[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Giovanile

Dal campo alla dirigenza

SS Pietro e Paolo: Pirro, 17 anni nel calcio amatoriale: un vero personaggio!

Mario Pirro
Mario Pirro

Il fascino del calcio amatoriale da chi l’ha vissuto per tanti anni in prima persona: Mario Pirro, 50 anni, è il personaggio degli Amatori e dei Campionati amatoriali, e spegne con questa stagione la diciassettesima candelina. Direttore sportivo e giocatore del SS Pietro e Paolo. Tante squadre, tanti giocatori, tanti dirigenti e tanti allenatori sono nella sua mente e sotto i suoi occhi scorrono numerosi palloni variopinti, diciassette anche quelli, perché ad ogni campionato i palloni si cambiano. E quante volte ha visto l’attaccante dei suoi o l’avversario portare via proprio il pallone della gara per i tre gol realizzati. Trionfi e sconfitte, imprese epiche, diluvi e solleone, terra battuta e campi in erba, lunghi, larghi, super-illuminati o al limite dell’illuminazione, e negli ultimi anni non si è tirato indietro quando si doveva far numero ed è dovuto partire da titolare, oppure tranquillo in panchina è dovuto entrare in un battibaleno senza riscaldamento. Una intervista piacevole e affascinante, una lezione per chi ha passione per il calcio e farebbe di tutto per giocare e far giocare gli altri. 
Che cosa è per Mario Pirro dopo 17 anni una squadra di calcio amatoriale?
“La squadra amatoriale è una seconda famiglia: si va al campo anche dopo una giornata pesante di lavoro e tutto passa in secondo piano. Per non parlare delle serate passate con la squadra in pizzeria anche con tutta la famiglia.”
Tanti anni nel calcio amatoriale e tanti aneddoti, puoi scrivere un bel libro, ci puoi narrare un episodio che ricordi spesso e che ti è rimasto nel cuore?
“Il momento più bello due campionati fa dove siamo arrivati terzi e ad un passo dalla finale al Francioni è stato bello perché noi partimmo come sempre per fare un modesto campionato invece ci ritrovammo a giocare la finale playoff. Ci tengo a rimarcare che quello è stato il gruppo più completo che abbia mai avuto sotto tutti i profili, peccato che da li a poco le strade per tanti si sono divise”.
Un giorno magari per completare il ciclo non è per caso che ti ritroveremo in panchina da allenatore?
“Come allenatore no di certo ho scelto già da tempo la mia strada che è quella di organizzatore. È la cosa penso che mi riesca meglio anche se come allenatore mi sono tolto qualche piccola soddisfazione”.
Anche tuo figlio gioca negli allievi regionali, ma quanti campi di calcio della regione hai visionato da giocatore, ds e papà tifoso?
“Per quanto riguarda i campi si ne ho visti tantissimi certo e penso di vederne ancora tanti visto che devo anche seguire mio figlio in un campionato come quello degli allievi regionali.”
Si torna al presente, questa nuova avventura con un nuovo SS Pietro e Paolo?
“Tornando al presente si riparte per il 17° anno con un gruppo abbastanza nuovo. Si riparte con un nuovo mister e per questo ringrazio il mister Gilberto Banin per aver accettato di allenare la mia squadra. I dirigenti dal confermatissimo Vittorio Bertolaccini ai nuovi arrivi di Golotta Graziano e Di Francesco Mirko. Mentre al gruppo storico dei giocatori si sono aggiunti tanti altri giocatori molto interessanti. Comunque lo spirito è sempre quello di divertirsi stare insieme.......e di GIOCARE perché io non mollo.P.S. Occhio al tunnel”
Vittorio Bertolaccini

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18/10 1539882300 "Don't Touch", estorsioni e usura a Latina: le condanne diventano definitive
18/10 1539881340 Al Ministero nessun passo indietro della Coop: "Disponibili al confronto ma..."
18/10 1539880800 Sorpreso a rubare 465 euro di generi alimentari in un supermercato di Aprilia
18/10 1539880440 Tolti i sigilli agli impianti sportivi di Borgo Flora, Doganella e San Valentino
18/10 1539876240 Scontro mortale sulla Monti Lepini a Sezze: perde la vita una donna
18/10 1539873360 Pitbull azzanna a morte un altro cane, scoppia la lite in periferia a Nettuno
18/10 1539873060 Gomme squarciate all’auto del consigliere del Pd di Anzio Lina Giannino
18/10 1539872400 Cosa sta nascendo nell'area ex Casamercato di Pomezia? Certezze e indiscrezioni
18/10 1539871020 Pomezia, Campobello si rifà il look: marciapiedi, nuovo asfalto e segnaletica
18/10 1539868080 Serie C Femminile. La Coccinella festeggia la prima vittoria in casa
18/10 1539866280 Biglietto non convalidato, spinte e pugni ai controllori per evitare la multa
18/10 1539865860 PalaComieco arriva ad Aprilia: in piazza Roma alla scoperta... della carta
18/10 1539865620 Pomezia Calcio, Paolo Armeni è il nuovo DS del Settore Giovanile
18/10 1539865140 Rugby, Serie C1. Rugby Anzio Club, esordio sfortunato sul campo della Lazio
18/10 1539863820 Luana, a 10 anni è campionessa di minimoto: il sindaco di Pomezia la incontra
18/10 1539861540 «Vi ammazzo maledette guardie e sgozzo i vostri figli»: in carcere
18/10 1539859980 Olio e vino, il parco dei Castelli presenta progetto per un'area eco-produttiva
18/10 1539859620 Rifiuti abbandonati, il cimitero è una discarica open space e chi controlla?
18/10 1539859440 #guardachedonna, un concorso per sensibalizzare contro la violenza sulle donne
18/10 1539857220 Comandante dei Vigili Di Bella centrato da un ciclista durante la Gran Fondo
18/10 1539857040 Negozio in disuso dato alle fiamme, paura tra i residenti del centro storico
18/10 1539855300 Caporalato, arrestati due fratelli che sfruttavano i lavoratori agricoli
18/10 1539850680 I bambini di Sermoneta ripuliscono Doganella: operatori ecologici per un giorno
18/10 1539849960 Urbanistica: «Sistema Ardea», rivelazioni shock dell’ex dirigente comunale
18/10 1539848460 Pfizer festeggia i 60 anni di attività dello stabilimento di Aprilia

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli