[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

4-4 in trasferta per i nerazzurri

Serie A. Axed Latina, quante emozioni a Milano!

L’Axed Latina pareggia in casa del Milano nella quinta giornata del campionato di serie A. Dopo essere andata sotto di due reti, la squadra di Mannino è riuscita a pareggiare i conti a diciannove secondi dal termine portando a casa un punto importante in vista della gara di martedì 24 ottobre al PalaBianchini contro il Pesaro Fano nel recupero del secondo turno. Al primo affondo dopo appena due minuti di gioco, i padroni di casa vanno in vantaggio con il destro potente dalla distanza di Urio che va ad infilarsi sotto l’incrocio dei pali dove non può proprio arrivare Landucci. La replica dei nerazzurri arriva al 6’ con una conclusione di Battistoni dall’angolo che viene salvata sulla linea dai padroni di casa. Ma al 12’ ecco il secondo gol di Milano con il calcio di rigore trasformato da Horvat per un fallo commesso da Del Ferraro, ammonito dai direttori di gara nell’occasione. L’Axed fatica a creare i presupposti per raddrizzare la gara e al 13’ è il palo a negare la gioia del gol ai lombardi sulla conclusione ravvicinata di Minazzoli. Due minuti dopo invece è Tondi a compiere un miracolo sul tiro di Bernardez dal limite dell’area di rigore. Poi ancora il portiere milanese compie un autentico prodigio in uscita su Maluko. Ma al 15’36’’ arriva la rete dei pontini proprio con Maluko che ribadisce in rete una conclusione mancina di Bernardez. L’Axed tenta il forcing nella parte finale di prima frazione, con Raubo che trova la strada sbarrata da Tondi dopo un bel movimento al limite dell’area. L’estremo difensore del Milano è ancora protagonista al 18’ sul destro a botta sicura di Saul dopo uno scambio perfetto con Raubo. A trenta secondi dal termine invece è Landucci a superarsi sulla gran conclusione dalla distanza di Gargantini. Il primo tempo finisce così 2-1 per il Milano. Ad inizio ripresa i ragazzi di Mannino partono forte, ma Tondi si dimostra insuperabile sulla botta ravvicinata di Battistoni. Al 6’ è la traversa a negare la gioia del gol a Raubo, che di testa per poco non trova la via del pareggio. Sempre Raubo al 9’ ci prova con il destro da fuori, conclusione potente ma fuori misura. Ma al 9’58’’ ecco la meritata rete del pareggio, dopo una grande azione corale, con il sinistro preciso di Diogo dall’angolo sinistro che non lascia scampo a Tondi. Milano non cista e reagisce con Leandrinho sul quale Landucci si oppone benissimo, ma all’11’22’’ è Delgado a riportare avanti i lombardi con un sinistro potente che non lascia scampo all’estremo difensore nerazzurro. A cinque dalla fine ci prova ancora Diogo, con Tondi che mette in angolo. Il Latina tenta il tutto per tutto con il portiere di movimento, e con Maluko colpisce un palo clamoroso al 16’. Cinquanta secondi più tardi però è proprio Maluko a pareggiare i conti sfruttando a porta vuota un fraseggio perfetto dei nerazzurri. Milano inserisce a sua volta il portiere di movimento e a un minuto dal termine trova con Peverini la rete del 4-3. I nerazzurri non si arrendono e sfruttano di nuovo alla perfezione il portiere di movimento con il gol di Battistoni su preciso invito di Maluko. La gara termina così 4-4. L’Axed Latina tornerà in campo martedì 24 ottobre alle 20.30 al PalaBianchini contro il Pesaro Fano.



[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17:40 1529595600 Indagine sul Cimitero, in Commissariato due funzionari del Comune di Nettuno
17:37 1529595420 Accolto il ricorso dei 5 stelle ad Anzio, ‘errore materiale’ nei riconteggi
17:35 1529595300 Architetto chiede risarcimento all’ex Sindaco di Nettuno, giustizia dopo 20 anni
17:02 1529593320 Restringimenti di carreggiata per lavori sulla Pontina: ecco quando
16:20 1529590800 Cella frigorifera abbandonata su via dei Laghi: denunciato il proprietario
16:12 1529590320 Gli Amici del Cane denunciano il responsabile della morte del piccolo Lucky
16:12 1529590320 Under 16, la Futura Basket Cisterna conquista la Coppa Lazio
15:23 1529587380 Pietro Matarese (centrodestra): «Zuccalà è troppo giovane e inadatto al ruolo»
15:16 1529586960 Adriano Zuccalà (M5S) parla al Caffè: «Il mio rivale non conosce Pomezia»
15:09 1529586540 Carcassa di delfino alla Bufalara: i resti avvistati dai bagnanti in spiaggia
15:00 1529586000 La Croce Rossa in bici dei Castelli partecipa alla Dolomiti for Duchenne
14:38 1529584680 Ballottaggio, a Pomezia Casapound invita a votare per il Movimento 5 Stelle
14:38 1529584680 Pallanuoto, Under 17. L'Anzio sbanca le semifinali e centra la finalissima
14:22 1529583720 Cisterna, continua a perseguitare e minacciare la moglie: allontanato di casa
13:49 1529581740 Prestito da 13 milioni? No, un investimento. La versione di Sergio Gangemi
13:40 1529581200 Frosinone-Mare, l'annuncio di Anas e Prefettura: riapertura il prossimo 6 luglio
12:24 1529576640 Atelier en plein air a Frascati, i pittori di via Margutta espongono in città
12:06 1529575560 Claudio Ottoni, ex campione di calcio, si laurea campione d'Italia
12:05 1529575500 Aprilia, arrestato noto pregiudicato di Anzio: forse autore di varie rapine
11:50 1529574600 Aprilia, nasce il comitato di quartiere Selciatella
10:56 1529571360 Dipendenti della Abbvie regalano una giornata di lavoro alla Raggio di Sole
10:47 1529570820 Stroncato il mercato del falso pronto ad invadere le spiagge: 5 arresti
10:05 1529568300 La Regione approva in via definitiva le Terme di Santo Stefano ad Aprilia
10:05 1529568300 Concerto di Fioraleda Sacchi con osservazioni astronomiche del cielo
09:56 1529567760 Operazione dei Carabinieri: sequestrate armi e arrestata una persona ad Aprilia