[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Eccellenza

Vince il Cedial 1-0

Aprilia Calcio beffata al Delio Chimenti

Sconfitta con tante recriminazioni per l’Aprilia, che lascia punti importanti sul campo del Cedial Lido dei Pini pur tentando fino all’ultimo di agguantare almeno un punto. Partono subito forte le rondinelle, con la prima occasione che capita sui piedi di Bussi dopo soli 3’. Cross dalla destra di Bencivenga, il centravanti ha il tempo di stoppare e girarsi in piena area, ma la palla finisce alta. Un’occasione simile capita al 20’ sui piedi di Monteforte, che stavolta manda alto un cross di Casimirri. Al 22’ due squilli consecutivi dei padroni di casa. Prima è Trippa a provarci con un destro dalla distanza che Caruso toglie dall’incrocio dei pali. Sull’angolo successivo Cirilli salta più in alto di tutti e batte a colpo sicuro, ma Bencivenga è ben piazzato e respinge sulla riga. Al 37’ altro cross da destra, ancora di Casimirri, ma prima Bussi manca di poco la deviazione di testa, poi Sossai arriva scoordinato e non trova la porta. Al 42’ ripartenza fulminante dell’Aprilia, con Incitti che serve a Monteforte una palla che l’attaccante calcia di poco a lato, dando a tutti l’illusione del gol. Ad inizio ripresa sembra potersi ripetere lo stesso copione del primo tempo. Dopo pochi secondi, infatti, Tshimanga scende sulla sinistra e mette dentro un pallone che sbatte da molte parti prima di finire in rete. Ma la terna vede qualcuno in fuorigioco e decide di annullare tra le proteste biancocelesti. Al 4’ Cristofari supera Tshimanga e prova a mettere al centro per Laghigna, ma Caruso intercetta la sfera e neutralizza. Cosa che però non gli riesce tre minuti dopo, quando Laghigna si invola sul filo del fuorigioco verso la sua porta e lo batte in diagonale. L’Aprilia non ci sta ed aumenta il ritmo, costringendo il Cedial sulla difensiva per il resto della partita. Al 23’ arriva il gesto sconsiderato di Laghigna, che colpisce un avversario a metà campo con gioco fermo e viene inevitabilmente espulso dal direttore di gara. Le rondinelle continuano a premere e al 32’ provano con la botta da fuori di Casimirri a ristabilire la parità, ma la sfera finisce di poco fuori. Dopo pochi minuti altra azione caotica nell’area dei padroni di casa, con la palla che finisce di nuovo alle spalle di Giudice. Ma, anche in questa occasione, la terna arbitrale non convalida la rete per un fallo non ben identificato. La pressione apriliana non scema e all’ultimo secondo capita sui piedi di Casimirri, dopo un calcio d’angolo, l’occasione buona per pareggiare. Ma il sinistro (malconcio per un duro colpo subìto) dell’attaccante esce troppo strozzato e diventa facile preda per il portiere avversario.Una grande occasione sciupata per l’Aprilia, che perde momentaneamente il secondo posto. Ma le rondinelle hanno dimostrato di essere tutt’altro che in riserva e, nelle ultime giornate, continuerà la battaglia serrata per la seconda piazza. “Probabilmente un punto ci sarebbe stato comunque stretto – ha dichiarato mister Venturi a fine gara – ma quello che resta è la sconfitta maturata sul terreno di gioco. Meritato o meno che sia, questo è il risultato. Abbiamo lasciato punti importanti contro il Cedial. Siamo venuti qui per fare la nostra partita, riuscendoci anche abbastanza bene. Alla fine abbiamo concesso solo qualche calcio d’angolo ed un tiro che si è rivelato decisivo. Purtroppo non siamo riusciti ad essere precisi sotto porta e la partita è andata così”.


 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:26 1534868760 Esce la V antologia di racconti "Del sacro e del profano" (DiamonD EditricE)
18:16 1534868160 Spot internazione per il brand Celio, tre gioni di riprese tra Anzio e Nettuno
17:08 1534864080 Trasporto scolastico: per chi non ha già fatto richiesta c'è tempo fino al 14/9
17:03 1534863780 23enne straniero molesta i passanti, botte anche ai poliziotti: arrestato
14:38 1534855080 Dopo 10 anni, il 25 agosto il palio dell'anello "ritorna" sul corso di Cisterna
14:27 1534854420 Commemorata la poliziotta che 12 anni fa morì a Pomezia durante un inseguimento
14:21 1534854060 Arrestato per furto in abitazione, dall'obbligo di firma passa ai domiciliari
12:11 1534846260 L’Anzio Calcio si rifà il Look: firmano in 7
10:58 1534841880 Enorme tronco in spiaggia ad Anzio, l’area è stata bonificata via mare
10:55 1534841700 Ad Anzio stagione balneare al top, con mare pulito, limpido e cristallino
10:22 1534839720 Torna il festival dello Street Food al Parco di via dei Mille ad Aprilia
10:07 1534838820 In orbita la tecnologia "made in Pomezia" che rivoluzionerà le previsioni meteo
09:49 1534837740 Nuova data per Lillo e Greg ad Anzio con il loro "Best Of": tutte le info
09:47 1534837620 Stasera si ride con Pablo e Pedro a Villa Adele e il loro “Comicidio”
09:15 1534835700 Carabiniere dimesso al pronto soccorso muore poche ore dopo. Sospetta malasanità
09:00 1534834800 19enne muore in un incidente a due passi da casa, dinamica avvolta nel mistero
08:46 1534833960 Svaligiato il convento delle suore missionarie francesi di Marino
07:50 1534830600 Furto tra gli ombrelloni, arrestato 34enne che aveva razziato i turisti al mare
20/08 1534796640 Maltempo ai Castelli: alberi crollati su via Nettunense e via Cisternense
20/08 1534794420 Serie B. United Aprilia, Trobiani da Minorca conferma: "siamo su Diguinho"
20/08 1534782600 Il Pd di Nettuno riparte dal… passato, nessun nome nuovo in Segreteria
20/08 1534782420 Contributi per la Festa dello Sport a Nettuno, il bando sul sito del Comune
20/08 1534781760 Il Segretario del Pd di Anzio cambia la serratura della sede, tutti fuori
20/08 1534778820 A Genzano torna il mercatino dei libri usati: appuntamento nel cortile comunale
20/08 1534778040 Cade un grosso albero in via Nettunense, danneggiata una condotta del gas

Sport
< <

2-1 per i padroni di casa

L'Aprilia Calcio cade a Morolo

2-1 per i padroni di casa

Sarà una Pasqua amara per l’Aprilia, che esce sconfitta per 2-1 dalla trasferta di Morolo con tanti rimpianti....


Eventi
< <

Steso il Colleferro 2°in classifica

Una grande Aprilia riapre il campionato

Steso il Colleferro 2°in classifica

Netta affermazione dell’Aprilia che sul proprio campo batte 2-0 il Colleferro secondo in classifica. Ora le rondinelle distano...

Inchieste
[+] Mostra altri articoli