[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Eccellenza

Termina 1-1 la gara del Quinto Ricci

Aprilia Calcio e Cedial Lido dei Pini si dividono la posta in palio

Caruso si oppone alla punizione di Cristofari (Foto Ricci Ufficio Stampa Aprilia)
Caruso si oppone alla punizione di Cristofari (Foto Ricci Ufficio Stampa Aprilia)

Continua il momento positivo dell’Aprilia, anche se il risultato non è quello che le rondinelle speravano. Il pareggio casalingo contro il Cedial Lido dei Pini, infatti, non va giù ai bianco-celesti, soprattutto per come si è andata sviluppando la partita. Il primo tempo si apre subito con una rovesciata spettacolare di Porcari sugli sviluppi di un calcio piazzato, ma Caruso è attento. Al 23’ una punizione dal limite di Casimirri viene intercettata con la mano da Cristofari in barriera. L’arbitro concede il calcio di rigore che Bussi realizza. Tre minuti dopo gli ospiti sono di nuovo area apriliana, ma stavolta Giordani colpisce male. Al 28’ ancora Aprilia in avanti, con Casimirri che mette al centro da destra, troppo arretrata però per Bussi. Che sugli sviluppi dell’azione segnerebbe anche la sua doppietta personale, ma viene pescato in fuorigioco dall’assistente dell’arbitro. Prima del riposo rondinelle di nuovo pericolose, stavolta con una bella incursione di Zeccolella, il cui destro non trova la porta.  La ripresa si apre nel segno di Giuseppe Caruso, decisivo in almeno due occasioni. La prima al 13’, quando chiude sulla conclusione ravvicinata di Cristofari. Un minuto dopo l’Aprilia resta in dieci per il doppio giallo comminato a Bussi. Le rondinelle sono costrette ad abbassarsi, non rinunciando però a ripartire in velocità, pur non trovando lo spunto vincente. I calci piazzati del Cedial sono gli unici momenti di vera sofferenza per i padroni di casa, che però resistono bene e spazzano tutto. Solo un pallone riesce a filtrare (oltre alla punizione diretta di Cristofari alzata in angolo da Caruso), ed è quello decisivo. Al 40’ Nardi, diventato centravanti aggiunto, riesce a colpire di testa e ad insaccare il pareggio del Cedial. La successiva espulsione di Andrea Castro lascia l’Aprilia in 9, ma Montella e compagni riescono a tenere botta e a portare a casa almeno un punto. Che non soddisfa nessuno, ma che è sempre meglio di niente. “Oggi abbiamo avuto il nostro primo rigore – ha dichiarato Mauro Venturi a fine gara – ma se ciò deve portare ad un metro arbitrale del genere ne facciamo anche a meno. La partita non è stata affatto cattiva, nel calcio i contrasti ci sono, non si può pensare che sia uno sport privo di contatti. Così come non si può pensare di punire ogni contrasto con un cartellino giallo. Sia noi che il Cedial abbiamo ricevuto punizioni eccessive dalla terna. Parlando della partita, nel primo tempo abbiamo giocato bene, poi nella ripresa siamo rimasti in 10 troppo presto per continuare a fare il nostro gioco, anche se non abbiamo rinunciato. Se proprio devo trovare un aspetto positivo di questa gara, prendo questo”. 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:26 1534868760 Esce la V antologia di racconti "Del sacro e del profano" (DiamonD EditricE)
18:16 1534868160 Spot internazione per il brand Celio, tre gioni di riprese tra Anzio e Nettuno
17:08 1534864080 Trasporto scolastico: per chi non ha già fatto richiesta c'è tempo fino al 14/9
17:03 1534863780 23enne straniero molesta i passanti, botte anche ai poliziotti: arrestato
14:38 1534855080 Dopo 10 anni, il 25 agosto il palio dell'anello "ritorna" sul corso di Cisterna
14:27 1534854420 Commemorata la poliziotta che 12 anni fa morì a Pomezia durante un inseguimento
14:21 1534854060 Arrestato per furto in abitazione, dall'obbligo di firma passa ai domiciliari
12:11 1534846260 L’Anzio Calcio si rifà il Look: firmano in 7
10:58 1534841880 Enorme tronco in spiaggia ad Anzio, l’area è stata bonificata via mare
10:55 1534841700 Ad Anzio stagione balneare al top, con mare pulito, limpido e cristallino
10:22 1534839720 Torna il festival dello Street Food al Parco di via dei Mille ad Aprilia
10:07 1534838820 In orbita la tecnologia "made in Pomezia" che rivoluzionerà le previsioni meteo
09:49 1534837740 Nuova data per Lillo e Greg ad Anzio con il loro "Best Of": tutte le info
09:47 1534837620 Stasera si ride con Pablo e Pedro a Villa Adele e il loro “Comicidio”
09:15 1534835700 Carabiniere dimesso al pronto soccorso muore poche ore dopo. Sospetta malasanità
09:00 1534834800 19enne muore in un incidente a due passi da casa, dinamica avvolta nel mistero
08:46 1534833960 Svaligiato il convento delle suore missionarie francesi di Marino
07:50 1534830600 Furto tra gli ombrelloni, arrestato 34enne che aveva razziato i turisti al mare
20/08 1534796640 Maltempo ai Castelli: alberi crollati su via Nettunense e via Cisternense
20/08 1534794420 Serie B. United Aprilia, Trobiani da Minorca conferma: "siamo su Diguinho"
20/08 1534782600 Il Pd di Nettuno riparte dal… passato, nessun nome nuovo in Segreteria
20/08 1534782420 Contributi per la Festa dello Sport a Nettuno, il bando sul sito del Comune
20/08 1534781760 Il Segretario del Pd di Anzio cambia la serratura della sede, tutti fuori
20/08 1534778820 A Genzano torna il mercatino dei libri usati: appuntamento nel cortile comunale
20/08 1534778040 Cade un grosso albero in via Nettunense, danneggiata una condotta del gas

Sport

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli