[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Eccellenza

0-0 il finale

L'Aprilia Calcio mette sotto la capolista Cassino ma non riesce a sfondare

Capitan Montella in proiezione offensiva (foto Giorgio Ricci)
Capitan Montella in proiezione offensiva (foto Giorgio Ricci)

Un pareggio con la capolista di solito può essere considerato un buon risultato. Ma stavolta l’Aprilia non la pensa così. Ottima la partita delle rondinelle, che specie nel primo tempo hanno costretto sulla difensiva il Cassino, pur non riuscendo a trafiggere Della Pietra. Prima occasione dopo soli 3’, con Casimirri che si gira bene in area per liberare il sinistro. Ma il tiro è troppo strozzato e si spegne sul fondo. Immediata risposta degli ospiti, con l’affondo di Corrado sulla destra ed il suo cross sul primo palo. Qui Perrotti si fa trovare pronto all’appuntamento, ma sbatte contro gli ottimi riflessi di Caruso che neutralizza la conclusione ravvicinata dell’avversario. Al 27’ Bussi trova il corridoio giusto per liberare Scibilia in area, ma l’uscita del portiere avversario chiude lo specchio della porta all’attaccante apriliano, che deve accontentarsi del calcio d’angolo. Al 31’ ancora Scibilia protagonista con una gran botta dalla distanza su cui Della Pietra ci mette una pezza in tuffo. Prima dell’intervallo ancora rondinelle pericolose con un calcio d’angolo del solito Sciblia, sponda di Sossai per Zeccolella appostato in area piccola. Ma il numero 7 ha tirato dando le spalle alla porta, mandando il pallone alto. La ripresa inizia sotto una pesantissima pioggia, che con l’andar dei minuti diminuisce permettendo alla sfida di svolgersi regolarmente. Al 14’ ancora un angolo di Scibilia pesca la testa di Sossai,  ma il tiro non è abbastanza potente e dà il tempo a Della Pietra di distendersi e bloccare. Un minuto dopo arriva l’unico tiro ospite nella ripresa: è Perrotti a provarci dalla distanza, mirando però troppo centralmente. Il Cassino decide di chiudersi per accontentarsi il pareggio, e riesce nel suo intento. Prova ne siano gli ultimi 6’ di gioco, in cui l’Aprilia ha dovuto far fronte all’inferiorità numerica per il doppio giallo comminato a Bussi. Solo giro palla per gli uomini di Castellucci, che dunque si accontentano dello 0-0. L’Aprilia, invece, non ha mollato finché ha potuto. Poi, con un uomo in meno, le rondinelle hanno dovuto cambiare la loro strategia. Ma quanto dimostrato domenica lascia ottime sensazioni per la corsa al secondo posto. “Abbiamo affrontato la miglior squadra del girone, anche se il campo ha detto cose diverse – ha dichiarato mister Mauro Venturi a fine gara – abbiamo fatto un buona partita, mettendo in difficoltà il Cassino in più occasioni. Però senza segnare non si può sperare di portare via i tre punti. Per noi oggi la vittoria sarebbe stata importante nell’ottica della corsa al secondo posto. E, magari, anche per provare ad attaccare nuovamente il primo. Ma la strada era molto dura da questo punto di vista”. “Da qui alla fine – ha chiosato l’allenatore delle rondinelle – si lotterà punto per punto con le avversarie, sarà dura per tutti. Finora abbiamo fatto un ottimo campionato, ma se non riusciremo a raggiungere il nostro obiettivo tutto ciò che di buono abbiamo costruito verrà dimenticato. Non ci accontentiamo di quello che abbiamo conquistato finora, vogliamo continuare a lottare”.

 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
19/08 1534699500 Avvistata una colonia di delfini tra Sabaudia e Latina
19/08 1534693860 Incendio causato da fulmini avvistato dal sistema di sorveglianza
19/08 1534682700 Tre artisti di Latina partecipano allo street art festival in Calabria
19/08 1534678920 Picchiato e lasciato in una pozza di sangue, scappa dall'ospedale
19/08 1534678620 Controlli sulle strade di Marino: albero caduto e cucciolo soccorso
19/08 1534674360 Mare sporco tra Ardea e Torvaianica: guardia costiera fa uscire tutti dall'acqua
19/08 1534674360 Un furto riuscito ed uno mancato: un arresto ed una denuncia
19/08 1534674120 In casa cocaina, hashish, marijuana e soldi: arrestato pusher 32enne
19/08 1534673940 Minaccia e picchia la convivente davanti alla figlia: arrestato
19/08 1534673700 Arrestato dagli agenti in moto un ladro di smartphone sulle spiagge
19/08 1534673460 Genzano, voragine su via Appia Nuova: transenne all'incrocio delle 4 strade
19/08 1534667520 Torna la festa di Borgo Carso: ecco il programma della manifestazione
19/08 1534664280 L'assassino di Lucky avrebbe ucciso anche un altro cane
19/08 1534663920 Controlli a Ponza: 9.500 euro di multe, pesce sequestrato e attività chiusa
19/08 1534660560 Tre auto parcheggiate in strada a fuoco, cause sconosciute
18/08 1534607100 Anzio Basket e Latina Basket insieme per i giovani
18/08 1534604040 "Lanuvio e Acea, basta menzogne": le verità di Lanuvio Unita verso il futuro
18/08 1534601820 Controlli e maxi sanzioni in un allevamento di bufale a Sabaudia
18/08 1534601220 Dal 20 al 26 agosto il "Cinema con le stelle" a Lariano: il programma
18/08 1534600680 Sotto sequestro una delle scogliere più caratteristiche del Circeo
18/08 1534600380 Lavori su strade provinciali: l'amministrazione di Sermoneta ottiene risultati
18/08 1534600260 A Valvisciolo si festeggia San Bernardo: ecco il programma della festa
18/08 1534585260 Rampollo dei Casamonica sorpreso a cedere droga aggredisce i militari: arrestato
18/08 1534582980 Parco Regionale dei Castelli Romani, partito "Il Cammino Naturale dei Parchi"
18/08 1534581900 In fuga con gli abiti sportivi appena rubati dal negozio: arrestata 41enne

Sport
< <

2-1 per i padroni di casa

L'Aprilia Calcio cade a Morolo

2-1 per i padroni di casa

Sarà una Pasqua amara per l’Aprilia, che esce sconfitta per 2-1 dalla trasferta di Morolo con tanti rimpianti....


Eventi

Steso il Colleferro 2°in classifica

Una grande Aprilia riapre il campionato

Steso il Colleferro 2°in classifica

Netta affermazione dell’Aprilia che sul proprio campo batte 2-0 il Colleferro secondo in classifica. Ora le rondinelle distano...

Inchieste
[+] Mostra altri articoli