[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Eccellenza

Rondinelle di rimonta (2-1) a Monte SGC

Cuore, Orgoglio e Carattere: l'Aprilia c'è

L'esultanza per il goal del pareggio nel gelo di Monte San Giovanni Campano
L'esultanza per il goal del pareggio nel gelo di Monte San Giovanni Campano

Inizia con una rimonta il nuovo anno dell’Aprilia, che ribalta il vantaggio di Testa portando a casa tre punti dalla fredda trasferta di Monte San Giovanni Campano. Il primo tempo non regala emozioni, se si esclude un tiro centrale di Reali al 16’ e le proteste apriliane per un rigore non concesso a Maola (23’). Per il resto il gioco è stato condizionato dal terreno, non adatto a disputare partite spettacolari. Nella ripresa, invece, si vede qualcosa di diverso. I padroni di casa iniziano subito forte, con una discesa sulla destra di Incoronato fermato in angolo da Caruso. Tre minuti dopo Testa sorprende con una traiettoria difficile da leggere il portiere bianco-celeste, portando in vantaggio i suoi con un tiro-cross partito dalla destra. L’Aprilia non demorde e va a testa bassa alla ricerca del pareggio. Al 18’, sugli sviluppi di una punizione, Scibilia si libera sulla destra e crossa, trovando pronto Mancini alla deviazione vincente. Al 21’ bella combinazione Casimirri-Bussi-Casimirri, il quale si accentra dalla sinistra e trafigge Lisi per il vantaggio pontino. La reazione dei gialloblù è tutta in un calcio di punizione dalla trequarti di Reali, ma la conclusione in area di Iozzi finisce alta. Un paio di contropiedi sprecati dall’Aprilia concludono la cronaca di una partita giocata quasi interamente al di sotto degli 0°. Ma che ha permesso all’Aprilia di concludere il girone di andata con la bellezza di 30 punti. Oltre che di cominciare il nuovo anno con il piede giusto. “Oggi – ha dichiarato mister Mauro Vneturi a fine gara – ci sono tante cose di cui essere soddisfatti. A partire dal primo tempo disputato dalla squadra. Non ci sono state grandi occasioni, è vero. Ma voglio fare un plauso ai ragazzi che hanno saputo interpretare al meglio la partita anche su un campo davvero molto difficile. Nella ripresa abbiamo subìto il gol su un cross dalla parabola molto strana. Ma da lì è venuta fuori la vera Aprilia, quella che conosciamo e che vorremmo sempre vedere in campo. Abbiamo messo gli avversari alle corde, abbiamo giocato con grande intensità. Il pareggio e poi il vantaggio credo siano pienamente meritati, così come lo sono i tre punti. Arrivati peraltro contro una squadra che ne aveva bisogno e che, dunque, ci ha messo tutta sé stessa per provare a prenderli”.

 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
20/11 1542747840 Densa schiuma bianca sale dal mare di Ardea e invade la strada
20/11 1542732000 Case confiscate alla mafia, manifestazione di interesse del comune di Nettuno
20/11 1542728880 Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, c'è anche Latina
20/11 1542728760 Insieme per i Landi, sabato 24 novembre il nuovo incontro con le famiglie
20/11 1542728640 Prosegue il progetto Experientia: coinvolti i migranti dei centri accoglienza
20/11 1542726420 Ripascimento a Latina e Sabaudia, la sabbia arriverà dal porto di Anzio
20/11 1542725880 Truffa con il pellet, società di Nettuno incassa oltre un milione di euro
20/11 1542722700 Anche il Museo diocesano di Albano alla Giornata nazionale dei Musei in cammino
20/11 1542720660 Riapre la scuola di via Pantanaccio, revocata l'ordinanza di chiusura
20/11 1542717840 Pomezia, il sindaco e gli assessori in visita all'azienda Slamp
20/11 1542715260 Chat Whatsapp per segnalare reati: siglato protocollo sul controllo del vicinato
20/11 1542712680 Ardea, il consigliere e capogruppo di Forza Italia Fabrizio Salvitti si dimette
20/11 1542711600 Polstrada: le postazioni del telelaser di questa settimana
20/11 1542704940 Multe in arrivo per chi sarà sorpreso a conferire i rifiuti in maniera sbagliata
20/11 1542704640 Commercianti di Pomezia disperati: boom di furti e raid nei negozi del centro
20/11 1542703320 L'altra faccia del Colosseo: l'appello di Cinzia, mamma occupante presto fuori
20/11 1542702840 Attacco hacker alla centrale di Pomezia: violate 500mila Pec del Governo
20/11 1542700860 Questa è l'ultima volta ti dimentico, la cantante Levante ospite alla Mondadori
20/11 1542699960 Omaggio ai Caduti della Seconda Guerra Mondiale: celebrazioni a Pomezia
20/11 1542699360 Asfalto drenante e corsia di emergenza sulla 148: parte la petizione
20/11 1542699120 L'iniziativa We4Youth fa tappa anche all'Istituto San Benedetto di Latina
20/11 1542699060 Pomezia, sopralluogo con la Città Metropolitana al Pascal e al Copernico
20/11 1542699000 Nuovi archivi musicali al Dizionario della Musica Italiana di Latina
20/11 1542698580 Topi a scuola, i genitori fanno uscire i figli prima
20/11 1542697740 “Se loro …”a Cisterna nel chiostro di Palazzo Caetani domenica 25 novembre

Sport

2-1 per i padroni di casa

L'Aprilia Calcio cade a Morolo

2-1 per i padroni di casa

Sarà una Pasqua amara per l’Aprilia, che esce sconfitta per 2-1 dalla trasferta di Morolo con tanti rimpianti....


Eventi
< <

Steso il Colleferro 2°in classifica

Una grande Aprilia riapre il campionato

Steso il Colleferro 2°in classifica

Netta affermazione dell’Aprilia che sul proprio campo batte 2-0 il Colleferro secondo in classifica. Ora le rondinelle distano...

Inchieste
[+] Mostra altri articoli