[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio 2^ Categoria

Alla tenuta Rosato di Borgo Bainsizza

SS. Pietro e Paolo, ecco la prima squadra. Naddeo:"Fieri di essere parrocchiali”

Si è svolta presso la Tenuta Rosato a Borgo Bainsizza la presentazione della prima squadra del SS Pietro e Paolo che disputerà il campionato di Seconda Categoria. Una squadra affidata all’esperienza di mister Libertini con una rosa ampia. Gli allenamenti sono stati effettuati secondo i piani del mister e del preparatore atletico e tutto si è svolto senza problemi. I giocatori sono dunque pronti per l’inizio del campionato imminente tra una settimana. Nel corso della serata è intervenuto il Presidente del SS Pietro e Paolo, storica società di Via Londra a baluardo del quartiere Asves Gaetano Naddeo “Gli obiettivi per noi sono sempre gli stessi: formare una squadra che deve divertirsi, un gruppo di amici che punti sul rispetto dei valori. Siamo una squadra di parrocchia e siamo fieri di esserlo.” E poi aggiunge “Il settore giovanile è ampissimo e siccome facciamo attività nel territorio i piu’ bravi, i migliori ci lasciano ogni anno per squadre piu’ importanti ed è giusto che sia così. Ci teniamo soprattutto al campionato Allievi che rappresenta il momento migliore della carriera calcistica di un giocatore perché riesce a dare linfa alla prima squadra e a dare una immagine di ottimo lavoro di base fatto dalla nostra società. Storicamente raggiungiamo oltre i trecento tesserati e quest’anno abbiamo effettuato importanti lavori di manutenzione della struttura: ripristinato l’efficienza del campo grande e lavori di drenaggio in quello piccolo per poter consentire attività in contemporanea. Il nostro bacino di utenza è vasto e oltre a tutta la città vengono anche dai borghi, dai borghi che sono ben collegati alla città. – e aggiunge – Una squadra quella della seconda categoria dove la nostra ambizione è di far bene quest’anno per poi tentare di tornare nella categoria che ci compete ovvero la prima. Il futuro della società prevede importanti investimenti per migliorare i settori giovanili, la prima squadra e la struttura sempre che la situazione economica della città che in questo momento è in difficolta e, la politica ci consentono di fare questo per migliorare tutta la situazione. Noi convinciamo ad iscrivere bambini alla scuola calcio con la nostra storia e la nostra coerenza, se i genitori ci scelgono lo fanno per l’ambiente e i servizi che offriamo. Tutti son ben accolti non dobbiamo convincere nulla e nessuno. La nostra è un’attività amatoriale che non consente un ritorno economico a tecnici, dirigenti e personale addetto. Si fa tutto per passione in piu’ abbiamo la responsabilità della prima formazione dei ragazzini quindi tutti tecnici qualificati con patentini specifici. E’ richiesta professionalità e rispetteremo questo tipo di richiesta. La situazione economica difficile, gli sponsor sono numericamente ridotti anche come importi devoluti perché le aziende del territorio risentono la situazione economica difficile dovuta a una crisi generalizzata. Ogni anno la parte destinata a sponsorizzazione si riduce ma come è nostra tradizione siamo ancora in grado di aiutare i bambini e i ragazzi di famiglie bisognose per l’iscrizione. E’ una tradizione del SS Pietro e Paolo che anche in momenti come questi non rinunciamo nell’offrire un aiuto. Sono alcuni sponsor del territorio che dopo una nostra valutazione intervengono. Noi abbiamo nella zona due insediamenti di case popolari e molti ragazzini e ragazzi hanno dato il loro contributo con le loro prestazioni sportive. 

Vittorio Bertolaccini

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
13:30 1539603000 Corso per pizzaioli in carcere e cena per tutti i detenuti, ecco il progetto
12:53 1539600780 Serie C, Girone B. Onda Volley, è una sconfitta agrodolce
12:31 1539599460 Serie C, Girone B. Antica Braceria Anzio Pallavolo, è buona la prima
12:21 1539598860 Serie C2, Girone A. Il Lele Nettuno festeggia la prima vittoria
11:16 1539594960 Crisi politica ad Ardea, il sindaco: «Non mi dimetto: presto i nuovi assessori»
10:16 1539591360 Strade dissestate, a Pomezia scendono a 30 e 40 km/h i limiti su 15 vie
09:42 1539589320 Lega: «Qualsiasi altro ingresso a Latina per adesso è congelato»
09:35 1539588900 Rapina anziana al mercato di Pomezia, poi cerca di scappare in autobus
09:22 1539588120 Pomezia, il sindaco visita IRBM Science Park: «Un onore per la nostra città»
08:58 1539586680 Santa Maria delle Mole, assemblea sul Parco Regionale dell'Appia Antica
08:50 1539586200 Terracina capitale del fumetto: una tre giorni con i più grandi disegnatori
08:03 1539583380 A Terracina arriva la fibra ottica, entro il 2019 coperto tutto il territorio
07:57 1539583020 Festival Internazionale del Cinema ad Ariccia, successo di critica e pubblico
14/10 1539545820 Fiamme in un appartamento in zona Cretarossa a Nettuno, tutto distrutto
14/10 1539522240 Cadono calcinacci al Cimitero di Nettuno, D’Angeli: “Situazione assurda”
14/10 1539514740 Rom in fuga dopo tentato furto provocano 9 incidenti sul Raccordo
14/10 1539513000 A Rocca Massima la sagra della castagna. Ospite Alessandra Mussolini
14/10 1539511740 Scontro sulla Pontina, un'Ape si ribalta: restano feriti due anziani
14/10 1539511080 In fuga con la droga addosso e la moto non assicurata: sperona i carabinieri
14/10 1539510540 45enne disperso sui monti di Norma, interviene il soccorso alpino
14/10 1539505860 Chiamano per errore il 112 mentre commettono il furto, un ladro arrestato
14/10 1539505560 Rubano a scuola, la prof denuncia due studenti di 14 anni
14/10 1539505440 Marchiafava e il caffè con Casto, ma non ci sono alleanze politiche in vista
14/10 1539505320 Controlli della Polizia locale sui Camper rom alla Piccola ad Anzio: multati
14/10 1539503940 Superlega. Top Volley Latina, l'esordio con il Monza si giocherà a Napoli

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli