[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

"No" della gente: là c'è già percolato

Impianto a rifiuti Volsca sulle falde idriche di Carano: sit in sotto la Regione

<
>
Cittadini del Comitato "No biogas - No discariche Velletri" sotto l'area VIA della Regione a Roma
Cittadini del Comitato "No biogas - No discariche Velletri" sotto l'area VIA della Regione a Roma
Autospurgo porta via migliaia di litri di percolato dal sito dov'è previsto l'impianto Volsca
Autospurgo porta via migliaia di litri di percolato dal sito dov'è previsto l'impianto Volsca
Altro camion carico di liquami prodotti dall'ex discarica di Velletri, vicino Aprilia e Cisterna
Altro camion carico di liquami prodotti dall'ex discarica di Velletri, vicino Aprilia e Cisterna

“No all'impianto da 30mila tonnellate l'anno di rifiuti”. È quanto stanno invocando pacificamente cittadini e agricoltori del Comitato "No biogas - No discariche Velletri" sotto la Regione Lazio, a Roma. Indossando un poncho verde, 120 persone partite da Velletri, Aprilia, ma pure Cisterna e dintorni, stanno manifestando presso l'Area valutazioni d'impatto ambientale dell'Ente regionale in via del Tintoretto, dove è in corso la Conferenza dei Servizi per l’approvazione del progetto presentato dalla Volsca Ambiente e servizi Spa. La municipalizzata dei Comuni di Velletri, Albano e Lariano vuol realizzare l'impianto in zona Lazzaria, a due passi da Aprilia e Cisterna, dove c'è già una vecchia discarica mai messa in sicurrezza e che sprigiona enormi quantità di pericolosi percolati. Al tavolo istituzionale sono stati convocati per la prima volta nella storia della Regione Lazio ben 11 Comuni (Velletri, Cisterna, Aprilia, Albano Laziale, Genzano, Rocca di Papa, Artena, Lariano, Lanuvio, Nemi, Rocca di Papa). Oltre alla stessa Regione, sono stati chiamati anche l'Area Metropolitana, presieduta dalla Sindaca di Roma Virginia Raggi di solito però sempre presieduta dal suo vice Fabio Fucci, e poi Asl Roma 6, Agenzia regionale per la protezione ambientale, Ministero dei beni culturali e Dipartimento Epidemiologico, Soprintendenza alle belle arti e paesaggio, l'Autorità del bacino idrico Fiume Tevere, Volsca Ambiente e Servizi Spa. Cittadini e imprenditori agricoli sono preoccupati per la salute del territorio e per il destino delle produzioni agroalimentari dell'area, già duramente colpita da varie discariche. Quella è la stessa zona dove si trovano le falde acquifere che danno acqua alle sorgenti di Carano, che alimentano Aprilia, Anzio e Nettuno. Ma è anche la riserva che dà da bere a Latina nord e a parte di Cisterna e Lanuvio, oltre che a fornire acqua per irrigare tantissime colture locali, tra cui il famoso kiwi dop Latina, eccellenza assoluta. Proprio là sotto, continua a crearsi un fiume di pericoloso percolato dalla vecchia discarica comunale di Velletri, dismessa da anni. Solo tra il 2016 e queste ultime settimane, il Caffè ha scoperto documenti da cui si può stimare oltre due milioni di liquami di discarica aspirati e portati via da una ditta specializzata. All'incontro di oggi 7 dicembre sono presenti anche Volsca Ambiente e Servizi e la Eutec Srl, la società di Forlì che ha elaborato il progetto in corso di approvazione. I manifestanti chiedono che la Regione non dia l'ok al progetto. In particolare invocano il “No” dall'ing. Flaminia Tosini, capo della Direzione regionale politiche ambientali e ciclo dei rifiuti - Area VIA, nonché vicesindaco e assessore all'ambiente PD a Vetralla) e dall'architetto Fernando Olivieri, responsabile del procedimento. Al tavolo non si sono presentati né l'Asl Rm 6 né l'Arpa Lazio, enti deputati alla tutela della salute pubblica e dell'ambiente. Assenti pure i Comuni di Velletri, Aprilia e Cisterna.  

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:02 1547744520 Protogonos della compagnia Dueditre apre la stagione di danza al Fellini
17:51 1547743860 Sbarco, la Proloco Sangallo e Poste propongono 8 cartoline commemorative
17:50 1547743800 Ciak ad Ariccia per la serie tv Diavoli con Patrick Dempsey e Alessandro Borghi
17:48 1547743680 La polizia privata sorprende un ladro a rubare a Lido dei Pini, Anzio: arrestato
17:45 1547743500 Malore nella notte, donna di 53 anni muore in casa nella notte a Nettuno
16:33 1547739180 Le gelate mettono ko la produzione di olio, chiesto il risarcimento in Regione
16:15 1547738100 Violento scontro tra auto e moto su via del Muro Bianco a Albano, centauro grave
15:41 1547736060 Incidente con ferito sulla SP 140 a Castel Gandolfo, si cercano testimoni
15:35 1547735700 Auto rubata ad Ariccia e ritrovata nel bosco dei Campi di Annibale
14:10 1547730600 Veicolo con targa falsa e senza assicurazione: denuncia e maxi multa
13:52 1547729520 Genzano, ripristinato servizio di assistente su scuolabus, ma aumenta la tariffa
13:26 1547727960 Valerio Catoia diventa un supereroe di una tesi di maturità in Svizzera
13:00 1547726400 Tre consiglieri di maggioranza lasciano Latina Bene Comune
12:49 1547725740 Minaccia di morte e picchia la convivente: arrestato 53enne
10:51 1547718660 Delfino spiaggiato rinvenuto sul litorale, accertamenti in corso
10:41 1547718060 Coop, fumata nera al Ministero: chiudono Velletri, Aprilia e Pomezia
10:22 1547716920 Tevere da bere grazie alla ‘manina’ dei 5 Stelle in Regione Lazio
08:57 1547711820 A fuoco un camion carico di cartone sulla Laurentina a Pomezia
08:15 1547709300 Clochard investito e ucciso a Roma, arresto "made in Castelli" per il pirata
08:07 1547708820 Under 16. Virtus Invicta Pomezia, seconda vittoria di fila
07:57 1547708220 A processo la banda delle rapine a sale slot e ristoranti a Latina e Nettuno
07:57 1547708220 Latina, scuola di via Quarto: fondi dal Ministero per un'aula all'avanguardia
07:50 1547707800 Crimine all'ombra del calcio, inutilizzabili le intercettazioni all'ex deputato
07:47 1547707620 Ladri nella scuola elementare: rubati i soldi del distributore automatico
07:41 1547707260 Governo bocciato sulla nomina di Ricciardi alla presidenza del Parco del Circeo

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli