[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

4-4 in trasferta per i nerazzurri

Serie A. Axed Latina, quante emozioni a Milano!

L’Axed Latina pareggia in casa del Milano nella quinta giornata del campionato di serie A. Dopo essere andata sotto di due reti, la squadra di Mannino è riuscita a pareggiare i conti a diciannove secondi dal termine portando a casa un punto importante in vista della gara di martedì 24 ottobre al PalaBianchini contro il Pesaro Fano nel recupero del secondo turno. Al primo affondo dopo appena due minuti di gioco, i padroni di casa vanno in vantaggio con il destro potente dalla distanza di Urio che va ad infilarsi sotto l’incrocio dei pali dove non può proprio arrivare Landucci. La replica dei nerazzurri arriva al 6’ con una conclusione di Battistoni dall’angolo che viene salvata sulla linea dai padroni di casa. Ma al 12’ ecco il secondo gol di Milano con il calcio di rigore trasformato da Horvat per un fallo commesso da Del Ferraro, ammonito dai direttori di gara nell’occasione. L’Axed fatica a creare i presupposti per raddrizzare la gara e al 13’ è il palo a negare la gioia del gol ai lombardi sulla conclusione ravvicinata di Minazzoli. Due minuti dopo invece è Tondi a compiere un miracolo sul tiro di Bernardez dal limite dell’area di rigore. Poi ancora il portiere milanese compie un autentico prodigio in uscita su Maluko. Ma al 15’36’’ arriva la rete dei pontini proprio con Maluko che ribadisce in rete una conclusione mancina di Bernardez. L’Axed tenta il forcing nella parte finale di prima frazione, con Raubo che trova la strada sbarrata da Tondi dopo un bel movimento al limite dell’area. L’estremo difensore del Milano è ancora protagonista al 18’ sul destro a botta sicura di Saul dopo uno scambio perfetto con Raubo. A trenta secondi dal termine invece è Landucci a superarsi sulla gran conclusione dalla distanza di Gargantini. Il primo tempo finisce così 2-1 per il Milano. Ad inizio ripresa i ragazzi di Mannino partono forte, ma Tondi si dimostra insuperabile sulla botta ravvicinata di Battistoni. Al 6’ è la traversa a negare la gioia del gol a Raubo, che di testa per poco non trova la via del pareggio. Sempre Raubo al 9’ ci prova con il destro da fuori, conclusione potente ma fuori misura. Ma al 9’58’’ ecco la meritata rete del pareggio, dopo una grande azione corale, con il sinistro preciso di Diogo dall’angolo sinistro che non lascia scampo a Tondi. Milano non cista e reagisce con Leandrinho sul quale Landucci si oppone benissimo, ma all’11’22’’ è Delgado a riportare avanti i lombardi con un sinistro potente che non lascia scampo all’estremo difensore nerazzurro. A cinque dalla fine ci prova ancora Diogo, con Tondi che mette in angolo. Il Latina tenta il tutto per tutto con il portiere di movimento, e con Maluko colpisce un palo clamoroso al 16’. Cinquanta secondi più tardi però è proprio Maluko a pareggiare i conti sfruttando a porta vuota un fraseggio perfetto dei nerazzurri. Milano inserisce a sua volta il portiere di movimento e a un minuto dal termine trova con Peverini la rete del 4-3. I nerazzurri non si arrendono e sfruttano di nuovo alla perfezione il portiere di movimento con il gol di Battistoni su preciso invito di Maluko. La gara termina così 4-4. L’Axed Latina tornerà in campo martedì 24 ottobre alle 20.30 al PalaBianchini contro il Pesaro Fano.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
16:04 1540044240 The Harlem Voices, un magico Natale a Latina con il vero gospel americano
15:44 1540043040 A Velletri i funerali del 51enne morto in un incidente di caccia a Cisterna
12:38 1540031880 Piano di zona: ad Aprilia il 23 ottobre la prima di tre assemblee partecipate
12:20 1540030800 Trasportava illegalmente 550 kg di bombole del gas sulla Pontina: maxi multa
12:10 1540030200 Prima la lite, poi le botte e le minacce col coltello: arrestato marito violento
11:54 1540029240 Controlli "elettronici" sulle strade di Velletri, decine di auto senza revisione
11:48 1540028880 Controlli antibivacco a Velletri, la Polizia locale identifica alcuni senzatetto
11:37 1540028220 Incursione serale al poliambulatorio di Aprilia: danni e pochi spicci rubati
11:27 1540027620 La vice questore aggiunto Rubinacci nuovo dirigente del commissariato di Genzano
11:06 1540026360 Commozione e applausi per il flash mob e il murale dedicato a Leo e Ludo
11:05 1540026300 Giornata di pesca finita in tragedia, si continua a cercare il secondo uomo
10:59 1540025940 Banda di Rapinatori sgominata, hanno aggredito due volte ristoratore di Nettuno
09:53 1540021980 Autolesionismo, aggressioni ed emergenze al carcere di Velletri
09:27 1540020420 Confermato sequestro milionario di beni tra Cisterna e Aprilia
09:18 1540019880 Premio Cartagine 2.0 “cultura” al dirigente del commissariato di Albano
09:11 1540019460 Stanato "furbetto del cartellino": risultava al lavoro, ma se ne stava a casa
19/10 1539966420 A Latina Scalo il "controllo di vicinato": segnalazioni Whatsapp contro i furti
19/10 1539965400 RFI: sottopasso Casello 45 pronto a fine 2019. «Lavori rallentati, ecco perchè»
19/10 1539963420 “Mario Righini: un Nettunese in Antartide”, l’evento in sala consiliare
19/10 1539963240 Capo d’Anzio, il Presidente Marchetti si dimette ma il Sindaco respinge l'idea
19/10 1539963180 Anziano va a comprare il regalo alla moglie, ma viene assalito e rapinato
19/10 1539963060 Pulmini per disabili rotti a Nettuno, si riparte con il servizio trasporto
19/10 1539962160 Salute di mamme e bebè: Canti alpini pe(e)r le madri a Cecchina 20 e 21 ottobre
19/10 1539961380 25 anni dalla nascita "sulla carta" del Comune di Boville indipendente da Marino
19/10 1539959400 Assalto alla sala scommesse ad Ardea: colpo-lampo di banditi incappucciati

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli