 1540303380 Appaltone ambulanze Regione Lazio, comunicato di Heart Life dopo articolo Caffè
15:44 1540302240 Coop Kolbe, protesta per gli stipendi a singhiozzo sotto il comune di Nettuno
15:41 1540302060 Inchiesta per spaccio, l'Udc scarica Millaci: oggi incontro col Sindaco di Anzio
15:41 1540302060 Sit-in dei lavoratori ex Albafor attuale Formalba sotto la sede della Regione
15:12 1540300320 "Nessun aumento della Tari e raccolta differenziata in recupero"
15:00 1540299600 Pecora investita dal treno a Santa Palomba, convoglio danneggiato: ritardi
14:57 1540299420 Frascati: ottobrata all'insegna del 'Plastic Free'
14:08 1540296480 Pomezia, il sindaco al convegno Unindustria: «Prioritario incontrare le aziende»
11:00 1540285200 Grandinata, ingenti danni nella campagna di Aprilia, Cisterna, Latina e Velletri
09:41 1540280460 Grave incidente sulla Laurentina: auto si ribalta dopo lo scontro con un Tir
09:25 1540279500 Poliambulatorio Aprilia, servizio analisi in tilt: folla di pazienti in coda
09:13 1540278780 Commissariato di polizia di Anzio pericoloso, presentato un esposto in Procura
09:02 1540278120 Genzano, uomo finisce con la gamba dentro una buca profonda oltre un metro
08:38 1540276680 Beni culturali, Latium Vetus: "Il Comune di Pomezia pensa solo al centro città"
08:31 1540276260 Ciampino, continuano gli incontri nelle scuole con la polizia locale
08:14 1540275240 Cadono le maioliche, operatrice scolastica ferita per proteggere la bimba

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli