[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio 2^ Categoria

Alla tenuta Rosato di Borgo Bainsizza

SS. Pietro e Paolo, ecco la prima squadra. Naddeo:"Fieri di essere parrocchiali”

Si è svolta presso la Tenuta Rosato a Borgo Bainsizza la presentazione della prima squadra del SS Pietro e Paolo che disputerà il campionato di Seconda Categoria. Una squadra affidata all’esperienza di mister Libertini con una rosa ampia. Gli allenamenti sono stati effettuati secondo i piani del mister e del preparatore atletico e tutto si è svolto senza problemi. I giocatori sono dunque pronti per l’inizio del campionato imminente tra una settimana. Nel corso della serata è intervenuto il Presidente del SS Pietro e Paolo, storica società di Via Londra a baluardo del quartiere Asves Gaetano Naddeo “Gli obiettivi per noi sono sempre gli stessi: formare una squadra che deve divertirsi, un gruppo di amici che punti sul rispetto dei valori. Siamo una squadra di parrocchia e siamo fieri di esserlo.” E poi aggiunge “Il settore giovanile è ampissimo e siccome facciamo attività nel territorio i piu’ bravi, i migliori ci lasciano ogni anno per squadre piu’ importanti ed è giusto che sia così. Ci teniamo soprattutto al campionato Allievi che rappresenta il momento migliore della carriera calcistica di un giocatore perché riesce a dare linfa alla prima squadra e a dare una immagine di ottimo lavoro di base fatto dalla nostra società. Storicamente raggiungiamo oltre i trecento tesserati e quest’anno abbiamo effettuato importanti lavori di manutenzione della struttura: ripristinato l’efficienza del campo grande e lavori di drenaggio in quello piccolo per poter consentire attività in contemporanea. Il nostro bacino di utenza è vasto e oltre a tutta la città vengono anche dai borghi, dai borghi che sono ben collegati alla città. – e aggiunge – Una squadra quella della seconda categoria dove la nostra ambizione è di far bene quest’anno per poi tentare di tornare nella categoria che ci compete ovvero la prima. Il futuro della società prevede importanti investimenti per migliorare i settori giovanili, la prima squadra e la struttura sempre che la situazione economica della città che in questo momento è in difficolta e, la politica ci consentono di fare questo per migliorare tutta la situazione. Noi convinciamo ad iscrivere bambini alla scuola calcio con la nostra storia e la nostra coerenza, se i genitori ci scelgono lo fanno per l’ambiente e i servizi che offriamo. Tutti son ben accolti non dobbiamo convincere nulla e nessuno. La nostra è un’attività amatoriale che non consente un ritorno economico a tecnici, dirigenti e personale addetto. Si fa tutto per passione in piu’ abbiamo la responsabilità della prima formazione dei ragazzini quindi tutti tecnici qualificati con patentini specifici. E’ richiesta professionalità e rispetteremo questo tipo di richiesta. La situazione economica difficile, gli sponsor sono numericamente ridotti anche come importi devoluti perché le aziende del territorio risentono la situazione economica difficile dovuta a una crisi generalizzata. Ogni anno la parte destinata a sponsorizzazione si riduce ma come è nostra tradizione siamo ancora in grado di aiutare i bambini e i ragazzi di famiglie bisognose per l’iscrizione. E’ una tradizione del SS Pietro e Paolo che anche in momenti come questi non rinunciamo nell’offrire un aiuto. Sono alcuni sponsor del territorio che dopo una nostra valutazione intervengono. Noi abbiamo nella zona due insediamenti di case popolari e molti ragazzini e ragazzi hanno dato il loro contributo con le loro prestazioni sportive. 

Vittorio Bertolaccini

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
15/12 1544897940 Folla al Natale Rinascimentale di Nettuno che anima il Borgo, domani il bis
15/12 1544895660 Bloccato in un dirupo per salvare il suo cane, cacciatore "salvato" dai pompieri
15/12 1544895180 Violenza sessuale per 11 anni sulle figlie, arrestato padre orco
15/12 1544893380 Tenta la rapina al tabacchi, il titolare lo disarma e lo fa arrestare
15/12 1544893020 Concorso di poesie “Versi in libertà”, i vincitori della quinta edizione
15/12 1544892840 La Polstrada di Albano a caccia degli autori di una tentata rapina
15/12 1544890740 Marino, 4 residenti realizzano un presepe artistico nella chiesa di S. Antonio
15/12 1544888520 Genzano, iniziativa presso la Biblioteca Comunale con l'associazione La Fonte
15/12 1544887800 Francesca Bagnoli vicecampionessa del mondo di kitesurf: successo made in Latina
15/12 1544887020 Lettera del Vescovo di Latina alle famiglie: «Siete il tessuto della comunità»
15/12 1544886060 Ad Ardea un solo sportello bancomat funzionante per 51mila abitanti
15/12 1544885460 Terracina, recuperato il corpo del comandante del peschereccio affondato a Fondi
15/12 1544883600 “Natale su Amazzon” in scena al teatro di Sezze domenica 16 dicembre
15/12 1544883420 Il Nas sequestra ad Aprilia due case di riposo per anziani non autorizzate
15/12 1544882400 Natale a Latina, gli appuntamenti di domenica 16 dicembre
15/12 1544882280 Immobili concessi a stranieri (irregolari) a Cisterna: denunce e sanzioni
15/12 1544881920 Troppo nervosismo durante i controlli dei carabinieri: aveva droga in casa
15/12 1544870040 Controlli dei carabinieri ai taxi in servizio a Ciampino, multe per 4.400 euro
15/12 1544864040 Frana in via lungo Sisto a Terracina, ristretta la carreggiata
15/12 1544863740 Interrogazioni non risposte a Latina, il caso in Parlamento. Il Comune smentisce
15/12 1544863260 Concerto gospel a Frascati per aiutare gli animali abbandonati
15/12 1544862060 Potenziata la sicurezza al nuovo ospedale dei Castelli
15/12 1544860440 Ecco Andrea Silvestro, il primo nato al nuovo ospedale dei Castelli
15/12 1544860080 Duro colpo all'usura, 2 milioni di euro di beni sequestrati ai Castelli
14/12 1544809500 Palazzo Chigi di Ariccia testimonial della cultura italiana nell'Est Europa

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli