[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Eccellenza

Ribaltato l'1-0 col Sasso Marconi

Casimirri - Bussi goal: l'Aprilia Calcio torna in serie D

Foto Giorgio Ricci
Foto Giorgio Ricci

L’Aprilia conquista la Serie D un anno dopo averla persa. Le rondinelle di mister Mauro Venturi ribaltano l’1-0 dell’andata e grazie a Casimirri e al rigore di Bussi festeggiano il ritorno nella massima categoria dilettantistica. Partono subito forte i biancocelesti che con Casimirri creano 4 nitide opportunità. La prima dopo 5’, quando il numero 10 sfonda a destra e prova ad incrociare sul palo lungo, trovando la respinta di Lazzari. Sul secondo tentativo, poi, l’attaccante apriliano viene chiuso in angolo. Al 10’ ancora Casimirri protagonista, con un sinistro ad incrociare dal limite che esce di un soffio. Al 35’ grandissima occasione per il numero 10 apriliano che si incunea nell’area avversaria sugli sviluppi di un corner e manda alto da posizione favorevolissima. Il riscatto arriva al 43’, quando finalizza l’assist fornitogli da Bencivenga, servito da Fortunato dopo una gran percussione centrale. Il Sasso Marconi, nella prima frazione di gara, ha pensato più al contenimento e a difendere il vantaggio dell’andata. L’ammonizione per perdita di tempo di Lazzari dopo pochi minuti, segnalava la volontà di addormentare il gioco. Fallito questo piano nel primo tempo, gli emiliano-romagnoli hanno provato a rispondere nella ripresa. Al 12’ Sossai non raggiunge il passaggio di Mancini ed apre la strada a Benatti, il cui destro dal limite si spegne sul fondo. Ma l’Aprilia non sta a guardare e cerca di trovare il gol della sicurezza. Al 24’ gran discesa di Scibilia sulla destra, il suo primo tiro viene respinto dal portiere avversario, mentre sulla seconda conclusione colpisce l’esterno della rete. Con Bussi tutto solo nell’area avversaria, il numero 11 avrebbe potuto scegliere una soluzione diversa nella seconda circostanza, ma la voglia di segnare il gol decisivo ha giocato un brutto scherzo all’esterno offensivo apriliano. Tre minuti dopo ancora rondinelle vicine al 2-0. Taglio di Scibilia da sinistra verso il centro, e imbucata per Casimirri. L’attaccante mancino, però, non è riuscito a girare il suo sinistro verso la porta. Il momento cruciale della sfida è arrivato al 29’. Ancora Casimirri protagonista, con una serie di finte che disorientano Tattini spingendolo al fallo in piena area. Nessun dubbio per il signor Duzel, che ha assegnato il calcio di rigore. Dagli undici metri si è presentato il cecchino Bussi, che ha piazzato un pallone talmente angolato che Lazzari, pur intuendo, non è riuscito ad intervenire. Sterili i tentativi del Sasso Marconi di agguantare il gol che avrebbe permesso di conquistare la Serie D. Le proteste per la rete annullata per fuorigioco ad Arbizzani hanno spinto la squadra a non parlare una volta terminata la gara. Proteste forse giustificate, ma per quanto si è visto in campo l’Aprilia ha meritato il successo e la promozione. Dopo un intero anno di inseguimento, finalmente le rondinelle hanno raggiunto il loro traguardo.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
11:18 1544955480 Giornata della prevenzione: mattinata di visite gratis con medici e volontari
11:13 1544955180 86esimo compleanno di Latina: invitati tutti gli ex Sindaci
10:32 1544952720 Tradizionale immersione dei sub per recuperare bottiglie di vino e salse immerse
10:29 1544952540 Frascati, successo al concerto gospel per le adozioni di cani e gatti
08:25 1544945100 Inaugurato il presepe di sabbia: sarà aperto 24 ore su 24 sotto le feste
07:48 1544942880 Tempi biblici per la voragine sulla Pontina. Lavori solo dopo il ritrovamento
15/12 1544897940 Folla al Natale Rinascimentale di Nettuno che anima il Borgo, domani il bis
15/12 1544895660 Bloccato in un dirupo per salvare il suo cane, cacciatore "salvato" dai pompieri
15/12 1544895180 Violenza sessuale per 11 anni sulle figlie, arrestato padre orco
15/12 1544893380 Tenta la rapina al tabacchi, il titolare lo disarma e lo fa arrestare
15/12 1544893020 Concorso di poesie “Versi in libertà”, i vincitori della quinta edizione
15/12 1544892840 La Polstrada di Albano a caccia degli autori di una tentata rapina
15/12 1544890740 Marino, 4 residenti realizzano un presepe artistico nella chiesa di S. Antonio
15/12 1544888520 Genzano, iniziativa presso la Biblioteca Comunale con l'associazione La Fonte
15/12 1544887800 Francesca Bagnoli vicecampionessa del mondo di kitesurf: successo made in Latina
15/12 1544887020 Lettera del Vescovo di Latina alle famiglie: «Siete il tessuto della comunità»
15/12 1544886060 Ad Ardea un solo sportello bancomat funzionante per 51mila abitanti
15/12 1544885460 Terracina, recuperato il corpo del comandante del peschereccio affondato a Fondi
15/12 1544883600 “Natale su Amazzon” in scena al teatro di Sezze domenica 16 dicembre
15/12 1544883420 Il Nas sequestra ad Aprilia due case di riposo per anziani non autorizzate
15/12 1544882400 Natale a Latina, gli appuntamenti di domenica 16 dicembre
15/12 1544882280 Immobili concessi a stranieri (irregolari) a Cisterna: denunce e sanzioni
15/12 1544881920 Troppo nervosismo durante i controlli dei carabinieri: aveva droga in casa
15/12 1544870040 Controlli dei carabinieri ai taxi in servizio a Ciampino, multe per 4.400 euro
15/12 1544864040 Frana in via lungo Sisto a Terracina, ristretta la carreggiata

Sport
< <

2-1 per i padroni di casa

L'Aprilia Calcio cade a Morolo

2-1 per i padroni di casa

Sarà una Pasqua amara per l’Aprilia, che esce sconfitta per 2-1 dalla trasferta di Morolo con tanti rimpianti....


Eventi
< <

Steso il Colleferro 2°in classifica

Una grande Aprilia riapre il campionato

Steso il Colleferro 2°in classifica

Netta affermazione dell’Aprilia che sul proprio campo batte 2-0 il Colleferro secondo in classifica. Ora le rondinelle distano...

Inchieste
[+] Mostra altri articoli