[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Eccellenza

Ribaltato l'1-0 col Sasso Marconi

Casimirri - Bussi goal: l'Aprilia Calcio torna in serie D

Foto Giorgio Ricci
Foto Giorgio Ricci

L’Aprilia conquista la Serie D un anno dopo averla persa. Le rondinelle di mister Mauro Venturi ribaltano l’1-0 dell’andata e grazie a Casimirri e al rigore di Bussi festeggiano il ritorno nella massima categoria dilettantistica. Partono subito forte i biancocelesti che con Casimirri creano 4 nitide opportunità. La prima dopo 5’, quando il numero 10 sfonda a destra e prova ad incrociare sul palo lungo, trovando la respinta di Lazzari. Sul secondo tentativo, poi, l’attaccante apriliano viene chiuso in angolo. Al 10’ ancora Casimirri protagonista, con un sinistro ad incrociare dal limite che esce di un soffio. Al 35’ grandissima occasione per il numero 10 apriliano che si incunea nell’area avversaria sugli sviluppi di un corner e manda alto da posizione favorevolissima. Il riscatto arriva al 43’, quando finalizza l’assist fornitogli da Bencivenga, servito da Fortunato dopo una gran percussione centrale. Il Sasso Marconi, nella prima frazione di gara, ha pensato più al contenimento e a difendere il vantaggio dell’andata. L’ammonizione per perdita di tempo di Lazzari dopo pochi minuti, segnalava la volontà di addormentare il gioco. Fallito questo piano nel primo tempo, gli emiliano-romagnoli hanno provato a rispondere nella ripresa. Al 12’ Sossai non raggiunge il passaggio di Mancini ed apre la strada a Benatti, il cui destro dal limite si spegne sul fondo. Ma l’Aprilia non sta a guardare e cerca di trovare il gol della sicurezza. Al 24’ gran discesa di Scibilia sulla destra, il suo primo tiro viene respinto dal portiere avversario, mentre sulla seconda conclusione colpisce l’esterno della rete. Con Bussi tutto solo nell’area avversaria, il numero 11 avrebbe potuto scegliere una soluzione diversa nella seconda circostanza, ma la voglia di segnare il gol decisivo ha giocato un brutto scherzo all’esterno offensivo apriliano. Tre minuti dopo ancora rondinelle vicine al 2-0. Taglio di Scibilia da sinistra verso il centro, e imbucata per Casimirri. L’attaccante mancino, però, non è riuscito a girare il suo sinistro verso la porta. Il momento cruciale della sfida è arrivato al 29’. Ancora Casimirri protagonista, con una serie di finte che disorientano Tattini spingendolo al fallo in piena area. Nessun dubbio per il signor Duzel, che ha assegnato il calcio di rigore. Dagli undici metri si è presentato il cecchino Bussi, che ha piazzato un pallone talmente angolato che Lazzari, pur intuendo, non è riuscito ad intervenire. Sterili i tentativi del Sasso Marconi di agguantare il gol che avrebbe permesso di conquistare la Serie D. Le proteste per la rete annullata per fuorigioco ad Arbizzani hanno spinto la squadra a non parlare una volta terminata la gara. Proteste forse giustificate, ma per quanto si è visto in campo l’Aprilia ha meritato il successo e la promozione. Dopo un intero anno di inseguimento, finalmente le rondinelle hanno raggiunto il loro traguardo.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
20/10 1540062420 Gli ex assessori di Nettuno: "CoProgettazione e Agenda di Governo 2019/24"
20/10 1540052760 Decine di furti e altrettanti nomi falsi in tutta Europa: arrestata a Cisterna
20/10 1540051680 Tragedia domestica ad Aprilia, morto un bambino schiacciato da un armadio
20/10 1540044240 The Harlem Voices, un magico Natale a Latina con il vero gospel americano
20/10 1540043040 A Velletri i funerali del 51enne morto in un incidente di caccia a Cisterna
20/10 1540031880 Piano di zona: ad Aprilia il 23 ottobre la prima di tre assemblee partecipate
20/10 1540030800 Trasportava illegalmente 550 kg di bombole del gas sulla Pontina: maxi multa
20/10 1540030200 Prima la lite, poi le botte e le minacce col coltello: arrestato marito violento
20/10 1540029240 Controlli "elettronici" sulle strade di Velletri, decine di auto senza revisione
20/10 1540028880 Controlli antibivacco a Velletri, la Polizia locale identifica alcuni senzatetto
20/10 1540028220 Incursione serale al poliambulatorio di Aprilia: danni e pochi spicci rubati
20/10 1540027620 La vice questore aggiunto Rubinacci nuovo dirigente del commissariato di Genzano
20/10 1540026360 Commozione e applausi per il flash mob e il murale dedicato a Leo e Ludo
20/10 1540026300 Giornata di pesca finita in tragedia, si continua a cercare il secondo uomo
20/10 1540025940 Banda di Rapinatori sgominata, hanno aggredito due volte ristoratore di Nettuno
20/10 1540021980 Autolesionismo, aggressioni ed emergenze al carcere di Velletri
20/10 1540020420 Confermato sequestro milionario di beni tra Cisterna e Aprilia
20/10 1540019880 Premio Cartagine 2.0 “cultura” al dirigente del commissariato di Albano
20/10 1540019460 Stanato "furbetto del cartellino": risultava al lavoro, ma se ne stava a casa
19/10 1539966420 A Latina Scalo il "controllo di vicinato": segnalazioni Whatsapp contro i furti
19/10 1539965400 RFI: sottopasso Casello 45 pronto a fine 2019. «Lavori rallentati, ecco perchè»
19/10 1539963420 “Mario Righini: un Nettunese in Antartide”, l’evento in sala consiliare
19/10 1539963240 Capo d’Anzio, il Presidente Marchetti si dimette ma il Sindaco respinge l'idea
19/10 1539963180 Anziano va a comprare il regalo alla moglie, ma viene assalito e rapinato
19/10 1539963060 Pulmini per disabili rotti a Nettuno, si riparte con il servizio trasporto

Sport
< <

2-1 per i padroni di casa

L'Aprilia Calcio cade a Morolo

2-1 per i padroni di casa

Sarà una Pasqua amara per l’Aprilia, che esce sconfitta per 2-1 dalla trasferta di Morolo con tanti rimpianti....


Eventi

Steso il Colleferro 2°in classifica

Una grande Aprilia riapre il campionato

Steso il Colleferro 2°in classifica

Netta affermazione dell’Aprilia che sul proprio campo batte 2-0 il Colleferro secondo in classifica. Ora le rondinelle distano...

Inchieste
[+] Mostra altri articoli