[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio a 5

Vince la Luparense 5-2

Serie A. Axed Latina Ko nella tana dei Campioni d'italia

Subito in goal Maluko all'esordio con il Latina ma la sua rete non è servita ad evitare il Ko
Subito in goal Maluko all'esordio con il Latina ma la sua rete non è servita ad evitare il Ko

L’Axed Latina perde la seconda gara della stagione in casa della Luparense. I nerazzurri vanno ko contro i campioni d’Italia nonostante il primo gol di Maluko, al suo esordio con la formazione di Mannino. Per il Latina due ko in due gare, entrambe in trasferta, in attesa di recuperare la seconda partita d’andata con il Pesaro Fano (il prossimo 24 ottobre). Ad inizio gara i campioni in carica trovano subito la rete del vantaggio grazie ad Honorio che non lascia scampo all’incolpevole Landucci, poi ci pensa Cortes sugli sviluppi di un calcio di punizione a realizzare il raddoppio. I pontini provano a rispondere con un sinistro potente di Battistoni, ma Miarelli riesce a disinnescare la conclusione dell’argentino. Il Latina tenta di accorciare le distanze, ma è Rafinha a colpire ancora sotto porta per il tris dei padroni di casa. Il primo tempo termina così 3-0. Ad inizio ripresa la Luparense va subito in gol con Honorio, però il Latina non demorde e con grande caparbietà torna in partita. Prima è Diogo, al suo esordio, a trovare la rete che riaccende la speranza, poi ci pensa Maluko, al suo esordio stagionale, a dare nuova linfa alla formazione di Mannino. I nerazzurri tentano il tutto per tutto con il portiere di movimento, ma nel finale è a Taborda a chiudere la gara. Finisce così 5-2 per la Luparense. L’Axed Latina tornerà in campo lunedì 16 ottobre al PalaBianchini contro il Real Rieti, nel primo match casalingo della nuova stagione. “Non fa piacere perdere le prime due gare di campionato – le parole del Direttore Generale Luca Corbucci – ma va detto che la nostra è una squadra nuova che ha bisogno di un pochino di tempo prima di essere al top. E va detto che ci siamo confrontati con due tra le formazioni più forti di questo torneo, Kaos e Luparense. Sono due squadre che al momento sono un po’ più avanti a noi, ma con il lavoro sapremo risalire la china. Ci sono stati dei passi in avanti rispetto all’esordio e ovviamente anche degli errori che dovremo essere bravi a correggere. Abbiamo fatto intravedere qualcosa di interessante, la strada da percorrere è quella giusta, ma dobbiamo migliorare velocemente per poter iniziare a mettere punti in classifica”. “Di certo – conclude il DG – non  ci ha aiutato partire con due trasferte vista l’impossibilità di giocare al Pala Bianchini e quindi sarà importante lunedì 16 ottobre riuscire a riscattarsi contro il Real Rieti nella prima gara stagionale interna. Ci aspettiamo un grande pubblico, la città e i tifosi hanno dimostrato di esserci vicini, basti pensare a quante persone hanno affollato il pub Molotov per seguire lo streaming del match giocato in Veneto. Per questo ci aspettiamo un grande abbraccio per l’esordio al Pala Bianchini, con i tifosi al nostro fianco, che non smettiamo mai di ringraziare, sarà più facile ottenere un risultato positivo”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17/01 1547744520 Protogonos della compagnia Dueditre apre la stagione di danza al Fellini
17/01 1547743860 Sbarco, la Proloco Sangallo e Poste propongono 8 cartoline commemorative
17/01 1547743800 Ciak ad Ariccia per la serie tv Diavoli con Patrick Dempsey e Alessandro Borghi
17/01 1547743680 La polizia privata sorprende un ladro a rubare a Lido dei Pini, Anzio: arrestato
17/01 1547743500 Malore nella notte, donna di 53 anni muore in casa nella notte a Nettuno
17/01 1547739180 Le gelate mettono ko la produzione di olio, chiesto il risarcimento in Regione
17/01 1547738100 Violento scontro tra auto e moto su via del Muro Bianco a Albano, centauro grave
17/01 1547736060 Incidente con ferito sulla SP 140 a Castel Gandolfo, si cercano testimoni
17/01 1547735700 Auto rubata ad Ariccia e ritrovata nel bosco dei Campi di Annibale
17/01 1547730600 Veicolo con targa falsa e senza assicurazione: denuncia e maxi multa
17/01 1547729520 Genzano, ripristinato servizio di assistente su scuolabus, ma aumenta la tariffa
17/01 1547727960 Valerio Catoia diventa un supereroe di una tesi di maturità in Svizzera
17/01 1547726400 Tre consiglieri di maggioranza lasciano Latina Bene Comune
17/01 1547725740 Minaccia di morte e picchia la convivente: arrestato 53enne
17/01 1547718660 Delfino spiaggiato rinvenuto sul litorale, accertamenti in corso
17/01 1547718060 Coop, fumata nera al Ministero: chiudono Velletri, Aprilia e Pomezia
17/01 1547716920 Tevere da bere grazie alla ‘manina’ dei 5 Stelle in Regione Lazio
17/01 1547711820 A fuoco un camion carico di cartone sulla Laurentina a Pomezia
17/01 1547709300 Clochard investito e ucciso a Roma, arresto "made in Castelli" per il pirata
17/01 1547708820 Under 16. Virtus Invicta Pomezia, seconda vittoria di fila
17/01 1547708220 A processo la banda delle rapine a sale slot e ristoranti a Latina e Nettuno
17/01 1547708220 Latina, scuola di via Quarto: fondi dal Ministero per un'aula all'avanguardia
17/01 1547707800 Crimine all'ombra del calcio, inutilizzabili le intercettazioni all'ex deputato
17/01 1547707620 Ladri nella scuola elementare: rubati i soldi del distributore automatico
17/01 1547707260 Governo bocciato sulla nomina di Ricciardi alla presidenza del Parco del Circeo

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli