[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio 2^ Categoria

Alla tenuta Rosato di Borgo Bainsizza

SS. Pietro e Paolo, ecco la prima squadra. Naddeo:"Fieri di essere parrocchiali”

Si è svolta presso la Tenuta Rosato a Borgo Bainsizza la presentazione della prima squadra del SS Pietro e Paolo che disputerà il campionato di Seconda Categoria. Una squadra affidata all’esperienza di mister Libertini con una rosa ampia. Gli allenamenti sono stati effettuati secondo i piani del mister e del preparatore atletico e tutto si è svolto senza problemi. I giocatori sono dunque pronti per l’inizio del campionato imminente tra una settimana. Nel corso della serata è intervenuto il Presidente del SS Pietro e Paolo, storica società di Via Londra a baluardo del quartiere Asves Gaetano Naddeo “Gli obiettivi per noi sono sempre gli stessi: formare una squadra che deve divertirsi, un gruppo di amici che punti sul rispetto dei valori. Siamo una squadra di parrocchia e siamo fieri di esserlo.” E poi aggiunge “Il settore giovanile è ampissimo e siccome facciamo attività nel territorio i piu’ bravi, i migliori ci lasciano ogni anno per squadre piu’ importanti ed è giusto che sia così. Ci teniamo soprattutto al campionato Allievi che rappresenta il momento migliore della carriera calcistica di un giocatore perché riesce a dare linfa alla prima squadra e a dare una immagine di ottimo lavoro di base fatto dalla nostra società. Storicamente raggiungiamo oltre i trecento tesserati e quest’anno abbiamo effettuato importanti lavori di manutenzione della struttura: ripristinato l’efficienza del campo grande e lavori di drenaggio in quello piccolo per poter consentire attività in contemporanea. Il nostro bacino di utenza è vasto e oltre a tutta la città vengono anche dai borghi, dai borghi che sono ben collegati alla città. – e aggiunge – Una squadra quella della seconda categoria dove la nostra ambizione è di far bene quest’anno per poi tentare di tornare nella categoria che ci compete ovvero la prima. Il futuro della società prevede importanti investimenti per migliorare i settori giovanili, la prima squadra e la struttura sempre che la situazione economica della città che in questo momento è in difficolta e, la politica ci consentono di fare questo per migliorare tutta la situazione. Noi convinciamo ad iscrivere bambini alla scuola calcio con la nostra storia e la nostra coerenza, se i genitori ci scelgono lo fanno per l’ambiente e i servizi che offriamo. Tutti son ben accolti non dobbiamo convincere nulla e nessuno. La nostra è un’attività amatoriale che non consente un ritorno economico a tecnici, dirigenti e personale addetto. Si fa tutto per passione in piu’ abbiamo la responsabilità della prima formazione dei ragazzini quindi tutti tecnici qualificati con patentini specifici. E’ richiesta professionalità e rispetteremo questo tipo di richiesta. La situazione economica difficile, gli sponsor sono numericamente ridotti anche come importi devoluti perché le aziende del territorio risentono la situazione economica difficile dovuta a una crisi generalizzata. Ogni anno la parte destinata a sponsorizzazione si riduce ma come è nostra tradizione siamo ancora in grado di aiutare i bambini e i ragazzi di famiglie bisognose per l’iscrizione. E’ una tradizione del SS Pietro e Paolo che anche in momenti come questi non rinunciamo nell’offrire un aiuto. Sono alcuni sponsor del territorio che dopo una nostra valutazione intervengono. Noi abbiamo nella zona due insediamenti di case popolari e molti ragazzini e ragazzi hanno dato il loro contributo con le loro prestazioni sportive. 

Vittorio Bertolaccini

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:26 1534868760 Esce la V antologia di racconti "Del sacro e del profano" (DiamonD EditricE)
18:16 1534868160 Spot internazione per il brand Celio, tre gioni di riprese tra Anzio e Nettuno
17:08 1534864080 Trasporto scolastico: per chi non ha già fatto richiesta c'è tempo fino al 14/9
17:03 1534863780 23enne straniero molesta i passanti, botte anche ai poliziotti: arrestato
14:38 1534855080 Dopo 10 anni, il 25 agosto il palio dell'anello "ritorna" sul corso di Cisterna
14:27 1534854420 Commemorata la poliziotta che 12 anni fa morì a Pomezia durante un inseguimento
14:21 1534854060 Arrestato per furto in abitazione, dall'obbligo di firma passa ai domiciliari
12:11 1534846260 L’Anzio Calcio si rifà il Look: firmano in 7
10:58 1534841880 Enorme tronco in spiaggia ad Anzio, l’area è stata bonificata via mare
10:55 1534841700 Ad Anzio stagione balneare al top, con mare pulito, limpido e cristallino
10:22 1534839720 Torna il festival dello Street Food al Parco di via dei Mille ad Aprilia
10:07 1534838820 In orbita la tecnologia "made in Pomezia" che rivoluzionerà le previsioni meteo
09:49 1534837740 Nuova data per Lillo e Greg ad Anzio con il loro "Best Of": tutte le info
09:47 1534837620 Stasera si ride con Pablo e Pedro a Villa Adele e il loro “Comicidio”
09:15 1534835700 Carabiniere dimesso al pronto soccorso muore poche ore dopo. Sospetta malasanità
09:00 1534834800 19enne muore in un incidente a due passi da casa, dinamica avvolta nel mistero
08:46 1534833960 Svaligiato il convento delle suore missionarie francesi di Marino
07:50 1534830600 Furto tra gli ombrelloni, arrestato 34enne che aveva razziato i turisti al mare
20/08 1534796640 Maltempo ai Castelli: alberi crollati su via Nettunense e via Cisternense
20/08 1534794420 Serie B. United Aprilia, Trobiani da Minorca conferma: "siamo su Diguinho"
20/08 1534782600 Il Pd di Nettuno riparte dal… passato, nessun nome nuovo in Segreteria
20/08 1534782420 Contributi per la Festa dello Sport a Nettuno, il bando sul sito del Comune
20/08 1534781760 Il Segretario del Pd di Anzio cambia la serratura della sede, tutti fuori
20/08 1534778820 A Genzano torna il mercatino dei libri usati: appuntamento nel cortile comunale
20/08 1534778040 Cade un grosso albero in via Nettunense, danneggiata una condotta del gas

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli