[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Volley Femminile

3-0 per le emiliane anche in gara 2

Serie B1. La Giovolley saluta i Play Off, passa Ravenna

Foto di Alberto Catinella
Foto di Alberto Catinella

L’avventura nei playoff termina tra gli applausi di un PalaGiovolley strapieno, Aprilia ha gettato il cuore oltre l’ostacolo, ma non è bastato a fermare l’avanzata di un’Olimpia Ravenna che è uscita dal campo con la vittoria per 3-0 e la qualificazione in tasca. La squadra di Tonino Federici ha dato tutto, non risparmiandosi in nessun punto, ma alla fine ha dovuto alzare bandiera bianca di fronte una squadra che aveva più benzina e soprattutto era coperta in tutti in reparti con bocche da fuoco importanti come Benazzi, capitan Babbi, la migliore in campo, Assirelli. Un doppio 3-0 per la CMC Olimpia che ha messo fine alla parola promozione. Ci ha provato la Giovolley fino alla fine, ma Ravenna ha giocato decisamente meglio in fase punto, nella costruzione del gioco e in attacco, dove è stata micidiale lasciando le briciole a Corvese e compagne, rimaste in partita solo nei primi due set di gara 1. Al PalaGiovolley non si è vista la migliore Aprilia, solo nel terzo una timida risposta fino al 17-15 per le ospiti che hanno preso il largo chiudendo a proprio favore. Al di là della doppia sconfitta gli applausi a fine partita sono strameritati per come questa squadra abbia condotto e portato a termine la stagione tra tanti infortuni, logistica e problemi di numero. Le ragazze in maniera professionale non si sono mai risparmiate e hanno messo cuore e voglia. Per gran parte della stagione tra secondo e terzo posto, i playoff  sono stati la giusta ricompensa. La Giovolley ha fatto fatica fin da subito, soprattutto nella costruzione del gioco, mentre Ravenna ha spinto sull’acceleratore con Babbi e Rossini (9-16), poi dopo aver conquistato il largo ha mantenuto il cambiopalla fino alla fine. Il secondo set è stato fotocopia del primo con Aprilia che non ha girato in fase punto e in attacco (8-16, 10-18), non riuscendo a tenere testa alle ravennati. La squadra di Breviglieri, molto ben attrezzata in tutti i reparti, ha continuato a imprimere il proprio ritmo. Nel terzo la reazione d’orgoglio della Giovolley che ha mantenuto il cambiopalla (11-12), Gioia e Liguori hanno provato a scardinare le certezze avversarie, ma Ravenna ha ripreso la giusta marcia e dal 20-15 ha messo la quinta. L’analisi del capitano Viviana Corvese. “A caldo rimare l’amaro in bocca per l’occasione mancata, tenevamo molto a questi playoff, ma non siamo stati in grado di reggere. Loro sono molto brave e hanno giocatrici di esperienza e grande valenza. Noi non abbiamo giocato al meglio in attacco, non siamo riuscite a fermarle, questo un po’ brucia perché hanno sfoderato in gara 2 un match di grande livello, mentre in gara 1 è stata un’altra storia. Credevamo di poterle fermare. Nei prossimi giorni metabolizzeremo questa sconfitta e faremo un’analisi più dettagliata della stagione che a mio avviso rimane senza dubbio positiva”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
08:36 1544513760 Pavona: via ai lavori di ripristino delle fogne delle case popolari di via Roma
08:17 1544512620 Asfalto nuovo sulla Albano-Torvaianica, allerta traffico intenso per i lavori
08:13 1544512380 24enne beccato a rubare nelle auto: a casa la radio per spiare i carabinieri
08:09 1544512140 64enne di Sezze tenta di suicidarsi il giorno del suo compleanno
08:08 1544512080 Marino, i camminatori del 'Gruppo dei dodici' alla biblioteca comunale Bibliopop
08:00 1544511600 Denuncia l'ex fidanzato per violenza sessuale: indagini a Sezze
07:59 1544511540 Rocca Massima, Sabaudia e Maenza tra le "100 mete d'Italia"
07:53 1544511180 In alto i nostri cuori: lanterne in cielo per ricordare chi non c'è più
07:53 1544511180 Il Mercato Contadino dei Castelli sbarca anche a Marino davanti ex Palaghiaccio
07:44 1544510640 Al Comune di San Felice condoni anche a chi non ne aveva diritto: 3 a processo
07:42 1544510520 Ecco il calendario degli eventi di Natale di Latina
07:41 1544510460 Ordinanza di demolizione a Cori per la lottizzazione abusiva
07:40 1544510400 Investe pedone, scappa e abbandona auto (senza assicurazione): caccia al pirata
07:35 1544510100 Accorpamento: Lbc vuole un polo tecnico-commerciale unico
07:34 1544510040 Chiesto il processo per il leader dei forconi accusato di calunnia
10/12 1544460600 Il Tribunale condanna il ladro dei negozi in centro a Nettuno, azzerati i furti
10/12 1544460300 Al team “Powerful Girls” della Loi di Nettuno il 1° premio di Coding femminile
10/12 1544458920 Risolto incidente sulla Pontina ma i rallentamenti restano
10/12 1544455980 Addio barriere architettoniche in piazza Alcide De Gasperi a Grottaferrata
10/12 1544454960 La signora Fornari compie 100 anni e riceve la visita del sindaco di Pomezia
10/12 1544454660 Cuori Italiani aderisce a Fratelli d'Italia, Tiero vicesegretario regionale
10/12 1544449440 La Regione Lazio ha detto No all'accorpamento tra Alighieri e Vittorio Veneto
10/12 1544448360 Serie A2, Girone B. Remuntada Mirafin, steso il Grosseto a domicilio
10/12 1544448360 Protesta contro il taglio di querce antiche a Genzano: Forestali in sopralluogo
10/12 1544447820 Serie C2, Girone B. L’Ardea Calcio a 5 riprende a correre

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli