[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Serie D

"La squadra è in buone mani"

Aprilia Calcio, parla il preparatore dei portieri Augusto Del Duca

Settimana di sosta per Serie D e Juniores Nazionale. La Coppa Carnevale, o Torneo di Viareggio, impone lo stop al campionato dilettantistico più importante, ma gli allenamenti all’interno delle società non si fermano. Anche l’Aprilia, in vista della trasferta di Taranto del 20 marzo prossimo, è al lavoro. Con il preparatore dei portieri bianco-celesti Augusto Del Duca, abbiamo approfondito la conoscenza dei due estremi difensori della prima squadra, Giuseppe Caruso ed Andrea Bortolameotti.

Mister Del Duca, quest’anno l’Aprilia può contare su due ottimi portieri come Giuseppe Caruso, che lo scorso anno ha contribuito in maniera decisiva al gran campionato delle rondinelle, ed Andrea Bortolameotti, proveniente dal settore giovanile della Roma. Come valuta i due ragazzi? “Ho avuto la fortuna di poter crescere Peppe, l’ho allenato fin dal suo ingresso nel settore giovanile dell’Aprilia. Prima ancora di essere un portiere di grande valore è un bravo ragazzo. L’aspirazione di ogni atleta è scendere in campo tutte le domeniche, ma quest’anno è in competizione con Andrea, giovane per modo di dire. Lo dice la carta d’identità, ma è un ragazzo molto preparato. Entrambi possono giocare in categorie superiori, ed è il migliore augurio che posso fare ad entrambi”.

Bortolameotti è partito dal settore giovanile dell’Aprilia, poi è passato a quello della Roma per poi tornare quest’anno. Dal lavoro estivo fino a questo momento lei come valuta la sua crescita? “Andrea ha fatto un lavoro davvero ottimo. Non dimentichiamoci che stiamo parlando di un ragazzo classe ’98, proveniente da un settore giovanile di grande valore come quello della Roma. Questo ha fatto si che le sue qualità, già ottime, venissero implementate notevolmente. Mancava l’esperienza in un campionato di “grandi”, in cui si presentano situazioni che nel settore giovanile non ci sono. Al di là di un errore evidente, che rimane peraltro l’unico della stagione a mio avviso, sono convinto che sia migliorato molto”.

Quali sono le principali differenze tra i due, secondo lei? “Probabilmente Giuseppe può vantare quell’esperienza che, per forza di cose, Andrea non ha. Ma credo che entrambi abbiano un percorso simile. Fino a qualche anno fa Caruso era un portiere di prospettiva, ma non aveva la possibilità di giocare con continuità. Ciò ha fatto si che le sue prestazioni non fossero sempre sullo stesso livello. Lo scorso anno, invece, ha avuto la possibilità di giocare molte partite, ed il suo rendimento è stato di assoluto valore. Credo che sia pronto anche per affrontare un salto di categoria. Andrea, secondo me, può ripercorrere lo stesso tragitto. I mezzi li ha, gli serve continuità e consapevolezza delle sue qualità.

I risultati di questa stagione sono diversi da quella passata, in cui la squadra è arrivata alla salvezza con un cammino decisamente più tranquillo. Il suo lavoro come cambia in questa nuova, complicata situazione? “È vero, quest’anno la classifica crea più stress e più tensione. Quello che cerco di fare, dal punto di vista psicologico, è far capire ai ragazzi che la fiducia nelle loro qualità non è mai mancata. Giuseppe ed Andrea sono ragazzi svegli e molto preparati, ma il loro ruolo è delicato, soprattutto quando le cose non vanno molto bene. Rispetto all’anno scorso c’è un maggior lavoro dal punto di vista mentale, per fare in modo che i ragazzi non perdano fiducia in loro stessi. Analizzare le situazioni, spronarli a lavorare duro, sono aspetti che io come preparatore dei portieri cerco di mettere in risalto. Ma anche mister Venturi lo fa con il resto della rosa. Le annate negative capitano, l’unica cosa che possiamo fare è continuare a credere nei ragazzi e far capire loro che, anche se per una strada più difficile, l’obiettivo può essere raggiunto lo stesso”.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
09:13 1540278780 Commissariato di polizia pericoloso, il Sindacato presenta un esposto in Procura
09:02 1540278120 Genzano, uomo finisce con la gamba dentro una buca profonda oltre un metro
08:38 1540276680 Beni culturali, Latium Vetus: "Il Comune di Pomezia pensa solo al centro città"
08:31 1540276260 Ciampino, continuano gli incontri nelle scuole con la polizia locale
08:14 1540275240 Cadono le maioliche, operatrice scolastica ferita per proteggere la bimba
07:43 1540273380 Genzano, puntellata la facciata della palazzina dell'esplosione
22/10 1540232820 Inchiesta per spaccio avviata nel 2004, indagato consigliere comunale di Anzio
22/10 1540231020 Cacciatori troppo vicino alle case a Nettuno, la polizia li caccia col megafono
22/10 1540230900 Ruba 750 euro di prodotti a Nettuno con una borsa schermata: arrestato
22/10 1540226700 Lavori sulla linea ferroviaria tra Campoleone e Nettuno: stop a tutti i treni
22/10 1540225920 Riapre la piscina comunale scoperta di Latina
22/10 1540225680 Raoul De Michelis nuovo comandante della Polizia locale di Cisterna
22/10 1540222680 Pitbull azzanna cagnolino e aggredisce poliziotti: proprietario denunciato
22/10 1540222620 Botte alla giovane moglie per la gestione della figlioletta: arrestato 30enne
22/10 1540222140 Ardea, polizia locale a piedi: i vigili non possono fare benzina da giorni
22/10 1540219500 Castelli travolti dal nubifragio e dal forte vento: molti interventi nella notte
22/10 1540219200 Esplosione in piazza Buttaroni a Genzano, nuovo alloggio per gli evacuati
22/10 1540216680 Unipomezia, il Responsabile della Scuola Calcio Feliciani traccia la rotta
22/10 1540214640 Bimba di 5 anni gravissima dopo frontale sulla Pontina: soccorsa in elicottero
22/10 1540213500 Aprilia, anziano cade dal tetto: soccorsi rallentati dalla chiusura della strada
22/10 1540213440 Sciopero SBG di 24 ore, ecco gli orari che saranno garantiti dal servizio Cotral
22/10 1540212960 Finanziato lo sportello intercomunale anti-usura di Aprilia-Cori-Cisterna
22/10 1540211640 Un "manifesto" per ritrovare il senso di comunità e tornare alla partecipazione
22/10 1540211340 Girone A. Unipomezia, un pari con rammarico con il Campus Eur
22/10 1540211040 Minorenne di Terracina pizzicato dai cani antidroga con la marijuana a scuola

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli