[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Serie D

Stesa 2-0 l'Unipomezia

E' grande Aprilia al Comunale di Via Varrone

Vittoria importante per l’Aprilia, che sul campo dell’Unipomezia conquista il secondo posto in classifica riuscendo finalmente a riprendere il Colleferro, fermato sul 3-3 dall’Audace. L’inizio di partita non è molto spettacolare, anche perché l’atteggiamento scelto dai padroni di casa non concede spazi alla manovra apriliana e mira più a contenere che a proporre. Al 13’, però, una combinazione stretta tra Scilibia e Casimirri porta l’attaccante siciliano alla conclusione di destro, con palla che finisce alta. Al 31’ ripartenza micidiale delle rondinelle: Tassinari recupera palla al limite della propria area e si invola sulla destra; superato il centrocampo palla a Scibilia che converge verso il centro e va a servire una palla d’oro a Casimirri che non si fa pregare ed insacca il vantaggio bianco-celeste. Al 33’ immediata reazione dell’Unipomezia, con un tiro al volo di Morici su cross di Di Pietro che però si spegne a lato. Al 40’ ancora una combinazione veloce tra gli attaccanti apriliani, stavolta tra Bussi e Scibilia, che però quest’ultimo non riesce a mandare in porta per una questione di centimetri. Due minuti dopo un’intuizione di Scbilia viene stoppata dall’uscita bassa di Santi, il quale anticipa Casimirri pronto alla deviazione sotto porta. Ma al 44’ l’assist riesce, stavolta per l’accorrente Maola che insacca in diagonale il gol dello 0-2. La ripresa si gioca sui ritmi imposti dall’Unipomezia, che però non sono forsennati. L’Aprilia controlla agevolmente, senza correre mai troppi rischi. In un paio di occasioni prova anche a siglare il gol della sicurezza. E al 9’ ci riuscirebbe anche, ma stavolta Casimirri viene pescato in fuorigioco. Peccato, perché il suo sinistro al volo avrebbe meritato l’applauso dello stadio. Al 20’ è Scibilia a provarci, ma il suo destro dalla distanza finisce sul fondo. L’ultima occasione degna di nota è al 38’, con la fuga di Bussi sul filo dell’off-side che si conclude con un tentativo di pallonetto dell’attaccante bianco-celeste fermato da Santi. “Anche stavolta – ha commentato mister Mauro Venturi a fine gara - siamo arrivati un paio di volte a tu per tu con il portiere avversario senza concretizzare. Rispetto alla gara con l’Arce è andata un po’ meglio, perché abbiamo fatto il secondo gol e non abbiamo subìto troppa pressione. Ma possiamo fare ancora meglio dal punto di vista realizzativo. Anche con il 2-0 la gara resta troppo in bilico. Contro l’Unipomezia abbiamo giocato bene, ma ad essere onesti ci siamo riusciti solo a sprazzi. Nel primo tempo abbiamo fatto delle buone giocate, mentre nel secondo abbiamo sbagliato qualcosa di troppo in fase di palleggio. Ma non era facile venire in casa della squadra di Punzi e vincere. Per quanto siano rimaste poche partite da qui alla fine del campionato, la strada è ancora lunga per avere qualche certezza sulla classifica”. 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
10/12 1544460600 Il Tribunale condanna il ladro dei negozi in centro a Nettuno, azzerati i furti
10/12 1544460300 Al team “Powerful Girls” della Loi di Nettuno il 1° premio di Coding femminile
10/12 1544458920 Risolto incidente sulla Pontina ma i rallentamenti restano
10/12 1544455980 Addio barriere architettoniche in piazza Alcide De Gasperi a Grottaferrata
10/12 1544454960 La signora Fornari compie 100 anni e riceve la visita del sindaco di Pomezia
10/12 1544454660 Cuori Italiani aderisce a Fratelli d'Italia, Tiero vicesegretario regionale
10/12 1544449440 La Regione Lazio ha detto No all'accorpamento tra Alighieri e Vittorio Veneto
10/12 1544448360 Protesta contro il taglio di querce antiche a Genzano: Forestali in sopralluogo
10/12 1544448360 Serie A2, Girone B. Remuntada Mirafin, steso il Grosseto a domicilio
10/12 1544447820 Serie C2, Girone B. L’Ardea Calcio a 5 riprende a correre
10/12 1544446980 Torvaianica Rugby, è stato un fine settimana da paura
10/12 1544446860 131mila firme per salvare i cani randagi di Aprilia dal trasferimento a Latina
10/12 1544445300 Ancora furti in centro a Pomezia: colpiti ludoteca, frutteria e centro ricambi
10/12 1544445180 Cerroni batte cassa ai 10 Comuni ex utenti della discarica di Roncigliano
10/12 1544444940 Inaugurati i tradizionali presepi artistici di Cecchina
10/12 1544442780 Si intrufola nella casa in ristrutturazione per rubare la caldaia: arrestato
10/12 1544440800 Serie B, Girone E. United Aprilia, al Rosselli passa l’Italpol
10/12 1544440200 Serie C, Girone B. Onda Volley Estate, preziosi punti salvezza
10/12 1544439720 Serie C, Girone B. L’Antica Braceria Anzio Volley ha ripreso a volare
10/12 1544438520 La vita secondo Valerio, in vendita a Nettuno gadget per aiutalo con le terapie
10/12 1544438280 Alternativa per Anzio incontra i cittadini sul Porto: Niente opere faraoniche
10/12 1544438040 A scuola con i giubbotti, sciopero alla scuola superiore Colonna Gatti a Nettuno
10/12 1544436720 Aprilia, studenti del liceo Meucci protestano: manutenzione ancora rinviata
10/12 1544435400 Pomezia, ladro di auto sperona la gazzella dei carabinieri che lo insegue: preso
10/12 1544435100 Alighieri-Vittorio Veneto: studenti in piazza per dire No all'accorpamento

Sport
< <

0-1 il finale,decide Matteo

Una cinica Aprilia sbanca Monterosi

0-1 il finale,decide Matteo

Tre punti d’oro in chiave salvezza per l’Aprilia di Mauro Venturi sul campo del Monterosi guidato dal nuovo...


Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli