[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Volley Femminile

Pontine penalizzate dal calendario choc

Omia Volley superata dal Delta Informatica Trentino, ma la squadra è in crescita

Quarta giornata del Campionato di Serie A2 conclusa con la sconfitta dell’Omia Volley contro il Delta Informatica Trentino, ma la sensazione è che la squadra sia in crescita.
Di certo il calendaio non ha aiutato la squadra guidata da William Droghei, che si è ritrovata ad affrontare nelle prime gare quattro squadre che si ritrovano nella parte alta della classifica in questo inizio di stagione: Pesaro primo, Filottrano secondo in classifica, Delta Informatica Trentino subito dietro in terza posizione e il Brescia che insegue ad un solo punto di distanza.
La sensazione avvertita è di una squadra che dovrà curare ancora qualche dettaglio, anche a livello mentale, avendo giocato ieri alla pari delle trentine per poi staccare improvvisamente la spina verso la metà dei parziali. Gara piacevole da vedere ma c’è bisogno di distrarsi poco per 
non fare allontanare l’avversario quel poco che basta per compromettere l’esito dei set e di conseguenza il match.
Omia più convincente rispetto alla prestazione opaca nella terza giornata, con l’attacco che ha ricominciato a giocare come sa fare: primo parziale con le pontine che non mollano l’osso e restano agganciate al set fino al 12-14, per poi lasciare andare le rivali che allungano fino ad una distanza di 7 punti (16-22). L’Omia rientra mentalmente in campo e ricomincia a fare punti ma cede il set 19-25.
E’ il copione della partita con le cisternesi, in grado di giocare appaiate  a lungo per poi assistere al consueto black out nella metà del parziale ed il secondo set assomiglia al primo: in partita fino al 13-15, vedono il Trentino andarsene fino al 13-18. A questo punto il Cisterna riaccende i motori e riesce di nuovo a rientrare momentaneamente in gara avvicinandosi alle avversarie sul 17-19, ma la rincorsa è durissima ed il secondo set termina 17-25.
Le trentine non fanno sicuramente i complimenti e vogliono chiudere al terzo set, mentre l’Omia Volley combatte di nuovo fino al 14-15 per poi cominciare a perdere terreno, in modo non più colmabile. Il set si conclude con il punteggio di 15-25.
Pubblico divertito per una buona prova di carattere e per una reazione che si è notata in tutta la squadra, che sta focalizzando le reali forze. Il Delta Informatica Trentino non è sicuramente un avversario di poco conto e la classifica gli dà ragione, mentre il team di Droghei deve attenzionare ancora alcuni dettagli, probabilmente di testa per questa compagine giovane che sta affinando concretezza e consapevolezza. 
Trasferta in arrivo per le pontine che andranno a Palmi nella quinta giornata contro le calabresi, le quali non stanno navigando in buone acque, motivo per cui questa sfida sarà un appuntamento importante.

OMIA VOLLEY CISTERNA – DELTA INFORMATICA TRENTINO 0 - 3

OMIA: Bacciottini, Fusari, Barboni 3, Noschese, Modena L (prf 33%), Bulajic 3, Ventura 13, Antignano 4, Maruotti 16, Ne:Fusari, Borelli, Marinelli

TRENTINO: Nomikou 4. Michieletto 3, Fondriest 9, Aricò 19, Bogatec, Kijakova 14, Zardo (prf 75%), Moncada 5, Antonucci, Bortoli, Rebora 5, Coppi 1.

Cisterna: ricezione 46% (34%), attacco 37%, ace 2 (err.  5), muri pt. 5

Trentino: ricezione 69% (48%), attacco 49%, ace 10 (err. 5), muri pt. 7

ARBITRI: Palumbo Christian, Cavalieri Alessandro Pietro

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17/08 1534525380 Nominato il nuovo Segretario comunale ad Anzio, è Giosy Pierpaola Tomasello
17/08 1534525260 I dati della Stradale su Anzio Nettuno, 80 patenti ritirate a ubriachi e drogati
17/08 1534525260 "Cinema sotto le stelle" ad Aprilia, ecco i prossimi appuntamenti
17/08 1534525140 "Le Cocomeriadi" Olimpiadi di gusto e sport fino al 24 agosto a Zoomarine
17/08 1534525140 Anzio e Nettuno aderiscono al Lutto nazionale per Genova, cancellati gli eventi
17/08 1534524840 Cade l'albero, danneggia il tetto di un fruttivendolo e sfiora l'auto dei vigili
17/08 1534522560 La birra B Four di Latina conquista il mercato mondiale al World Beer Awards2018
17/08 1534516860 Gli "angeli" dei Castelli e di Pomezia coi loro cani tra le macerie di Genova
17/08 1534516320 Luce a "scrocco" da tre anni, denunciati madre e figlio per allaccio abusivo
17/08 1534513980 "Acqua torbida a Torvaianica, che cosa succede?": la segnalazione di un lettore
17/08 1534511820 Domenica 19 agosto Grande Festa di Mezzagosto all'area archeologica Privernum
17/08 1534510560 Il Senato "congela" i 9 milioni destinati alla riqualificazione di Santa Palomba
17/08 1534503420 Vende una polizza via web ma è falsa: 43enne denunciato per truffa
17/08 1534499520 Impiegato del commissariato si toglie la vita con un colpo di pistola in testa
17/08 1534498320 Condanna nulla per l'impiegato accusato di corruzione: lo salva la prescrizione
17/08 1534498080 A Grottaferrata il Comune è talmente trasparente...che i documenti non si vedono
17/08 1534495980 L'amministrazione di Pomezia ospite della città turca "gemella" di Çanakkale
17/08 1534494180 Piero Angela insignito del "Civis Tuscolanus" alla Notte Europea dei Ricercatori
17/08 1534492860 Il Tar rimette in discussione l'assegnazione delle spiagge libere di Nettuno
17/08 1534492380 Tragico schianto durante la fuga dopo il furto in negozio: muore 29enne
16/08 1534447860 Ubriaco tenta di rubare un’auto in via Veneto a Nettuno, arriva la polizia
16/08 1534447680 Nettuno, folla per l’ultimo saluto a Nicole. Padre Antonio: Vicini alla famiglia
16/08 1534437840 Dopo i fatti di Aprilia: "È diventato pericoloso essere nero in Italia"
16/08 1534436760 Dopo Genova, il ponte di Sabaudia sorvegliato speciale: l'appello al Governo
16/08 1534436040 Arrestato l'autore del massacro del cane Lucky: violento anche coi familiari

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli