[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Promozione

I pometini allungano sulle inseguitrici

Girone C, l'Unipomezia mette una seria ipoteca sul campionato

Marco Lupi
Marco Lupi

Dopo un periodo caratterizzato da una sorta di calma apparente che aveva però tanto il sapore di una quiete prima della tempesta, nell'ultimo turno l'Unipomezia si è riappropriata prepotentemente di quel ruolo a lei tanto caro di “asso piglia tutto” che le sembra cucito addosso dall'inizio della stagione. Con il minimo sforzo infatti e sicuramente non brillando, i pometini hanno approfittato dei contestuali pareggi di Nuova Florida e Racing Club per mettere una seria ipoteca sul campionato, in un girone che adesso sembra destinato ad infiammarsi soprattutto per la lotta al secondo posto e per il discorso relativo alla corsa salvezza. Sul campo di Borgo Podgora, al cospetto tra l'altro di una compagine pesantemenete decimata a causa dei fatti di domenica scorsa, i Crimson hanno dovuto sudare le così dette sette camicie per portare a casa un risultato che potrebbe rivelarsi decisivo in ottica promozione. In un primo tempo con poche occasioni degne di nota, il primo squillo è un colpo di testa di Bovolenta sventato alla grande dal portiere pometino Santi. Prima di questa palla goal per i padroni di casa, l’Unipomezia si era salvata su un calcio di rigore reclamato dai borghigiani per un presunto atterramento di Vona da parte dello stesso Santi, non sanzionato però dal direttore di gara. La gara è boccata tatticamente ed il primo tempo si chiude sullo 0-0. La seconda frazione di gioco, inizia sulla falsariga dei primi 45 minuti, almeno fino al quarto d’ora quando un lampo di Lupi sblocca la gara: il talentuoso numero 11 pometino sfonda sull’out di sinistra, rientra sul destro e fulmina l’incolpevole Ristic con una parabola imprendibile. Alla mezz’ora Vona avrebbe sui piedi la palla dell’1-1 ma il centravanti borghigiano trova davanti a se un grande Santi che respinge la sua conclusione. Con i padroni di casa sbilanciati in avanti alla ricerca del pareggio, i Crimson sfiorano il raddoppio in due occasioni, prima con Lupi che calcia addosso al portiere da buona posizione e poi con Morelli che di testa centra in pieno la traversa. Finisce così e per l'Unipomezia è un gran risultato, calcolando anche che domenica prossima la partita in casa contro il Cori potrebbe far allungare ulteriormente i pometini, visto e considerato che ci saranno gli scontri diretti tra Nuova Florida e Falasche e (soprattutto) tra Real Colosseum e Racing Club. Falasche che intanto ha guadagnato terreno sia sulla squadra di Bussone che su quella di Petrelli, andando ad espugnare Grottaferrata con un rotondo 3-0. Per i ragazzi di Rossi, autori di una prova maiuscola, sono andati a segno Funari, Farrugia e Frasca con una magistrale punizione all'ultimo minuto di gioco. Passando alla lotta salvezza, hanno pareggiato praticamente tutte e le distanze sono rimaste invariate. La Lupa Frascati di ‪‎Roberto Ferri‬ non è andata al di là dello 0-0 sul campo del ‪Cori‬, è stato un pareggio sostanzialmente giusto anche se i castellani hanno fallito almeno un paio di occasioni per fare bottino pieno. La buona notizia in casa Frascati, in ogni caso, è che si torna a muovere la classifica nonostante le tantissime assenze. Pareggio che invece sta stretto alla V.J.S. Velletri quello conquistato sul campo del De Fonseca di Roma. Con un botta e risposta in due minuti il team di D'Este porta a casa un punto comunque prezioso. La cronaca della gara si apre con un episodio da moviola: al 14'Del Ferraro va via a due giocatori avversari ed entra in area, dove al momento del tiro viene travolto da Vorzillo in uscita. Il direttore di gara, però, concede un improbabile calcio d'angolo nonostante le proteste veliterne. Sul capovolgimento di fronte, al 17', è bravo Rovitelli a respingere in due tempi sulla conclusione di Salvati. I padroni di casa si vedono ancora al 24' con una punizione da fuori di Casafina per la testa di Mattia che però manda a lato. Nella ripresa nuovo episodio da moviola: al 5' Halimaj commette fallo da ultimo uomo su Spagnoli ma il direttore di gara lascia correre. Al 28', però, l'arbitro è fiscale nello sventolare il secondo giallo a Pasqualini per simulazione dopo un contrasto a centrocampo. Nonostante l'inferiorità numerica la V.J.S. ha la palla del vantaggio quando Del Ferraro, al 34', inventa un assist per Spagnoli a centro area ma la girata dell'attaccante rossonero sfiora il palo e finisce