[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Lega Pro

Avanti per 2-0, finisce 2-2

Lupa Castelli Romani, pareggio amaro con il Matera

Al termine della penultima giornata di campionato, la Lupa porta a casa un punto dal sapore amaro, giunto dopo che il primo tempo si era chiuso sul doppio vantaggio. Buona la gara degli uomini di Palazzi, condizionata nella ripresa da un arbitraggio non del tutto convincente e da alcuni errori dei suoi, che nella ripresa hanno subito la risalita di un buon Matera, che già nel primo tempo aveva avuto alcuni buoni spunti. Al 10’ la prima vera occasione è proprio per gli ospiti, ma Secco è bravo ad intervenire in tuffo su Infantino, che aveva colpito la sfera da posizione ravvicinata. Al 16’ i biancoazzurri colpiscono la traversa con D’Angelo, bravo a girare al volo su cross di Meola, ma al 21’ è la Lupa a passare in vantaggio: Morbidelli mette in mezzo un corner teso sul primo palo, Rosato la spizza per Maiorano che sulla linea non può sbagliare e realizza il suo primo gol con la maglia della Lupa, primo nei professionisti per il giovane classe 96. Al 37’ è ancora Maiorano a rendersi protagonista con una bella azione personale, ma il suo tiro si spegne sul palo alla sinistra di Biscarini. In chiusura di tempo arriva anche il raddoppio della compagine di casa: Rosato, momentaneamente dirottato sulla fascia sinistra, pesca Mastropietro che indirizza verso la rete con un’acrobatica girata: il pallone colpisce il palo interno e finisce in rete per il 2-0. In apertura di ripresa il Matera cambia qualcosa, mandando in campo Carretta e Di Lorenzo per Tomi e Casoli, e prova a rimettere in piedi la partita. Secco si supera su Iannini, che al 9’ ci prova di nuovo con un gran destro ancora senza fortuna. Il gol degli ospiti arriva al 21’, quando l’arbitro vede una trattenuta in area di Aquaro su Infantino e fischia un rigore più che dubbio, tra le vibranti contestazioni della Lupa. Sul dischetto si presenta lo stesso Infantino, che spiazza Secco e accorcia le distanze, siglando il suo gol numero 20. La gara si incattivisce, e l’arbitro sembra non riuscire a tenere in mano le redini del gioco. La Lupa prova a resistere e ci prova con Morbidelli, il cui calcio di punizione termina di poco alto sopra la traversa, e poi con la bella iniziativa di Mastropietro che, dopo una prepotente discesa sulla destra, non trova nessuno in area. Alla mezzora l’arbitro allontana dalla panchina Palazzi, ma la Lupa prova a tenere botta: al 33’ ci prova Rosato, ma il suo tiro dalla distanza non trova la porta, e cinque minuti più tardi arriva la doccia gelata. Dopo una bella azione sulla sinistra, la palla arriva ad Infantino che pesca Pagliarini, bravo a beffare Secco ed a siglare il 2-2. La Lupa accusa il colpo ma ci prova con Kosovan, il cui tiro da distanza proibitiva termina alto sulla traversa. Il risultato non cambia più, e ancora una volta alla Lupa rimane l’amarezza di un pareggio che non serve a nessuno.



[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
19:11 1529428260 Va in pensione il dirigente dell'Istituto Gramsci dopo 42 anni di servizio
18:54 1529427240 Lavori a Nettuno, l’ex vicesindaco: Merito nostro, dai consiglieri solo insulti
18:51 1529427060 Piani di zona Anzio e Nettuno, il 5 luglio Incontro pubblico in Comune
18:15 1529424900 Mente per non ammettere di aver provocato un incidente sulla Pontina: denunciato
17:49 1529423340 Centauro impatta contro un'auto: soccorso d'urgenza con l'eliambulanza
16:26 1529418360 Serie A1. Nuova Città di Nettuno impatta a Parma, il City cade col Rimini
16:25 1529418300 Marino, istituito il premio "Sandro Sciotti" in memoria del carabiniere ucciso
15:31 1529415060 Torneo del Litorale, trionfa l’Anzio Calcio
15:15 1529414100 Unipomezia, svelato lo Staff che affiancherà Baiocco
15:02 1529413320 Anziana, sola in casa, si suicida lanciandosi dal secondo piano di una palazzina
15:01 1529413260 Airone Calcio, si separano le strade con mister Francesco Salotti
12:28 1529404080 Droga, soldi, pistola e munizioni negli appartamenti comunicanti: due arresti
11:47 1529401620 Successo per l’evento “Borgo in fiore”, la Dea Kora incanta i Nettunesi
10:40 1529397600 Caos elezioni Anzio, sbagliato il riconteggio: Guain “torna” in consiglio
10:14 1529396040 Non accetta la fine del matrimonio dopo 38 anni, arrestato noto cantante lirico
10:13 1529395980 Navette, concerti, street art e musei: «Le ipotesi per la sera del concerto»
10:07 1529395620 Sanità Lazio, migliora qualità cure. Il punto di Zingaretti sugli anni 2012-2017
10:05 1529395500 Torna al Mattatoio la III edizione di Èxtra con Piotta e Med Free Orchestra
09:28 1529393280 La Regione autorizza il campo rom a Castel Romano per altri 4 anni: poi chiuderà
09:19 1529392740 Ragazzo trova un cagnolino avvolto in due sacchi e buttato in un cassonetto
09:10 1529392200 Latina, musica romana e stornelli con il Trio Monti
08:49 1529390940 Estorsioni "mafiose" ad imprenditori di Pomezia e Aprilia: Gangemi nega tutto
08:34 1529390040 Recuperato dopo 16 giorni in fondo al lago il corpo di Elnur Babayev
08:29 1529389740 Ladri entrano di notte nel supermercato, ma l'allarme manda in fumo il colpo
08:20 1529389200 Domani il confronto pubblico tra i due candidati sindaci di Pomezia