[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Volley Femminile

Pontine penalizzate dal calendario choc

Omia Volley superata dal Delta Informatica Trentino, ma la squadra è in crescita

Quarta giornata del Campionato di Serie A2 conclusa con la sconfitta dell’Omia Volley contro il Delta Informatica Trentino, ma la sensazione è che la squadra sia in crescita.
Di certo il calendaio non ha aiutato la squadra guidata da William Droghei, che si è ritrovata ad affrontare nelle prime gare quattro squadre che si ritrovano nella parte alta della classifica in questo inizio di stagione: Pesaro primo, Filottrano secondo in classifica, Delta Informatica Trentino subito dietro in terza posizione e il Brescia che insegue ad un solo punto di distanza.
La sensazione avvertita è di una squadra che dovrà curare ancora qualche dettaglio, anche a livello mentale, avendo giocato ieri alla pari delle trentine per poi staccare improvvisamente la spina verso la metà dei parziali. Gara piacevole da vedere ma c’è bisogno di distrarsi poco per 
non fare allontanare l’avversario quel poco che basta per compromettere l’esito dei set e di conseguenza il match.
Omia più convincente rispetto alla prestazione opaca nella terza giornata, con l’attacco che ha ricominciato a giocare come sa fare: primo parziale con le pontine che non mollano l’osso e restano agganciate al set fino al 12-14, per poi lasciare andare le rivali che allungano fino ad una distanza di 7 punti (16-22). L’Omia rientra mentalmente in campo e ricomincia a fare punti ma cede il set 19-25.
E’ il copione della partita con le cisternesi, in grado di giocare appaiate  a lungo per poi assistere al consueto black out nella metà del parziale ed il secondo set assomiglia al primo: in partita fino al 13-15, vedono il Trentino andarsene fino al 13-18. A questo punto il Cisterna riaccende i motori e riesce di nuovo a rientrare momentaneamente in gara avvicinandosi alle avversarie sul 17-19, ma la rincorsa è durissima ed il secondo set termina 17-25.
Le trentine non fanno sicuramente i complimenti e vogliono chiudere al terzo set, mentre l’Omia Volley combatte di nuovo fino al 14-15 per poi cominciare a perdere terreno, in modo non più colmabile. Il set si conclude con il punteggio di 15-25.
Pubblico divertito per una buona prova di carattere e per una reazione che si è notata in tutta la squadra, che sta focalizzando le reali forze. Il Delta Informatica Trentino non è sicuramente un avversario di poco conto e la classifica gli dà ragione, mentre il team di Droghei deve attenzionare ancora alcuni dettagli, probabilmente di testa per questa compagine giovane che sta affinando concretezza e consapevolezza. 
Trasferta in arrivo per le pontine che andranno a Palmi nella quinta giornata contro le calabresi, le quali non stanno navigando in buone acque, motivo per cui questa sfida sarà un appuntamento importante.

OMIA VOLLEY CISTERNA – DELTA INFORMATICA TRENTINO 0 - 3

OMIA: Bacciottini, Fusari, Barboni 3, Noschese, Modena L (prf 33%), Bulajic 3, Ventura 13, Antignano 4, Maruotti 16, Ne:Fusari, Borelli, Marinelli

TRENTINO: Nomikou 4. Michieletto 3, Fondriest 9, Aricò 19, Bogatec, Kijakova 14, Zardo (prf 75%), Moncada 5, Antonucci, Bortoli, Rebora 5, Coppi 1.

Cisterna: ricezione 46% (34%), attacco 37%, ace 2 (err.  5), muri pt. 5

Trentino: ricezione 69% (48%), attacco 49%, ace 10 (err. 5), muri pt. 7

ARBITRI: Palumbo Christian, Cavalieri Alessandro Pietro



[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
12:28 1529404080 Droga, soldi, pistola e munizioni negli appartamenti comunicanti: due arresti
11:47 1529401620 Successo per l’evento “Borgo in fiore”, la Dea Kora incanta i Nettunesi
10:40 1529397600 Caos elezioni Anzio, sbagliato il riconteggio: Guain “torna” in consiglio
10:14 1529396040 Non accetta la fine del matrimonio dopo 38 anni, arrestato noto cantante lirico
10:13 1529395980 Navette, concerti, street art e musei: «Le ipotesi per la sera del concerto»
10:07 1529395620 Sanità Lazio, migliora qualità cure. Il punto di Zingaretti sugli anni 2012-2017
10:05 1529395500 Torna al Mattatoio la III edizione di Èxtra con Piotta e Med Free Orchestra
09:28 1529393280 La Regione autorizza il campo rom a Castel Romano per altri 4 anni: poi chiuderà
09:19 1529392740 Ragazzo trova un cagnolino avvolto in due sacchi e buttato in un cassonetto
09:10 1529392200 Latina, musica romana e stornelli con il Trio Monti
08:49 1529390940 Estorsioni "mafiose" ad imprenditori di Pomezia e Aprilia: Gangemi nega tutto
08:34 1529390040 Recuperato dopo 16 giorni in fondo al lago il corpo di Elnur Babayev
08:29 1529389740 Ladri entrano di notte nel supermercato, ma l'allarme manda in fumo il colpo
08:20 1529389200 Domani il confronto pubblico tra i due candidati sindaci di Pomezia
07:56 1529387760 In 20mila per Calcutta, quasi tutti da fuori: il piano per la serata
07:53 1529387580 64enne assolto dall'accusa di abusi sessuali sulla colf: troppe contraddizioni
07:48 1529387280 Nessun risarcimento 33 anni dopo l'incidente (e pagherà anche le spese legali)
07:46 1529387160 51enne motociclista in prognosi riservata dopo l'impatto contro un suv
18/06 1529338860 Riconteggio col botto ad Anzio, i Cinque Stelle perdono un consigliere
18/06 1529335260 Apre l'osservatorio astronomico sociale: a Latina "Occhi su Saturno"
18/06 1529331840 Scuola San Giovanni a Nettuno, lascia Fanco Nicolò arriva don Lorenzo Fabi
18/06 1529331780 Ridotta la pena per Giusti, ex Responsabile della Polizia locale di Anzio
18/06 1529331660 Il Sindaco di Anzio riceve le delegazioni di maggioranza, al lavoro sulla giunta
18/06 1529330280 Terremoto a Latina all'ora di pranzo: avvertito ai piani alti delle case
18/06 1529326260 Serie D. Ardea Calcio a 5, arriva anche il Titolo Provinciale