[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Volley Femminile

3-0 per le emiliane anche in gara 2

Serie B1. La Giovolley saluta i Play Off, passa Ravenna

Foto di Alberto Catinella
Foto di Alberto Catinella

L’avventura nei playoff termina tra gli applausi di un PalaGiovolley strapieno, Aprilia ha gettato il cuore oltre l’ostacolo, ma non è bastato a fermare l’avanzata di un’Olimpia Ravenna che è uscita dal campo con la vittoria per 3-0 e la qualificazione in tasca. La squadra di Tonino Federici ha dato tutto, non risparmiandosi in nessun punto, ma alla fine ha dovuto alzare bandiera bianca di fronte una squadra che aveva più benzina e soprattutto era coperta in tutti in reparti con bocche da fuoco importanti come Benazzi, capitan Babbi, la migliore in campo, Assirelli. Un doppio 3-0 per la CMC Olimpia che ha messo fine alla parola promozione. Ci ha provato la Giovolley fino alla fine, ma Ravenna ha giocato decisamente meglio in fase punto, nella costruzione del gioco e in attacco, dove è stata micidiale lasciando le briciole a Corvese e compagne, rimaste in partita solo nei primi due set di gara 1. Al PalaGiovolley non si è vista la migliore Aprilia, solo nel terzo una timida risposta fino al 17-15 per le ospiti che hanno preso il largo chiudendo a proprio favore. Al di là della doppia sconfitta gli applausi a fine partita sono strameritati per come questa squadra abbia condotto e portato a termine la stagione tra tanti infortuni, logistica e problemi di numero. Le ragazze in maniera professionale non si sono mai risparmiate e hanno messo cuore e voglia. Per gran parte della stagione tra secondo e terzo posto, i playoff  sono stati la giusta ricompensa. La Giovolley ha fatto fatica fin da subito, soprattutto nella costruzione del gioco, mentre Ravenna ha spinto sull’acceleratore con Babbi e Rossini (9-16), poi dopo aver conquistato il largo ha mantenuto il cambiopalla fino alla fine. Il secondo set è stato fotocopia del primo con Aprilia che non ha girato in fase punto e in attacco (8-16, 10-18), non riuscendo a tenere testa alle ravennati. La squadra di Breviglieri, molto ben attrezzata in tutti i reparti, ha continuato a imprimere il proprio ritmo. Nel terzo la reazione d’orgoglio della Giovolley che ha mantenuto il cambiopalla (11-12), Gioia e Liguori hanno provato a scardinare le certezze avversarie, ma Ravenna ha ripreso la giusta marcia e dal 20-15 ha messo la quinta. L’analisi del capitano Viviana Corvese. “A caldo rimare l’amaro in bocca per l’occasione mancata, tenevamo molto a questi playoff, ma non siamo stati in grado di reggere. Loro sono molto brave e hanno giocatrici di esperienza e grande valenza. Noi non abbiamo giocato al meglio in attacco, non siamo riuscite a fermarle, questo un po’ brucia perché hanno sfoderato in gara 2 un match di grande livello, mentre in gara 1 è stata un’altra storia. Credevamo di poterle fermare. Nei prossimi giorni metabolizzeremo questa sconfitta e faremo un’analisi più dettagliata della stagione che a mio avviso rimane senza dubbio positiva”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17:37 1540222620 Botte alla giovane moglie per la gestione della figlioletta: arrestato 30enne
17:29 1540222140 Ardea, polizia locale a piedi: i vigili non possono fare benzina da giorni
16:45 1540219500 Castelli travolti dal nubifragio e dal forte vento: molti interventi nella notte
16:40 1540219200 Esplosione in piazza Buttaroni a Genzano, nuovo alloggio per gli evacuati
15:58 1540216680 Unipomezia, il Responsabile della Scuola Calcio Feliciani traccia la rotta
15:24 1540214640 Bimba di 5 anni gravissima dopo frontale sulla Pontina: soccorsa in elicottero
15:05 1540213500 Aprilia, anziano cade dal tetto: soccorsi rallentati dalla chiusura della strada
15:04 1540213440 Sciopero SBG di 24 ore, ecco gli orari che saranno garantiti dal servizio Cotral
14:56 1540212960 Finanziato lo sportello intercomunale anti-usura di Aprilia-Cori-Cisterna
14:34 1540211640 Un "manifesto" per ritrovare il senso di comunità e tornare alla partecipazione
14:29 1540211340 Girone A. Unipomezia, un pari con rammarico con il Campus Eur
14:24 1540211040 Minorenne di Terracina pizzicato dai cani antidroga con la marijuana a scuola
13:54 1540209240 Macchina prende fuoco a due passi dal centro di Latina
13:27 1540207620 Serie C2, Girone A. Il Lele Nettuno cade al PalaLavinium di Pomezia
12:43 1540204980 Ancora fuori le 32 famiglie delle palazzine evacuate dopo l'esplosione a Genzano
12:19 1540203540 Serie C, Girone B. A.B. Anzio Pallavolo, che beffa contro Casalbertone!
12:12 1540203120 Serie C, Girone B. Civitavecchia è troppo forte, l'Onda Volley crolla in casa
12:09 1540202940 Marina di Ardea, l'asfalto collassa vicino al mare: timori per la sicurezza
11:50 1540201800 18mila euro di multe e sanzioni ad abitanti del campo nomadi di Castel Romano
11:40 1540201200 Rischio crollo di un costone di tufo, i Vigili chiudono una strada di Aprilia
11:38 1540201080 Pontina chiusa per rami pericolanti e incidente a Monte d'Oro: traffico in tilt
11:35 1540200900 Sfilata di auto d'epoca americane, 3mila presenze nel centro storico di Ariccia
11:25 1540200300 Campionati di Pallavolo: una vittoria per la maschile. Flop per la femminile
11:22 1540200120 Piera Nasso di Anzio medaglia d'argento ai Campionati Europei di Kick Boxing
10:53 1540198380 L'airone della discordia, un consigliere comunale di Ardea presenta un esposto

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli