[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Eccellenza

Steso 0-2 a domicilio lo Zenith Audax

L’Aprilia Calcio parte a razzo nei Play Off

Lì abbraccio al capitano biancoceleste dopo-lo-0-2 (Foto Giorgio Ricci)
Lì abbraccio al capitano biancoceleste dopo-lo-0-2 (Foto Giorgio Ricci)

 Vittoria preziosissima dell’Aprilia in casa dello Zenith Audax. Due reti segnate nello stadio pratese sono un bottino di grande rilievo per le rondinelle. E dire che i padroni di casa, dopo un inizio timido, avevano preso le misure all’Aprilia. Al 18’ Aperuta trova con un cross dalla sinistra Piras bene appostato sul secondo palo, ma Sossai riesce ad anticipare l’avversario appoggiando da due passi a Caruso. La risposta apriliana arriva al 23’. Casimirri dalla trequarti serve Scibilia sulla sinistra, il numero 11 arriva sul fondo ed appoggia dietro per lo stesso Casimirri. Il sinistro di prima intenzione dell’attaccante classe ’90 si infila nell’angolino lontano e segna il vantaggio bianco-celeste. I padroni di casa ci mettono una decina di minuti a riprendersi, ma quando lo fanno un brivido scuote la retroguardia di mister Venturi. Al 32’ una palla riconquistata a centrocampo permette ad Aperuta una percussione centrale conclusa con un pallonetto su Caruso in uscita. La palla, però, finisce oltre la traversa. Un minuto dopo è lo stesso attaccante ad allargarsi a sinistra e a trovare con un passaggio arretrato Orsatti. Il sinistro del centrocampista è troppo strozzato, diventando quasi un assist per Manganiello, che però non riesce a deviare. In chiusura di tempo ancora Aprilia pericolosa. Al 34’ cross di Scibilia da sinistra per il colpo di testa di Bussi, ma la palla sfiora solo l’incrocio dei pali. Al 41’ Casimirri entra caparbiamente in area da destra, ma la sua conclusione si ferma sull’esterno della rete. In apertura di ripresa grande accelerazione dell’Aprilia. Dopo una manciata di secondi Casimirri arriva alla conclusione dal limite, trovando la respinta di piede di Mencaroni. Al 2’ dall’angolo di Scibilia arriva la torre di Bussi che trova Montella pronto alla deviazione vincente sul secondo palo. Nell’azione successiva Scibilia cerca il tris con un  tiro a giro dalla sinistra, ma la palla finisce fuori di un soffio. Lo Zenith Audax non trova le contromisure e, anzi, sembra frastornato dal secondo gol apriliano. Al 18’ altro angolo pericoloso di Scibilia, ma il colpo di testa di Sossai finisce a lato di poco. Al 20’ fiammata toscana con un gran destro da posizione defilata di Magelli, ma la palla sorvola la traversa. Le rondinelle decidono di controllare e rallentare il gioco, mentre si alza il livello di intensità agonistica. Al 43’ gran lancio dalle retrovie di Monteforte che permette a Bussi di andare via in velocità. Entrato in area, il numero 9 prova a sorprendere l’uscita di Mencaroni con un tiro sul primo palo, ma la sfera finisce sull’esterno della rete. L’ultimo sussulto è ancora di marca apriliana, con una punizione però centrale di Monteforte. Si conclude dunque 0-2 questa gara di andata del primo turno di play-off nazionali per accedere alla Serie D del prossimo anno. Un bel bottino da cui ripartire tra sette giorni.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
14:18 1539605880 Recup: «Il nuovo numero è a pagamento, la Regione Lazio chiarisca»
14:10 1539605400 Serie A2. Latina Basket, spettacolo contro Trapani
13:30 1539603000 Corso per pizzaioli in carcere e cena per tutti i detenuti, ecco il progetto
12:53 1539600780 Serie C, Girone B. Onda Volley, è una sconfitta agrodolce
12:31 1539599460 Serie C, Girone B. Antica Braceria Anzio Pallavolo, è buona la prima
12:21 1539598860 Serie C2, Girone A. Il Lele Nettuno festeggia la prima vittoria
11:16 1539594960 Crisi politica ad Ardea, il sindaco: «Non mi dimetto: presto i nuovi assessori»
10:16 1539591360 Strade dissestate, a Pomezia scendono a 30 e 40 km/h i limiti su 15 vie
09:42 1539589320 Lega: «Qualsiasi altro ingresso a Latina per adesso è congelato»
09:35 1539588900 Rapina anziana al mercato di Pomezia, poi cerca di scappare in autobus
09:22 1539588120 Pomezia, il sindaco visita IRBM Science Park: «Un onore per la nostra città»
08:58 1539586680 Santa Maria delle Mole, assemblea sul Parco Regionale dell'Appia Antica
08:50 1539586200 Terracina capitale del fumetto: una tre giorni con i più grandi disegnatori
08:03 1539583380 A Terracina arriva la fibra ottica, entro il 2019 coperto tutto il territorio
07:57 1539583020 Festival Internazionale del Cinema ad Ariccia, successo di critica e pubblico
14/10 1539545820 Fiamme in un appartamento in zona Cretarossa a Nettuno, tutto distrutto
14/10 1539522240 Cadono calcinacci al Cimitero di Nettuno, D’Angeli: “Situazione assurda”
14/10 1539514740 Rom in fuga dopo tentato furto provocano 9 incidenti sul Raccordo
14/10 1539513000 A Rocca Massima la sagra della castagna. Ospite Alessandra Mussolini
14/10 1539511740 Scontro sulla Pontina, un'Ape si ribalta: restano feriti due anziani
14/10 1539511080 In fuga con la droga addosso e la moto non assicurata: sperona i carabinieri
14/10 1539510540 45enne disperso sui monti di Norma, interviene il soccorso alpino
14/10 1539505860 Chiamano per errore il 112 mentre commettono il furto, un ladro arrestato
14/10 1539505560 Rubano a scuola, la prof denuncia due studenti di 14 anni
14/10 1539505440 Marchiafava e il caffè con Casto, ma non ci sono alleanze politiche in vista

Sport
< <

2-1 per i padroni di casa

L'Aprilia Calcio cade a Morolo

2-1 per i padroni di casa

Sarà una Pasqua amara per l’Aprilia, che esce sconfitta per 2-1 dalla trasferta di Morolo con tanti rimpianti....


Eventi

Steso il Colleferro 2°in classifica

Una grande Aprilia riapre il campionato

Steso il Colleferro 2°in classifica

Netta affermazione dell’Aprilia che sul proprio campo batte 2-0 il Colleferro secondo in classifica. Ora le rondinelle distano...

Inchieste
[+] Mostra altri articoli