fuori. Quando il match sembra avviarsi sulllo 0-0, arrivano i due lampi: al 41' il neo entrato Iacobelli interviene di testa sul primo palo anticipando tutti ed insaccando per l'1-0. Un minuto più tardi su angolo di Salvini Martellacci salta più in alto di tutti e la insacca siglando l'1-1. Un pareggio giusto, il primo della gestione D'Este: punto prezioso per la classifica, in vista del derby contro la Fortitudo Academy di domenica prossima allo “Scavo” dove ci sarà un autentico scontro salvezza. Fortitudo (che dopo la partita ha esonerato Rossi) anch'essa protagonista di un pareggio per 1-1 contro la Vigor Perconti. I veliterni dopo un primo tempo in svantaggio hanno decisamente premuto sull’acceleratore nella ripresa trovando il pareggio e sfiorando il successo. Nel primo tempo ad aprire le danze è un gran gol di Rossi: il giocatore avversario al 21' controlla dopo aver vinto un rimpallo e di prima intenzione batte Vetta con una conclusione imparabile che vale il vantaggio ai suoi. Due minuti più tardi è bravo Vetta a respingere su Iemma evitando il peggio. La Fortitudo non riesce a sfondare e i primi quarantacinque minuti si chiudono sullo 0-1. Nella ripresa i castellani giocano con più convinzione e al 12'Candidi con una gran girata sfiora il pari, è bravo Pedulla a smanacciare. Tre minuti più tardi Rossi ha sui piedi la palla dello 0-2 e dopo un buon palleggio conclude a lato di poco. Al 21' un calcio di punizione di Borgia scavalca la barriera e termina fuori. La Fortitudo comincia a macinare gioco e produrre occasioni per cercare il pari, e il punto dell’1-1 arriva al 42': punizione di Pieri, parabola tesa e deviazione di Felci che insacca. Nel finale i veliterni provano la via del gol senza riuscire, e in un’azione di contropiede si fa male Rossi per un deciso scontro di gioco: il classe ’97 della Fortitudo esce dal campo zoppicante ed è in dubbio per il derby di domenica prossima.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
16:35 1539700500 Latina, mercato del martedì: l'assessore incontra i commercianti per il rilancio
14:10 1539691800 Visitare il castello di Pratica di Mare, domenica si può: ecco come prenotarsi
13:27 1539689220 A Pomezia e Ardea consegna della posta anche il pomeriggio e nei week-end
12:53 1539687180 Ha droga con sé, alla vista dei Carabinieri scappa. Fermato li aggredisce
12:52 1539687120 Scappa dai Carabinieri, zig zag tra le auto: inseguimento da film a Pomezia
12:33 1539685980 Arrestato al Parco Palatucci di Nettuno 23enne che spacciava ai ragazzini
12:31 1539685860 Ennesimo guasto a via Ardeatina, ancora a secco Lido dei Pini e Lavinio
11:33 1539682380 Grossa perdita idrica in via delle Barozze a Rocca di Papa, disagi al traffico
11:03 1539680580 Pomezia, bus locali: il gruppo Essere Pomezia propone la "Laurentina Express"
10:44 1539679440 Vincolo Mibact su Ardea e Pomezia, il Tar decide: sit-in dei No biogas
10:25 1539678300 Metodo e corretta informazione per parlare di vaccini e della legge Basaglia
10:22 1539678120 Gemellaggio tra le Protezioni Civili per la giornata "Io non rischio"
10:17 1539677820 A Pontinia riapre da oggi il Mercato Contadino coi prodotti tipici locali
10:14 1539677640 Be Solutions, gli 80 lavoratori di Pomezia manifestano sotto la sede di Enel
09:19 1539674340 Vandali e ladri al cimitero di Cisterna, rubati oggetti personali dei defunti
08:39 1539671940 Donazione organi, il 25% ha dichiarato volontà positiva sulla carta d'identità
08:25 1539671100 Furto di cavi elettrici alla centrale idrica: manca di nuovo l'acqua a Pomezia
08:17 1539670620 Coop apre ai sindacati: "Disponibili a non prendere decisioni unilaterali"
08:11 1539670260 Vetor vince contro il Ministero: troppo care le tariffe per il porto di Anzio
08:08 1539670080 Estorsioni di famiglia: 3 arresti ai Castelli Romani. Truffata anche l'Inps
08:04 1539669840 Ardea, al via i lavori di riqualificazione di viale San Lorenzo
07:58 1539669480 Presentato il libro del cantautore Spurio. Presente anche lo scrittore Onorati
07:57 1539669420 Manager spiata col gps, condannato l'investigatore privato
07:55 1539669300 Lanuvio, istituiti i primi stewart della sicurezza nei luoghi pubblici
15/10 1539630900 A cavalcioni sul Monumento al pescatore di Anzio, ripresa tutta la scena

Sport
< <

Eventi

Allungano le battistrada

Girone C, il Punto sul Campionato

Allungano le battistrada

E' stata una giornata decisamente favorevole alle battistrada quella che ci siamo appena lasciati alle spalle. Nel nono...

Inchieste
[+] Mostra altri articoli