[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Eccellenza

Decide un goal di Benvenuti

Aprilia Calcio all'ultimo respiro contro il Serpentara

Vittoria all’ultimo respiro per l’Aprilia, che con un gran destro all’incrocio di Benvenuti porta a casa tre punti fondamentali in chiave secondo posto. Ci si aspettava una gara intensa e così è stato. Già al 4’ gli ospiti si rendono pericolosi, con l’ex Tozzi pescato bene dalle retrovie che scaglia un bel destro sul quale Caruso si supera. Al 6’ le rondinelle rispondo con la combinazione tra Scibilia e Bussi, fermata però dalla tempestiva uscita di Lucangeli. Al 17’ ancora Serpentara in avanti, con il sinistro di Ventura dall’interno dell’area che finisce alto. Al 20’ nuovamente Scibilia in veste di assistman, stavolta per la testa di Casimirri che non riesce ad inquadrare la porta avversaria. Al 25’ lo stesso Casimirri sfonda a destra e tenta di servire Bussi in area, ma Lucangeli è attento ed anticipa l’attaccante apriliano. Due minuti dopo Cestrone prova il sinistro dalla distanza, ma la sfera si spegne a lato. Al 36’ occasionissima per l’Aprilia. Discesa di Bencivenga sulla sinistra, palla al centro per Scibilia anticipato però da Piva. Con l’uscita sbagliata di Lucangeli il numero undici bianco-celeste si sarebbe trovato la porta completamente spalancata. L’intervento del capitano avversario, dunque, si è rivelato decisivo. L’ultima emozione del primo tempo è di marca ospite, con la botta da fuori di Spaziani messa in angolo da Caruso. Dopo il bel primo tempo era lecito aspettarsi ritmi più bassi nella ripresa. Così è stato, anche se chi era al “Quinto Ricci” di sicuro non si è annoiato. Al 12’ Tozzi si presentato di nuovo in area apriliana, ma anche stavolta la parata di Caruso è stata straordinaria. Sul ribaltamento di fronte Bussi riesce ad arrivare sul fondo ed appoggiare per l’accorrente Cioè, il cui destro di prima intenzione è però troppo largo. Al 26’ altra discesa di Bencivenga sulla sinistra, il suo cross è impattato molto bene dal sinistro Monteforte, ma il pallone si alza di quel tanto che basta per superare la traversa. Al 29’ Tozzi sorprende la difesa apriliana e supera l’uscita di Caruso, il suo tiro a botta sicura viene respinto sulla linea dal grande intervento di Mancini. Ormai tutti erano propensi a vedere lo 0-0 come risultato finale. Ma nessuno aveva fatto i conti con Scibilia e Benvenuti. Il primo ha condotto il contropiede sulla fascia destra, arrivando poi al cross dal fondo. Sul palo lontano Benvenuti ha stoppato di petto ed ha fatto partire un gran destro dal limite dell’area che si è andato ad infilare all’incrocio dei pali. Un gol da tre punti quello dell’attaccante classe ’97 cresciuto nel vivaio apriliano. E, soprattutto, una rete che tiene ancora in corsa le rondinelle per il secondo posto. Mancano 180’ alla fine di questo campionato entusiasmante. E l’Aprilia può ancora sognare in grande.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
14:46 1539607560 Riapre al pubblico la Sala ragazzi della biblioteca comunale Carlo Levi
14:18 1539605880 Recup: «Il nuovo numero è a pagamento, la Regione Lazio chiarisca»
14:10 1539605400 Serie A2. Latina Basket, spettacolo contro Trapani
13:30 1539603000 Corso per pizzaioli in carcere e cena per tutti i detenuti, ecco il progetto
12:53 1539600780 Serie C, Girone B. Onda Volley, è una sconfitta agrodolce
12:31 1539599460 Serie C, Girone B. Antica Braceria Anzio Pallavolo, è buona la prima
12:21 1539598860 Serie C2, Girone A. Il Lele Nettuno festeggia la prima vittoria
11:16 1539594960 Crisi politica ad Ardea, il sindaco: «Non mi dimetto: presto i nuovi assessori»
10:16 1539591360 Strade dissestate, a Pomezia scendono a 30 e 40 km/h i limiti su 15 vie
09:42 1539589320 Lega: «Qualsiasi altro ingresso a Latina per adesso è congelato»
09:35 1539588900 Rapina anziana al mercato di Pomezia, poi cerca di scappare in autobus
09:22 1539588120 Pomezia, il sindaco visita IRBM Science Park: «Un onore per la nostra città»
08:58 1539586680 Santa Maria delle Mole, assemblea sul Parco Regionale dell'Appia Antica
08:50 1539586200 Terracina capitale del fumetto: una tre giorni con i più grandi disegnatori
08:03 1539583380 A Terracina arriva la fibra ottica, entro il 2019 coperto tutto il territorio
07:57 1539583020 Festival Internazionale del Cinema ad Ariccia, successo di critica e pubblico
14/10 1539545820 Fiamme in un appartamento in zona Cretarossa a Nettuno, tutto distrutto
14/10 1539522240 Cadono calcinacci al Cimitero di Nettuno, D’Angeli: “Situazione assurda”
14/10 1539514740 Rom in fuga dopo tentato furto provocano 9 incidenti sul Raccordo
14/10 1539513000 A Rocca Massima la sagra della castagna. Ospite Alessandra Mussolini
14/10 1539511740 Scontro sulla Pontina, un'Ape si ribalta: restano feriti due anziani
14/10 1539511080 In fuga con la droga addosso e la moto non assicurata: sperona i carabinieri
14/10 1539510540 45enne disperso sui monti di Norma, interviene il soccorso alpino
14/10 1539505860 Chiamano per errore il 112 mentre commettono il furto, un ladro arrestato
14/10 1539505560 Rubano a scuola, la prof denuncia due studenti di 14 anni

Sport
< <

2-1 per i padroni di casa

L'Aprilia Calcio cade a Morolo

2-1 per i padroni di casa

Sarà una Pasqua amara per l’Aprilia, che esce sconfitta per 2-1 dalla trasferta di Morolo con tanti rimpianti....


Eventi

Steso il Colleferro 2°in classifica

Una grande Aprilia riapre il campionato

Steso il Colleferro 2°in classifica

Netta affermazione dell’Aprilia che sul proprio campo batte 2-0 il Colleferro secondo in classifica. Ora le rondinelle distano...

Inchieste
[+] Mostra altri articoli