[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Volley Maschile

Vittoria in 3 set per i pontini

Superlega. La Top Volley Latina “ridimensiona” la sorpresa Ravenna

La Taiwan Excellence Latina supera in tre set la “sorpresa” d’inizio stagione Bunge Ravenna, nella nona giornata della Superlega UnipolSai. Una gara giocata quasi a senso unico dai padroni di casa che hanno messo subito in difficoltà gli ospiti ad iniziare dal servizio. S’inizia in equilibrio con la Taiwan Excellence avanti e la Bunge che insegue, due ace di Savani e Le Goff per l’allungo sul 14-10, Rossi firma il 17-12, nel finale ace di Starovic e i muri di Sottile e Savani chiudono 25-19. Ancora equilibrio ad inizio del secondo set con Soli che manda in campo Diamentini, Ravenna con Buchegger prova l’allungo 5-8 ma un muro di Starovic riporta la parità 11-11, un muro di Raffaelli per il 15-17, ma Starovic e Rossi ribaltano 21-18 e lo stesso Starovic chiude il parziale 25-22. Soli conferma Diamantini nel terzo set ma è la Taiwan Excellence a portarsi subito avanti con Maruotti e un muro di Starovic 6-3 ed allungare con il serbo 13-8; Latina allunga a più sette 18-11, Starovic chiude la gara 25-19. Fabio Solo inizia con Orduna al palleggio e Buchegger opposto, Georgiev e Vitelli centrali, Poglajen e Raffaelli (Marchini in seconda linea come under) schiacciatori, Goi libero. Vincenzo Di Pinto risponde con Sottile in regia e Starovic opposto, Le Goff e Rossi al centro, Savani e Maruotti di banda, Shoji libero. Invasione Ravenna (2-0), contrattacco di Buchegger (5-5), errore dei romagnoli (7-5), muro di Buchegger (9-9), ace di Starovic e primo tempo di Le Goff, 12-9 e Soli chiama tempo. Ace di Savani (14-10), errore di Maruotti (14-12), Rossi di prima intenzione ed errore di Buchegger, 17-12 e timeout Ravenna. Poglajen di prima intenzione (17-14), muro di Sottile, ace di Starovic e muro di Le Goff (24-17), ace di Georgiev, 24-19 e Di Pinto ferma il gioco. Si torna in campo con Savani che chiude 25-19. Secondo set, contrattacco di Starovic (2-1), dentro Diamantini, errore di Savani (2-3), contrattacco di Buchegger (3-5), contrattacco di Poglajen, 5-8 e timeout Latina. Errore di Diamantini e muro di Starovic (9-9), contrattacco di Poglajen (9-11), pipe di Maruotti (11-11), muro di Raffaelli (15-17), errore di Diamantini e contrattacco di Starovic, 18-17 e Ravenna ferma il gioco. Errore di Buchegger (19-17), primo tempo di Rossi (21-18) e Starovic chiude 25-22. Terzo set con Soli che conferma Diamantini, contrattacco di Maruotti (3-1), muro di Starovic (6-3), contrattacco di Starovic ed errore di Poglajen, 13-8 e Soli chiede tempo. Contrattacco di Savani (16-10), errore di Diamantini (18-11), errore di Savani (19-14), invasione di Vitelli, 22-15 e timeout Ravenna. Contrattacco di Buchegger, 23-18 e Di Pinto ferma il gioco. Starovic chiude la gara 25-19

Daniele Sottile – “Avevamo qualche attenuante nelle scorse gare perse al tiebreak, ma non dobbiamo avere alibi. Sono certo che quando saremo al completo riusciremo ad esprimerci meglio e dimostrare che siamo una squadra difficile da battere. Oggi mi è piaciuto soprattutto come abbiamo difeso”

Vincenzo Di Pinto – “Siamo una squadra che non si crea alibi se pur con le tante difficoltà che abbiamo quest’anno. Ma certo questo non ci agevola nella continuità di gioco. Oggi siamo stati fortunati che anche loro hanno avuto queste difficoltà. Siamo stati bravi a concentrarci sulla sostanza e non pensare alle difficoltà e alla stanchezza. Questa partita la volevamo vincere. Siamo stati bravi nel cambiopalla e a commettere pochi errori”.

 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
16/01 1547659860 Critiche all’Amministrazione, procedimento contro una dipendente di Anzio
16/01 1547659560 “Manutenzione inesistente al Cimitero di Nettuno”, la denuncia dei cittadini
16/01 1547657640 Il tar respinge il ricorso dell'ex consigliere-direttore dei lavori
16/01 1547656740 Scontro tra due auto, una prende fuoco. paura per tre persone
16/01 1547651940 Velletri ricorda il tragico bombardamento del 22 gennaio 1944
16/01 1547650260 Anzio Calcio, Weekend da incorniciare per le giovanili
16/01 1547649960 Donna precipita dal proprio appartamento al settimo piano: morta sul colpo
16/01 1547649720 Unipomezia, “punteremo al massimo”
16/01 1547644920 Voragine sulla Pontina, ritrovato il cellulare dell'uomo disperso
16/01 1547644620 Affitti a canone concordato, incontro tra le parti in Comune a Genzano
16/01 1547641740 Ariccia, giornate con le scuole del territorio organizzate dai Servizi Sociali
16/01 1547640300 Nonnismo su un'allieva 20enne pilota della scuola di volo di Latina: la denuncia
16/01 1547637840 A processo dirigenti Astral e Provincia per la morte di un 18enne sulla Pontina
16/01 1547636940 Circuito Europeo Under17 di fioretto, Valentina Vezzali venerdì ad Anzio
16/01 1547636820 Scarica camion di calcinacci a via Grugnole, identificato dalla Polizia locale
16/01 1547635140 Controlli antidroga nella notte alle autolinee di Latina, tre arresti
16/01 1547632560 Al via i lavori sul manto stradale di via Stati Uniti d'America a Genzano
16/01 1547625900 In Regione il progetto per ampliare il centro commerciale Aprilia2
16/01 1547622480 Emergenza al cimitero di Pomezia: loculi esauriti e ampliamento bloccato
16/01 1547622120 Nuovo Politeama, taglio del nastro il 19 gennaio con la Splatters Company
16/01 1547621820 Desirée, la mamma ritira la denuncia per stalking contro il padre della ragazza
16/01 1547621460 Studenti al freddo: il Sindaco chiude la scuola per otto giorni
16/01 1547621280 Variante in Q3: la Lega vuole la revoca della delibera. Lbc vota no
16/01 1547620920 Ai domiciliari per tentato omicidio, ma non rispetta la misura: ora è in carcere
16/01 1547620800 Incendio Eco X, altro rinvio per l'udienza preliminare: in aula il 5 marzo

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli