[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Serie D

3-2 per i padroni di casa

Il Latina si sveglia troppo tardi, il derby va al Cassino

I tifosi del Latina presenti a Cassino
I tifosi del Latina presenti a Cassino

Un approccio sbagliato nella parte iniziale del match ha favorito la vittoria del Cassino nel derby laziale della terza giornata del campionato di serie D (Girone G) con il Latina che torna a casa con la seconda sconfitta esterna consecutiva e tanto rammarico per una gara che sembrava alla portata dei ragazzi di Chiappini. Decisiva, ai fini del risultato finale, la doppietta di Giglio che dopo appena 23 minuti di gioco ha portato i padroni di casa sul risultato di 2-0. Rabbeni in chiusura di frazione ha segnato il goal che ha riacceso le speranze neroazzurre prima che Abreu al 17’ del secondo tempo riportasse avanti di due lunghezze il team di Urbano. Il solito Iadaresta a 20 dal termine ha provato a propiziare la rimonta ma il Cassino è riuscito a reggere fino al triplice fischio aggiudicandosi l’intera posta in palio ed il primo successo in questo avvio di campionato. “Siamo stati davvero troppo ingenui all’inizio – questa l’analisi in sala stampa di mister Chiappini – potevamo passare in vantaggio poi sul calcio d’angolo abbiamo commesso l’ennesimo errore. Il rigore lasciamolo perdere perché nasce da una palla innocua, ormai persa, e l’abbiamo letteralmente regalato. Dopo siamo andati in superiorità numerica per la prima volta e credo che, negli ultimi 25 minuti, non se ne siano giocati più di 7-8 effettivi. Non si può giocare solo otto minuti nell’ultima mezzora”. “Abbiamo dei giocatori – le parole  dell’allenatore riportate da TuttoLatina – chiamati a fare la differenza che per struttura fisica e ritardo di condizione non sono al livello che gli appartiene. La squadra è stata fatta in pochi giorni, mi prendo io le responsabilità. Abbiamo finito gli acquisti dopo il 20 agosto, dobbiamo amalgamarci. Detto questo, la prestazione è quella che abbiamo detto prima e in 11 contro 10 sarebbe stato forse un risultato diverso”. “Ci manca la brillantezza – conclude Chiappini ancora sul portale dedicato ai neroazzurri – perché  alcuni giocatori sono strutturalmente così. Dobbiamo tesserare due terzini che sono potenzialmente i titolari (Angelov e Nelson, ndr), che non sono ancora tesserabili. Abbiamo difficoltà logiche ed evidenti, dette dopo una sconfitta sembrano una giustificazione ma l’ho detto anche dopo la vittoria col Budoni. Con la crescita di 4-5 giocatori importanti, il tesseramento di questi due e la crescita di condizione, possiamo diventare una squadra altamente competitiva. Oggi, oggettivamente, non lo siamo”. Domenica prossima allo stadio Francioni verrà un’Ostiamare reduce dal pareggio interno con il Tortolì, gara da prendere assolutamente con le molle visto che proprio i lidensi hanno già battuto i nerazzurri nel turno di Coppa Italia. 



[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
22/06 1529682720 Evade dai domiciliari, ma nel rientrare a casa di notte sbaglia casa: arrestato
22/06 1529677260 Grave incidente a Pomezia: motociclista a terra dopo l'impatto contro una Bmw
22/06 1529676840 Nuovi parroci in provincia di Latina: ecco le nomine e i trasferimenti
22/06 1529676120 Estorsione e stupefacenti, 4 arresti tra Roma e Marino. C'è anche un Casamonica
22/06 1529675340 Ennesimo suicidio a Lariano: trovato impiccato in casa 39enne padre di 4 figli
22/06 1529672220 Francesco Totti, ecco il libro sul suo congedo dal calcio giocato
22/06 1529671200 Ragazze costrette a prostituirsi ad Aprilia: due rumeni fermati a Latina
22/06 1529669640 Commercianti della rocca di Ardea preoccupati per lo spostamento degli uffici
22/06 1529667300 Emergenza sociale, più italiani che stranieri in carico ai servizi sociali
22/06 1529662980 Nuoto, Master. Campus Primavera Aprilia, cala il sipario sulla stagione
22/06 1529662860 Luca e Genni Guadagnini premiati per i risultati di "Rock per un bambino"
22/06 1529662560 Il caso Tripodi finisce in Parlamento: interrogazione del Pd
22/06 1529661180 Serie A2. Latina Basket, Andrea Patore ai saluti
22/06 1529659500 Cemento ed elezioni, il ‘sistema’ Parnasi al centro dell'inchiesta
22/06 1529659440 Pallanuoto, Under 13 Fascia A. L'Antares Nuoto Latina chiude al 7°posto
22/06 1529658180 Parnasi-Palozzi: Marino2 motore dello stadio. Progetto nodo dell'inchiesta
22/06 1529657160 Rifiuti in fiamme in via della Spadellata ad Anzio, la rabbia dei residenti
22/06 1529657040 Ricaricavano la Postepay senza pagare ad Anzio e Nettuno, fermati in due
22/06 1529656920 Guida 2019 del Gambero Rosso: ecco i ristoranti del Lazio premiati
22/06 1529656740 Abuso edilizio a Nettuno, lettera aperta a Commissario e Segretario comunale
22/06 1529654400 Open Day Ginecologia e Ostetricia per sapere tutto su gravidanza e allattamento
22/06 1529653620 Bagnino di 25 anni salva 5 rumeni ubriachi che non riuscivano a tornare a riva
22/06 1529653260 Il Sindaco cerca la riconferma: il lavoro, il ping pong e Ani, ‘musa’ da 26 anni
22/06 1529653080 Figlie del Sacro Cuore di Gesù, la festa annuale per conoscere i progetti
22/06 1529652660 Vulcano, il maresciallo che vuole fare il sindaco (civico) del centrodestra