[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Eccellenza

0-0 il finale

L'Aprilia Calcio mette sotto la capolista Cassino ma non riesce a sfondare

Capitan Montella in proiezione offensiva (foto Giorgio Ricci)
Capitan Montella in proiezione offensiva (foto Giorgio Ricci)

Un pareggio con la capolista di solito può essere considerato un buon risultato. Ma stavolta l’Aprilia non la pensa così. Ottima la partita delle rondinelle, che specie nel primo tempo hanno costretto sulla difensiva il Cassino, pur non riuscendo a trafiggere Della Pietra. Prima occasione dopo soli 3’, con Casimirri che si gira bene in area per liberare il sinistro. Ma il tiro è troppo strozzato e si spegne sul fondo. Immediata risposta degli ospiti, con l’affondo di Corrado sulla destra ed il suo cross sul primo palo. Qui Perrotti si fa trovare pronto all’appuntamento, ma sbatte contro gli ottimi riflessi di Caruso che neutralizza la conclusione ravvicinata dell’avversario. Al 27’ Bussi trova il corridoio giusto per liberare Scibilia in area, ma l’uscita del portiere avversario chiude lo specchio della porta all’attaccante apriliano, che deve accontentarsi del calcio d’angolo. Al 31’ ancora Scibilia protagonista con una gran botta dalla distanza su cui Della Pietra ci mette una pezza in tuffo. Prima dell’intervallo ancora rondinelle pericolose con un calcio d’angolo del solito Sciblia, sponda di Sossai per Zeccolella appostato in area piccola. Ma il numero 7 ha tirato dando le spalle alla porta, mandando il pallone alto. La ripresa inizia sotto una pesantissima pioggia, che con l’andar dei minuti diminuisce permettendo alla sfida di svolgersi regolarmente. Al 14’ ancora un angolo di Scibilia pesca la testa di Sossai,  ma il tiro non è abbastanza potente e dà il tempo a Della Pietra di distendersi e bloccare. Un minuto dopo arriva l’unico tiro ospite nella ripresa: è Perrotti a provarci dalla distanza, mirando però troppo centralmente. Il Cassino decide di chiudersi per accontentarsi il pareggio, e riesce nel suo intento. Prova ne siano gli ultimi 6’ di gioco, in cui l’Aprilia ha dovuto far fronte all’inferiorità numerica per il doppio giallo comminato a Bussi. Solo giro palla per gli uomini di Castellucci, che dunque si accontentano dello 0-0. L’Aprilia, invece, non ha mollato finché ha potuto. Poi, con un uomo in meno, le rondinelle hanno dovuto cambiare la loro strategia. Ma quanto dimostrato domenica lascia ottime sensazioni per la corsa al secondo posto. “Abbiamo affrontato la miglior squadra del girone, anche se il campo ha detto cose diverse – ha dichiarato mister Mauro Venturi a fine gara – abbiamo fatto un buona partita, mettendo in difficoltà il Cassino in più occasioni. Però senza segnare non si può sperare di portare via i tre punti. Per noi oggi la vittoria sarebbe stata importante nell’ottica della corsa al secondo posto. E, magari, anche per provare ad attaccare nuovamente il primo. Ma la strada era molto dura da questo punto di vista”. “Da qui alla fine – ha chiosato l’allenatore delle rondinelle – si lotterà punto per punto con le avversarie, sarà dura per tutti. Finora abbiamo fatto un ottimo campionato, ma se non riusciremo a raggiungere il nostro obiettivo tutto ciò che di buono abbiamo costruito verrà dimenticato. Non ci accontentiamo di quello che abbiamo conquistato finora, vogliamo continuare a lottare”.

 

Tags: aprilia calcio 


[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
20/06 1529516760 Applausi per il saggio spettacolo del Centro Danza Don Bosco di Latina
20/06 1529516460 Da Nettuno a Londra in vespa: il viaggio di Lorenzo, Tommaso e Marco
20/06 1529515320 Il pianista jazz americano Brad Mehldau in concerto a Latina il 15 luglio
20/06 1529513760 Un punto di primo soccorso nel seminterrato dell'ex tribunale di Terracina
20/06 1529513640 Nuova vita per il castello Frangipane: lo gestirà la Fondazione Partecipata
20/06 1529513160 Il mistero dei 10 colpi di pistola esplosi in centro a Latina: si indaga
20/06 1529512620 Si masturba davanti alla gente, denunciato un 37enne
20/06 1529511720 Un mezzo antincendio al Comune di San Felice Circeo grazie all'Ente Parco
20/06 1529507160 Sicily-Rome American Cemetery, un concerto a Nettuno per celebrare il 4 luglio
20/06 1529506980 Estate ad Anzio, il Comune si riprende la gestione del Palco e degli eventi
20/06 1529506740 Eternit in un terreno abbandonato ad Anzio, la denuncia dei residenti
20/06 1529506140 “Motori e Cultura”, raduno motoristico a Sezze il 24 Giugno a Porta Pascibella
20/06 1529500920 Sito storico della Marcandreola: Consiglio regionale vota mozione per comprarlo
20/06 1529499660 Serie A2. Mirafin, confermato in toto lo staff tecnico
20/06 1529498100 Latina scende (di nuovo) in piazza per ringraziare le forze dell'ordine
20/06 1529497560 Giuramento dei 725 allievi Carabinieri alla caserma Salvo D'Acquisto di Velletri
20/06 1529496300 Arrestato il 19enne che aveva accoltellato un ragazzo di Velletri in centro
20/06 1529494080 Frascati, interventi di manutenzione in via Tuscolana
20/06 1529491380 International Yoga Day Sabaudia 2018 dal 21 al 24 giugno
20/06 1529491200 Latina, arrestati due 50enni per spaccio di cocaina e marijuana
20/06 1529490180 Soft air ad Ardea tra le aree archeologiche: la caccia al tesoro
20/06 1529487600 L'assessore alla cultura Antonella Di Muro rassegna le proprie dimissioni
20/06 1529485200 Il cagnolino picchiato e buttato nel cassonetto non ce l'ha fatta
20/06 1529485140 Cade da una impalcatura ad Anzio, grave un operaio: sul posto la polizia
20/06 1529484360 Sterza per evitare un animale e va a sbattere: 25enne grave in ospedale