[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Serie D

Non basta il goal di Daniele Bosi

Aprilia ad un passo dal baratro, al Quinto Ricci il Francavilla passa 2-1

Finisce 2-1 per il Francavilla la delicatissima sfida della ventinovesima giornata di campionato tra i padroni di casa pontini e la compagine lucana, con le Rondinelle che rischiano adesso una clamorosa retrocessione diretta senza passare nemmeno per i play out. Eppure per un tempo l’Aprilia ha cullato il sogno di battere la quarta forza del campionato, che però nella ripresa ha infranto le speranze bianco-celesti. Un primo tempo, quello delle rondinelle, fatto di grande attenzione e di ripartenze veloci ed efficaci. Al 14’ Bosi mette un pallone dalla sinistra su cui si avventa in rovesciata Cioè, bravo ad insaccare ma da posizione irregolare secondo la terna arbitrale. La risposta lucana arriva con un velleitario tentativo dalla distanza di Aleksic finito alto (15’). Due minuti dopo bella combinazione Bosi-Paruzza-Bosi, con l’attaccante apriliano che crossa basso per l’accorrente Cioè il cui tiro finisce sull’esterno della rete. Al 21’ ancora Aprilia, con Maola bravo e caparbio a recuperare un pallone al limite dell’area avversaria prima di vedere il suo destro sfiorare il palo ed uscire. Il gol è nell’aria ed il meritato vantaggio dei padroni di casa arriva al 27’, quando il gran destro scagliato da Bosi si va ad infilare sotto l’incrocio dei pali senza lasciare a Scalese l’opportunità di intervenire. Il Francavilla non riesce a rendersi pericolosa e così, al 35’, è ancora l’Aprilia ad andare vicina al gol. Contropiede fulmineo delle rondinelle, con Scalese bravo ad anticipare Pagliaroli di piede. Gli ospiti tentano di rendersi pericolosi su calcio piazzato nel finale di tempo. Lo specialista Sakkoum ci prova due volte, ma prima trova pronto Bortolameotti (37’) e poi manda alto (45’). Nel mezzo un altro contropiede apriliano, con Pagliaroli murato al momento del tiro da due avversari. Nel secondo tempo si riparte con lo stesso copione, almeno fino all’intuizione di Lazic. Il tecnico dei lucani inserisce al 9’ Fanelli, autore quattro minuti dopo dell’assist per il pareggio di Aleksic. Al 18’ la rimonta rossoblù si completa con la rasoiata da fuori di D’Auria, che si infila all’angolino basso alla destra di Bortolameotti. Il Francavilla si spegne praticamente qui, accontentandosi di mantenere il vantaggio e gestire la partita. L’Aprilia riesce a rendersi pericolosa solo dalla distanza, ma la mira di Esposito, Cannariato, Paruzza e Bosi non è precisa. Al 40’ la grande occasione per il pareggio: Paruzza inventa per Roversi, fermato però dalla tempestiva uscita di Scalese. Ancora una battuta d’arresto per le rondinelle, che però non perdono molto terreno dalle dirette contendenti per un posto nei play-out. Ora la sfida in casa del Serpentara nel prossimo turno diventa decisiva. Nel primo tempo – ha dichiarato l’allenatore della Juniores Eugenio De Min che ha sostituito lo squalificato Venturi – abbiamo giocato molto bene, segnando e sfiorando più volte il raddoppio. I ragazzi hanno messo in pratica alla perfezione quanto è stato studiato in settimana. Il cambio tattico apportato dal loro tecnico ci ha colto un po impreparati e ci abbiamo messo un po troppo a prendere le contromisure. Forse è mancata la cattiveria necessaria per recuperare la partita, abbiamo peccato sotto quell’aspetto. Ma dal punto di vista tecnico non si possono muovere appunti a questa squadra, che ha dimostrato una volta di più di avere ottimi mezzi”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
09:15 1534835700 Carabiniere dimesso al pronto soccorso muore poche ore dopo. Sospetta malasanità
09:00 1534834800 19enne muore in un incidente a due passi da casa, dinamica avvolta nel mistero
08:46 1534833960 Svaligiato il convento delle suore missionarie francesi di Marino
07:50 1534830600 Furto tra gli ombrelloni, arrestato 34enne che aveva razziato i turisti al mare
20/08 1534796640 Maltempo ai Castelli: alberi crollati su via Nettunense e via Cisternense
20/08 1534794420 Serie B. United Aprilia, Trobiani da Minorca conferma: "siamo su Diguinho"
20/08 1534782600 Il Pd di Nettuno riparte dal… passato, nessun nome nuovo in Segreteria
20/08 1534782420 Contributi per la Festa dello Sport a Nettuno, il bando sul sito del Comune
20/08 1534781760 Il Segretario del Pd di Anzio cambia la serratura della sede, tutti fuori
20/08 1534778820 A Genzano torna il mercatino dei libri usati: appuntamento nel cortile comunale
20/08 1534778040 Cade un grosso albero in via Nettunense, danneggiata una condotta del gas
20/08 1534777920 Paura in centro, crolla il solaio di una abitazione privata ormai in disuso
20/08 1534772580 Serie A2. La Mirafin è pronta al decollo: il 6 Ottobre c'è il derby con Ostia
20/08 1534771740 Gli agenti lo pizzicano a rubare borse in spiaggia, arrestato un 34enne campano
20/08 1534771500 Il Rugby Anzio Club è pronto a ripartire
20/08 1534770720 Grand Prix Volley S3, vince (ancora) Pallavolo Pomezia
20/08 1534770180 L’Indomita Pomezia prepara una stagione da vertice
20/08 1534769460 Aggressione ad un immigrato: indiano ferito da tre colpi di fucile a piombini
20/08 1534768260 Frammenti di un Discorso Odoroso, degustazione di olio extravergine d’oliva
20/08 1534768020 Nasce ad Aprilia il Milan Club Herbert Kilpin: al via le attività sociali
20/08 1534766940 Auto fuori controllo abbatte i contatori del gas e travolge un giovane pedone
20/08 1534766160 Dolphins Anzio, Play Off per gli U12 del Baseball e le U13 del Softball
20/08 1534758300 La vie en rouge, la fisarmonica solista di Marco Lo Russo al Museo Lavinium
20/08 1534758120 Grande serata al Terracina Summer Festival con Butinar, Lembo e Anellino
20/08 1534757700 Verifiche sulla stabilità di un ponte, chiusa per mezz'ora la Pontina al km 62

0-1 il finale,decide Matteo

Una cinica Aprilia sbanca Monterosi

0-1 il finale,decide Matteo

Tre punti d’oro in chiave salvezza per l’Aprilia di Mauro Venturi sul campo del Monterosi guidato dal nuovo...

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli