[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Eccellenza

Le parole dell'esterno

Aprilia Calcio, Pietro Bencivenga in partenza per il Torneo delle Regioni

Pietro Bencivenga con la maglia dell'Aprilia (foto Giorgio Ricci)
Pietro Bencivenga con la maglia dell'Aprilia (foto Giorgio Ricci)

Partirà tra pochi giorni il Torneo delle Regioni, tradizionale appuntamento per le Rappresentative Juniores di tutta Italia e la società F.C. Aprilia avrà come suo rappresentante il difensore classe ’98 Pietro Bencivenga. Abbiamo sentito il giovane esterno alla vigilia della sua partenza. Ecco le sue sensazioni.

Questa sarà la tua seconda partecipazione al “Torneo delle Regioni”. Cosa ti porti dietro dall’esperienza dell’anno passato?”Sicuramente è stata una bella esperienza, anche perché c’erano molti spettatori e fa sempre un certo effetto giocare con tanta gente sulle tribune. Ricordo che siamo usciti nella fase a gironi, anche se sono convinto non lo meritassimo. Speriamo che quest’anno vada in modo diverso”.

Hai già avuto modo di allenarti con i ragazzi che faranno parte della squadra. Come ti sembra la rosa allestita quest’anno? “Lo scorso anno ho partecipato da sotto età, perché la squadra era formata da ragazzi del ’97. Essendo più grandi di me, sia compagni che avversari, mi sembravano tutti molto forti. Ora, invece, siamo tutti del ’98 con qualche innesto del ’99, quindi mi sento più al livello della squadra. Ciò non toglie che ci vorrà tanto impegno, perché vogliamo migliorare il risultato dello scorso anno”.

Lo scorso anno hai ricevuto la chiamata per questo appuntamento mentre cercavi la salvezza con il Cedial Lido dei Pini. Quest’anno, invece, l’obiettivo per cui scendi in campo ogni domenica è ben diverso. Questo cambio di mentalità come ti fa approcciare questa seconda esperienza al Torneo delle Regioni? “Sicuramente quest’anno ho sensazioni molto diverse. Lo scorso anno era la prima esperienza al di fuori del settore giovanile, quindi mi rapportavo per la prima volta con degli uomini e non solo con dei ragazzi. Quest’anno, inoltre, non ho la stessa spensieratezza quando entro in campo. L’obiettivo posto dall’Aprilia impone di entrare in campo con una mentalità decisamente diversa, c’è una pressione diversa e sto imparando a gestirla. Per me sarà un’esperienza notevolmente diversa”.

Nelle convocazioni preliminari cosa sei riuscito ad imparare dagli altri compagni provenienti da diverse realtà? E cosa pensi di poter ricavare da questa esperienza? “Il mio obiettivo, in ogni squadra in cui mi trovo a giocare, è migliorare. Cambiare compagni può essere utile per rubare qualche segreto in allenamento, mentre guardare da vicino ragazzi provenienti da altre regioni potrà arricchire il mio bagaglio di conoscenze”.

Che consigli ti hanno dato i tuoi compagni di squadra? “Da inizio anno tutti i compagni, ma in special modo i compagni di reparto della difesa, mi hanno sempre spiegato cose nuove. Come muovermi, come tenere sotto controllo lo sviluppo del gioco. Tutti hanno sentito la responsabilità di aiutare gli altri componenti del gruppo per spingerli a crescere. Spero di mettere in pratica quello che ho imparato da loro sia con l’Aprilia che con la Rappresentativa. E poi, magari, un giorno toccherà a me essere la guida di altri ragazzi”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
09:15 1534835700 Carabiniere dimesso al pronto soccorso muore poche ore dopo. Sospetta malasanità
09:00 1534834800 19enne muore in un incidente a due passi da casa, dinamica avvolta nel mistero
08:46 1534833960 Svaligiato il convento delle suore missionarie francesi di Marino
07:50 1534830600 Furto tra gli ombrelloni, arrestato 34enne che aveva razziato i turisti al mare
20/08 1534796640 Maltempo ai Castelli: alberi crollati su via Nettunense e via Cisternense
20/08 1534794420 Serie B. United Aprilia, Trobiani da Minorca conferma: "siamo su Diguinho"
20/08 1534782600 Il Pd di Nettuno riparte dal… passato, nessun nome nuovo in Segreteria
20/08 1534782420 Contributi per la Festa dello Sport a Nettuno, il bando sul sito del Comune
20/08 1534781760 Il Segretario del Pd di Anzio cambia la serratura della sede, tutti fuori
20/08 1534778820 A Genzano torna il mercatino dei libri usati: appuntamento nel cortile comunale
20/08 1534778040 Cade un grosso albero in via Nettunense, danneggiata una condotta del gas
20/08 1534777920 Paura in centro, crolla il solaio di una abitazione privata ormai in disuso
20/08 1534772580 Serie A2. La Mirafin è pronta al decollo: il 6 Ottobre c'è il derby con Ostia
20/08 1534771740 Gli agenti lo pizzicano a rubare borse in spiaggia, arrestato un 34enne campano
20/08 1534771500 Il Rugby Anzio Club è pronto a ripartire
20/08 1534770720 Grand Prix Volley S3, vince (ancora) Pallavolo Pomezia
20/08 1534770180 L’Indomita Pomezia prepara una stagione da vertice
20/08 1534769460 Aggressione ad un immigrato: indiano ferito da tre colpi di fucile a piombini
20/08 1534768260 Frammenti di un Discorso Odoroso, degustazione di olio extravergine d’oliva
20/08 1534768020 Nasce ad Aprilia il Milan Club Herbert Kilpin: al via le attività sociali
20/08 1534766940 Auto fuori controllo abbatte i contatori del gas e travolge un giovane pedone
20/08 1534766160 Dolphins Anzio, Play Off per gli U12 del Baseball e le U13 del Softball
20/08 1534758300 La vie en rouge, la fisarmonica solista di Marco Lo Russo al Museo Lavinium
20/08 1534758120 Grande serata al Terracina Summer Festival con Butinar, Lembo e Anellino
20/08 1534757700 Verifiche sulla stabilità di un ponte, chiusa per mezz'ora la Pontina al km 62

Sport
< <

2-1 per i padroni di casa

L'Aprilia Calcio cade a Morolo

2-1 per i padroni di casa

Sarà una Pasqua amara per l’Aprilia, che esce sconfitta per 2-1 dalla trasferta di Morolo con tanti rimpianti....


Eventi
< <

Steso il Colleferro 2°in classifica

Una grande Aprilia riapre il campionato

Steso il Colleferro 2°in classifica

Netta affermazione dell’Aprilia che sul proprio campo batte 2-0 il Colleferro secondo in classifica. Ora le rondinelle distano...

Inchieste
[+] Mostra altri articoli