[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Eccellenza

Superato a domicilio il Racing Club

Aprilia Calcio, la strada è quella giusta

L'esultanza dei giocatori dell'Aprilia dopo il goal del raddoppio contro il Racing Club
L'esultanza dei giocatori dell'Aprilia dopo il goal del raddoppio contro il Racing Club

Seconda vittoria consecutiva nel nuovo anno per l’Aprilia, che restituisce al Racing Club i tre gol subìti all’esordio stagionale dello scorso settembre. Partono subito forte le rondinelle, con due discese di capitan Montella sulla destra in cui però il cross del numero 2 apriliano non è preciso. Al 19’ bel filtrante di Casimirri per il taglio di Bussi, che con il destro non lascia scampo a Cojucaru e porta avanti l’Aprilia. Passano tre minuti ed il centravanti bianco-celeste restituisce il favore al compagno: torre di Bussi per l’accorrente Casimirri che, in piena area, trafigge il portiere avversario con il destro. Intorno alla mezz’ora anche il terzo attaccante apriliano, Scibilia, usufruisce di un bel filtrante dell’ispirato Casimirri, ma il suo destro viene respinto da Cojucaru. Al 35’ l’esterno classe ’86 si rifà, concludendo un’azione splendida partita ancora da Casimirri. Il suo lancio sulla destra libera al cross Maola, sponda di Bussi per Zeccolella e passaggio di prima per Scibilia. La conclusione sul palo lontano non dà scampo ai padroni di casa. I quali non creano mai grattacapi alla difesa apriliana nella prima frazione di gara. Nella ripresa, invece, dopo aver rischiato di prendere il quarto gol (ancora Casimirri protagonista, ottima risposta di Cojucaru) il Racing Club accorcia le distanze. Recupero affonda sulla destra e crossa. La palla finisce addosso a Sossai che, secondo il direttore di gara, allarga il braccio per intercettare la sfera. Dal dischetto Bianchini piazza il pallone sotto la traversa, non lasciando a Ceraldi, che pure aveva intuito, la possibilità di intervenire. Ma l’Aprilia non si abbassa e, anzi, cerca sempre di rilanciare l’azione. Almeno altre quattro palle gol vengono create da Scibilia, il più coinvolto nel secondo tempo, e compagni. Mentre i padroni di casa non vanno oltre due conclusioni che per Ceraldi si rivelano normale amministrazione. Dunque il 2017 è iniziato nel modo migliore per l’Aprilia, che nelle prime due gare ha raccolto sei punti. Ora arriva il Colleferro: per le rondinelle c’è la grande occasione di accorciare sul secondo posto. “Bisogna fare i complimenti ai ragazzi – ha commentato a fine gara mister Roberto Passone, il preparatore dei portieri apriliani – per come hanno affrontato queste due difficili trasferte. Andare in casa del Monte San Giovanni Campano e del Racing Club, due squadre alla disperata ricerca di punti, non è mai facile. Va fatto un grande applauso alla squadra per quello che è riuscita a fare. Ma anche a mister Venturi e a noi dello staff. Ci siamo impegnati molto per preparare al meglio queste due sfide, i ragazzi hanno assimilato tutto e si sono espressi in maniera praticamente perfetta”. “L’unico rimpianto, da preparatore dei portieri – ha chiosato – è l’aver subìto gol. Ma su rigore ci può stare. Ora arriva il Colleferro e, per avere ragione anche di loro, ci vorrà una settimana di lavoro esemplare. Ci vorrà sacrificio e tanto entusiasmo, così come è sempre stato dall’inizio della stagione fino ad ora”. 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17/01 1547744520 Protogonos della compagnia Dueditre apre la stagione di danza al Fellini
17/01 1547743860 Sbarco, la Proloco Sangallo e Poste propongono 8 cartoline commemorative
17/01 1547743800 Ciak ad Ariccia per la serie tv Diavoli con Patrick Dempsey e Alessandro Borghi
17/01 1547743680 La polizia privata sorprende un ladro a rubare a Lido dei Pini, Anzio: arrestato
17/01 1547743500 Malore nella notte, donna di 53 anni muore in casa nella notte a Nettuno
17/01 1547739180 Le gelate mettono ko la produzione di olio, chiesto il risarcimento in Regione
17/01 1547738100 Violento scontro tra auto e moto su via del Muro Bianco a Albano, centauro grave
17/01 1547736060 Incidente con ferito sulla SP 140 a Castel Gandolfo, si cercano testimoni
17/01 1547735700 Auto rubata ad Ariccia e ritrovata nel bosco dei Campi di Annibale
17/01 1547730600 Veicolo con targa falsa e senza assicurazione: denuncia e maxi multa
17/01 1547729520 Genzano, ripristinato servizio di assistente su scuolabus, ma aumenta la tariffa
17/01 1547727960 Valerio Catoia diventa un supereroe di una tesi di maturità in Svizzera
17/01 1547726400 Tre consiglieri di maggioranza lasciano Latina Bene Comune
17/01 1547725740 Minaccia di morte e picchia la convivente: arrestato 53enne
17/01 1547718660 Delfino spiaggiato rinvenuto sul litorale, accertamenti in corso
17/01 1547718060 Coop, fumata nera al Ministero: chiudono Velletri, Aprilia e Pomezia
17/01 1547716920 Tevere da bere grazie alla ‘manina’ dei 5 Stelle in Regione Lazio
17/01 1547711820 A fuoco un camion carico di cartone sulla Laurentina a Pomezia
17/01 1547709300 Clochard investito e ucciso a Roma, arresto "made in Castelli" per il pirata
17/01 1547708820 Under 16. Virtus Invicta Pomezia, seconda vittoria di fila
17/01 1547708220 A processo la banda delle rapine a sale slot e ristoranti a Latina e Nettuno
17/01 1547708220 Latina, scuola di via Quarto: fondi dal Ministero per un'aula all'avanguardia
17/01 1547707800 Crimine all'ombra del calcio, inutilizzabili le intercettazioni all'ex deputato
17/01 1547707620 Ladri nella scuola elementare: rubati i soldi del distributore automatico
17/01 1547707260 Governo bocciato sulla nomina di Ricciardi alla presidenza del Parco del Circeo

Sport
< <

2-1 per i padroni di casa

L'Aprilia Calcio cade a Morolo

2-1 per i padroni di casa

Sarà una Pasqua amara per l’Aprilia, che esce sconfitta per 2-1 dalla trasferta di Morolo con tanti rimpianti....


Eventi

Steso il Colleferro 2°in classifica

Una grande Aprilia riapre il campionato

Steso il Colleferro 2°in classifica

Netta affermazione dell’Aprilia che sul proprio campo batte 2-0 il Colleferro secondo in classifica. Ora le rondinelle distano...

Inchieste
[+] Mostra altri articoli