[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Eccellenza

Scialbo 0-0 tra Lido dei Pini e Morolo

Girone B. Prosegue il momento negativo per il Cedial. Racing Ko a Roccasecca

Prosegue il momento negativo per il Lido dei Pini targato Aldo Panicci che anche contro il Morolo è sembrato lontano anni luce dalla grande squadra ammirata la scorsa stagione. L’unica nota positiva è che dopo tre sconfitte consecutive i lidensi sono tornati quanto meno a muovere la classifica. Padroni di casa che comunque sono scesi in campo in formazione ampiamente rimaneggiata per infortuni e squalifiche. Partita bruttina al Delio Chimenti, che ha avuto un’improvvisa fiammata al 27’ con un palo clamoroso centrato da Russo che aveva sfruttato a meraviglia un corto disimpegno della retroguardia ospite. Sulla respinta, è stato Frezzotti a ribattere a botta sicura con la sfera che è stata salvata miracolosamente sulla linea di porta da un difensore ciociaro. In chiusura di tempo, ancora Cedial pericoloso con la bordata di Frasca deviata in corner dall’estremo difensore del Morolo. In avvio di ripresa partono meglio gli ospiti che si rendono pericolosi su calcio di punizione ma al quarto d’ora è ancora il Cedial a mettersi in evidenza con un tiro da fuori di Flamini che fa la barba al palo. Flamini che pochi minuti più tardi verrà espulso lasciando la propria squadra in dieci. Il Lido dei Pini in inferiorità numerica arretra progressivamente il proprio baricentro ed il Morolo sul finire della partita potrebbe far male due volte, prima con D’Alessandris che costringe Mandorlini ad un grande intervento di piede, quindi con Perrotti che impegna severamente il portiere di casa con una grande girata sotto misura. In casa Lido dei Pini serve ritrovare la vittoria quanto prima e non si preannuncia assolutamente agevole il prossimo turno di campionato che vedrà Cristofari e compagni impegnati nella delicatissima trasferta del Quinto Ricci di Aprilia contro una squadra in ottima salute e che per giunta ha riposato a causa del rinvio della partita con il San Cesareo. Per quanto riguarda le altre del raggruppamento, continua la splendida cavalcata del Cassino che ha fatto suo il big match di giornata espugnando il campo della Vis Artena e mandando un chiaro messaggio a tutto il campionato. E’ caduto invece un po a sorpresa il Racing Club in quel di Roccasecca. E’stata una gara molto vivace sin dai primi minuti con il Roccasecca che impone la propria prevalenza territoriale. Dopo alcune conclusioni senza esito particolare, è la squadra di casa a trovare il vantaggio con Caligiuri con l’azione che si sviluppa dalla destra a trovare la sua deviazione , ma il gol viene ingiustamente annullato.Subito il colpo, il Racing si contrae consentendo ai locali di sviluppare diverse azioni d’attacco. A conclusione di una di queste, scaturisce il calcio di rigore. E’ Vezzoli a creare un pò di scompiglio in area e procurarsi il penalty. Dal dischetto si presenta Caligiuri che viene ipnotizzato dal portiere avversario. Il primo tempo si chiude sullo 0-0. Nella seconda frazione ancora Caligiuri protagonista dei colori biancazzurri, croce e delizia della squadra di Adinolfi. L'arbitro concede un secondo rigore ai biancoazzurri: al 17’ lo stesso numero 10 si ripresenta dagli 11 metri, calcio perfetto ma la palla si stampa sul palo. Asfissiante il pressing cui il Racing viene sottoposto, ad assalti costanti del Roccasecca, che trova la rete del meritatissimo vantaggio al 21’ con il tocco ravvicinato di Giustini su pennellata di Caligiuri. Giustini che prima della marcatura era stato ad un soffio dalla rete personale in un doppio intervento dapprima respinto dal portiere, poi sul palo.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
11/12 1544552700 Bus Cotral bloccato su via Gramsci a Nettuno, la Polizia locale multa tutti
11/12 1544552460 Venerdì si inaugura il centro antiviolenza sovracomunale in via Bachelet
11/12 1544544660 "Suo nipote ha avuto un incidente, ci servono soldi": truffata anziana a Lariano
11/12 1544543820 Lo stilista nettunese Pierpaolo Piccioli nominato Designer dell’anno 2018
11/12 1544543340 Abbattura casa abusiva a Nettuno, Strati: “Lavoriamo per la legalità”
11/12 1544542380 Come diventare Mental Coach, a Latina i corsi per la certificazione
11/12 1544539680 Il comitato di Lariano contesta i lavori della rotatoria di piazza Brass
11/12 1544538240 Velletri, 15enne aggredito alla stazione da un gruppo di coetanei: indagini
11/12 1544535420 Serie C1. Atletico Anziolavinio, 4 colpi per pensare in grande
11/12 1544534580 Under 17. Unipomezia, crocevia importante della stagione
11/12 1544534160 Rugby, Serie C1, Girone G. Il Rugby Anzio Club festeggia la 1^vittoria esterna
11/12 1544533260 Karate. Campanari Karate, incetta di medaglie a Civitavecchia
11/12 1544530200 Furto aggravato ed evasione: arrestata 43enne serba
11/12 1544529600 Latina, tre indiani ubriachi arrestati per rissa dai Carabinieri
11/12 1544520240 Il presepe vivente di Ardea incanta la rocca: una tradizione che non delude
11/12 1544518440 Il Comune di Pomezia cerca sponsor per la cura di 26 rotatorie e spartitraffico
11/12 1544517540 Il taglio degli alberi in via Emilia Romagna al centro del consiglio comunale
11/12 1544513760 Pavona: via ai lavori di ripristino delle fogne delle case popolari di via Roma
11/12 1544512620 Asfalto nuovo sulla Albano-Torvaianica, allerta traffico intenso per i lavori
11/12 1544512380 24enne beccato a rubare nelle auto: a casa la radio per spiare i carabinieri
11/12 1544512140 64enne di Sezze tenta di suicidarsi il giorno del suo compleanno
11/12 1544512080 Marino, i camminatori del 'Gruppo dei dodici' alla biblioteca comunale Bibliopop
11/12 1544511600 Denuncia l'ex fidanzato per violenza sessuale: indagini a Sezze
11/12 1544511540 Rocca Massima, Sabaudia e Maenza tra le "100 mete d'Italia"
11/12 1544511180 Il Mercato Contadino dei Castelli sbarca anche a Marino davanti ex Palaghiaccio

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli