[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Eccellenza

Ribaltato l'1-0 col Sasso Marconi

Casimirri - Bussi goal: l'Aprilia Calcio torna in serie D

Foto Giorgio Ricci
Foto Giorgio Ricci

L’Aprilia conquista la Serie D un anno dopo averla persa. Le rondinelle di mister Mauro Venturi ribaltano l’1-0 dell’andata e grazie a Casimirri e al rigore di Bussi festeggiano il ritorno nella massima categoria dilettantistica. Partono subito forte i biancocelesti che con Casimirri creano 4 nitide opportunità. La prima dopo 5’, quando il numero 10 sfonda a destra e prova ad incrociare sul palo lungo, trovando la respinta di Lazzari. Sul secondo tentativo, poi, l’attaccante apriliano viene chiuso in angolo. Al 10’ ancora Casimirri protagonista, con un sinistro ad incrociare dal limite che esce di un soffio. Al 35’ grandissima occasione per il numero 10 apriliano che si incunea nell’area avversaria sugli sviluppi di un corner e manda alto da posizione favorevolissima. Il riscatto arriva al 43’, quando finalizza l’assist fornitogli da Bencivenga, servito da Fortunato dopo una gran percussione centrale. Il Sasso Marconi, nella prima frazione di gara, ha pensato più al contenimento e a difendere il vantaggio dell’andata. L’ammonizione per perdita di tempo di Lazzari dopo pochi minuti, segnalava la volontà di addormentare il gioco. Fallito questo piano nel primo tempo, gli emiliano-romagnoli hanno provato a rispondere nella ripresa. Al 12’ Sossai non raggiunge il passaggio di Mancini ed apre la strada a Benatti, il cui destro dal limite si spegne sul fondo. Ma l’Aprilia non sta a guardare e cerca di trovare il gol della sicurezza. Al 24’ gran discesa di Scibilia sulla destra, il suo primo tiro viene respinto dal portiere avversario, mentre sulla seconda conclusione colpisce l’esterno della rete. Con Bussi tutto solo nell’area avversaria, il numero 11 avrebbe potuto scegliere una soluzione diversa nella seconda circostanza, ma la voglia di segnare il gol decisivo ha giocato un brutto scherzo all’esterno offensivo apriliano. Tre minuti dopo ancora rondinelle vicine al 2-0. Taglio di Scibilia da sinistra verso il centro, e imbucata per Casimirri. L’attaccante mancino, però, non è riuscito a girare il suo sinistro verso la porta. Il momento cruciale della sfida è arrivato al 29’. Ancora Casimirri protagonista, con una serie di finte che disorientano Tattini spingendolo al fallo in piena area. Nessun dubbio per il signor Duzel, che ha assegnato il calcio di rigore. Dagli undici metri si è presentato il cecchino Bussi, che ha piazzato un pallone talmente angolato che Lazzari, pur intuendo, non è riuscito ad intervenire. Sterili i tentativi del Sasso Marconi di agguantare il gol che avrebbe permesso di conquistare la Serie D. Le proteste per la rete annullata per fuorigioco ad Arbizzani hanno spinto la squadra a non parlare una volta terminata la gara. Proteste forse giustificate, ma per quanto si è visto in campo l’Aprilia ha meritato il successo e la promozione. Dopo un intero anno di inseguimento, finalmente le rondinelle hanno raggiunto il loro traguardo.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17:45 1534607100 Anzio Basket e Latina Basket insieme per i giovani
16:54 1534604040 "Lanuvio e Acea, basta menzogne": le verità di Lanuvio Unita verso il futuro
16:17 1534601820 Controlli e maxi sanzioni in un allevamento di bufale a Sabaudia
16:07 1534601220 Dal 20 al 26 agosto il "Cinema con le stelle" a Lariano: il programma
15:58 1534600680 Sotto sequestro una delle scogliere più caratteristiche del Circeo
15:53 1534600380 Lavori su strade provinciali: l'amministrazione di Sermoneta ottiene risultati
15:51 1534600260 A Valvisciolo si festeggia San Bernardo: ecco il programma della festa
11:41 1534585260 Rampollo dei Casamonica sorpreso a cedere droga aggredisce i militari: arrestato
11:03 1534582980 Parco Regionale dei Castelli Romani, partito "Il Cammino Naturale dei Parchi"
10:45 1534581900 In fuga con gli abiti sportivi appena rubati dal negozio: arrestata 41enne
10:35 1534581300 Crollo di Genova, l'Italia si ferma per il lutto nazionale. Le iniziative
10:27 1534580820 Auto a fuoco ad Aprilia, dubbi sulle cause delle fiamme
10:16 1534580160 Via dei Frati a Nettuno, sopralluogo della Polizia locale per la sicurezza
10:14 1534580040 Cavalcavia della Stazione a Nettuno, il pericolo segnalato dai cittadini
10:12 1534579920 Nettuno Wine Festival, dal 27 agosto nei ristoranti i menù degustazione
09:57 1534579020 Il Comune riprova a vendere i suoi beni, ma è costretto ad abbassare i prezzi
17/08 1534525380 Nominato il nuovo Segretario comunale ad Anzio, è Giosy Pierpaola Tomasello
17/08 1534525260 I dati della Stradale su Anzio Nettuno, 80 patenti ritirate a ubriachi e drogati
17/08 1534525260 "Cinema sotto le stelle" ad Aprilia, ecco i prossimi appuntamenti
17/08 1534525140 "Le Cocomeriadi" Olimpiadi di gusto e sport fino al 24 agosto a Zoomarine
17/08 1534525140 Anzio e Nettuno aderiscono al Lutto nazionale per Genova, cancellati gli eventi
17/08 1534524840 Cade l'albero, danneggia il tetto di un fruttivendolo e sfiora l'auto dei vigili
17/08 1534522560 La birra B Four di Latina conquista il mercato mondiale al World Beer Awards2018
17/08 1534516860 Gli "angeli" dei Castelli e di Pomezia coi loro cani tra le macerie di Genova
17/08 1534516320 Luce a "scrocco" da tre anni, denunciati madre e figlio per allaccio abusivo

Sport
< <

2-1 per i padroni di casa

L'Aprilia Calcio cade a Morolo

2-1 per i padroni di casa

Sarà una Pasqua amara per l’Aprilia, che esce sconfitta per 2-1 dalla trasferta di Morolo con tanti rimpianti....


Eventi
< <

Steso il Colleferro 2°in classifica

Una grande Aprilia riapre il campionato

Steso il Colleferro 2°in classifica

Netta affermazione dell’Aprilia che sul proprio campo batte 2-0 il Colleferro secondo in classifica. Ora le rondinelle distano...

Inchieste
[+] Mostra altri articoli