[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Serie D

Vince il Lanusei 2-1

Aprilia Calcio, non riesce la rimonta in Sardegna

L'Aprilia schierata (Foto Giorgio Ricci)
L'Aprilia schierata (Foto Giorgio Ricci)

Non riesce la seconda rimonta in altrettante sfide di campionato all’Aprilia che cede sul campo del Lanusei per 2-1. Un partita condizionata dall’atteggiamento eccessivamente agonistico della squadra sarda, forse motivato dai due precedenti risultati negativi. La prima occasione, comunque, è di marca apriliana, con Maola che da fuori area impegna Avicolli, bravo a rifugiarsi in angolo. Al 21’ proprio da azione di corner arriva il vantaggio dei biancoverdi con un colpo di testa di Rosato. Il gol dà sicurezza alla squadra di mister Hervatin, che decide di abbassare i ritmi ed addormentare la partita. L’unico sussulto è l’espulsione per fallo ritenuto da ultimo uomo di Valentini a pochi minuti dall’intervallo. Non convince del tutto la decisione della terna arbitrale, che comunque ha condannato le rondinelle all’inferiorità numerica per il resto della gara. L’inizio della ripresa è a razzo, con due gol in pochi minuti. Il primo pericolo arriva sul calcio di punizione battuto da Alvarez che sfiora la traversa. Al 4’ un lancio dalle retrovie di Rizzo pesca bene Oggiano, il quale supera Del Moro in uscita e sigla il raddoppio del Lanusei. Ma l’Aprilia non si arrende e dopo una manciata di minuti accorcia le distanze. Il filtrante di Maola trova pronto Bosi appena all’interno dell’area di rigore avversaria. Il numero 9 è bravo a girarsi e trovare il tiro vincente per il 2-1. La squadra di mister Venturi continua a premere sull’acceleratore per cercare il gol del pari, ma senza fortuna. È anzi Del Moro a rendersi protagonista di una doppia parata a tu per tu con gli attaccanti avversari. La doppia espulsione finale di Sterpone ed Alvarez dimostra come la gara sia stata ruvida per tutti i 90 minuti, nonostante il risultato fosse comunque a vantaggio dei padroni di casa. “Non abbiamo fatto una buona prestazione – queste le parole di mister Mauro Venturi a fine gara – ma va anche detto che prima del loro gol avevamo avuto delle occasioni per passare noi in vantaggio. Purtroppo siamo stati puniti da una disattenzione su un calcio d’angolo, che tra l’altro non sono nemmeno sicuro ci fosse. Il problema è stata l’ennesima espulsione dall’inizio dell’anno, dover sempre giocare in dieci rende lo cose molto più difficili. Nel secondo tempo abbiamo subìto il raddoppio in apertura, ma nella mezz’ora successiva non abbiamo mai smesso di provarci, abbiamo costruito altre due o tre occasioni importanti che potevano fruttarci il pareggio. Ma per provare a fare le rimonte dobbiamo rimanere in 11. È una mancanza a cui dovremo cercare di porre rimedio in fretta”. 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
16:32 1534516320 Luce a "scrocco" da tre anni, denunciati madre e figlio per allaccio abusivo
15:53 1534513980 "Acqua torbida a Torvaianica, che cosa succede?": la segnalazione di un lettore
15:17 1534511820 Domenica 19 agosto Grande Festa di Mezzagosto all'area archeologica Privernum
14:56 1534510560 Il Senato "congela" i 9 milioni destinati alla riqualificazione di Santa Palomba
12:57 1534503420 Vende una polizza via web ma è falsa: 43enne denunciato per truffa
11:52 1534499520 Impiegato del commissariato si toglie la vita con un colpo di pistola in testa
11:32 1534498320 Condanna nulla per l'impiegato accusato di corruzione: lo salva la prescrizione
11:28 1534498080 A Grottaferrata il Comune è talmente trasparente...che i documenti non si vedono
10:53 1534495980 L'amministrazione di Pomezia ospite della città turca "gemella" di Çanakkale
10:23 1534494180 Piero Angela insignito del "Civis Tuscolanus" alla Notte Europea dei Ricercatori
10:01 1534492860 Il Tar rimette in discussione l'assegnazione delle spiagge libere di Nettuno
09:53 1534492380 Tragico schianto durante la fuga dopo il furto in negozio: muore 29enne
16/08 1534447860 Ubriaco tenta di rubare un’auto in via Veneto a Nettuno, arriva la polizia
16/08 1534447680 Nettuno, folla per l’ultimo saluto a Nicole. Padre Antonio: Vicini alla famiglia
16/08 1534437840 Dopo i fatti di Aprilia: "È diventato pericoloso essere nero in Italia"
16/08 1534436760 Dopo Genova, il ponte di Sabaudia sorvegliato speciale: l'appello al Governo
16/08 1534436040 Arrestato l'autore del massacro del cane Lucky: violento anche coi familiari
16/08 1534430640 Cucciolo di boxer cade al piano sottostante, lo salvano i vigili del fuoco
16/08 1534430400 Lariano festeggia la campionessa europea di ciclismo Marta Bastianelli
16/08 1534430160 Concerto gratuito di Mietta in piazzale Cresci per la Festa di San Rocco
16/08 1534429800 Mancanza di autorizzazioni e vendita di cibo non tracciabile, 3 attività chiuse
16/08 1534429020 Controlli in strada: scoperti alla guida sotto effetto di droga e senza patente
16/08 1534428780 Latina partecipa al lutto nazionale per il tragico evento di Genova
16/08 1534423200 Turista precipita dalla finestra della sua stanza in hotel e muore sul colpo
16/08 1534416900 Ad Ariccia torna la 68esima edizione della Sagra della Porchetta

0-1 il finale,decide Matteo

Una cinica Aprilia sbanca Monterosi

0-1 il finale,decide Matteo

Tre punti d’oro in chiave salvezza per l’Aprilia di Mauro Venturi sul campo del Monterosi guidato dal nuovo...

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli