[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Promozione

In coda cadono le 2 veliterne

Nel Girone C vincono le prime quattro, il campionato si spacca in due

Nella settimana caratterizzata dalla beffa subìta dal Nuova Florida che si è vista confermare i tre punti di penalizzazione, hanno vinto nuovamente le prime quattro in classifica, con il campionato che si sta dividendo ormai in due tronconi ben distinti tra loro. La squadra che poteva rappresentare una sorta di collante a ridosso delle prime infatti, il Falasche, è caduta rovinosamente sul campo di un’ Unipomezia che ha ripreso letteralmente a volare e la distanza con il quarto posto detenuto dal Real Colosseum inizia a farsi importante. Al Comunale di via Varrone gli anziati si sono addirittura portati in vantaggio con Musilli, ma nel corso del match è uscito fuori il maggior tasso tecnico dei pometini che hanno dilagato con La Forgia, Borshi (doppietta) e Laghigna. Netta affermazione anche per il Nuova Florida di Bussone che, su un campo reso ai limiti della praticabilità, ha superato i veliterni della Fortitudo. La partita al pronti e via vede già la Fortitudo protagonista al secondo minuto: calcio d’angolo di Pieri per Del Prete che al volo colpisce la palla e quest’ultima sfiora la traversa. Al 5’ ancora veliterni pericolosi, lancio di Cicala per Rossi che si invola verso l’area avversaria e dal limite tenta di sorprendere il portiere avversario con un pallonetto ma l’estremo difensore è pronto e neutralizza il tiro; al 12’ insiste la squadra di Rossi, scambio sulla fascia tra Sardini e Rainone che dal fondo mette al centro e Rossi non arriva per un pelo al tap in che avrebbe portato in vantaggio la Fortitudo. La squadra di casa si vede al 14’ grazie un cross di Troccoli per Di Bari che colpisce di testa la palla indirizzandola sotto il sette ma viene intercettata dall’ottimo estremo difensore Vetta che manda il pallone sul fondo; al 32’ è Troccoli ad essere pericoloso con una palla filtrante per Angeletti che entra in area e tira con prontezza ma teova davanti a se lo strepitoso intervento di Vetta che para deviando sul fondo. Sul successivo calcio d’angolo è Piccini a colpire di testa sfiorando il palo alla sinistra del portiere ospite; il Nuova Florida al 42’ ha l’occasione di portarsi in vantaggio, scambio tra Piccini e Di Bari, quest’ultimo in area tira con violenza ma c’è Vetta che gli nega la gioia del gol parando con bravura. Nel secondo tempo il campo pesante mette in evidenza due squadre che tendono a non subire gol e la prima azione degna di nota è al 62’ con Campagna della Fortitudo, che in azione di contropiede si invola verso la porta avversaria ma proprio nel momento del tiro viene contrastato da Ponziani che in piena area riesce a intercettare il pallone deviandolo sul fondo; reagisce immediatamente la squadra di casa al 64’, palla per Di Bari che serve Troccoli che entra in area e tira, ma Vetta fa valere la sua bravura e para. Al 78’ la squadra di casa passa in vantaggio, calcio d’angolo di Angeletti per la testa di Giacoia che non marcato a dovere di testa sorprende Vetta, portando in vantaggio il Nuova Florida, 1 a 0. La Fortitudo subisce il colpo, e ne approfittano ancora gli avversari che due minuti dopo all’80’ raddoppiano, azione manovrata in area veliterna con scambio ravvicinato tra Ciciani e Troccoli che è pronto a tirare, Vetta è attento e reattivo e con bravura respinge il pallone che arriva fra i piedi di Giacoia il quale spinge in rete la palla del 2 a 0; la squadra ospite non molla e reagisce con orgoglio, all’83’ gran tiro di Rulli dalla distanza di 30 metri e Caterini portiere di casa, sorpreso interviene con difficoltà; l’ultima azione è di marca veliterna, all’89’, Campagna liberatosi dell’avversario in area serve la palla del 2 a 1 a Del Prete che dal dischetto tira con violenza ma la mira è sul portiere che riesce a deviare sul fondo.  Vince e convince, trascinato da un Andrea Celiani in giornata di grazia autore di una strepitosa doppietta, anche il Racing Club contro la VJS Velletri. Anche questa partita si è giocata su un campo ai limiti della praticabilità, ed è iniziata con quindici minuti di ritardo a causa della nebbia. Il primo tempo è stato estremamente equilibrato, tanto che fatta eccezione per una conclusione di Seferi dal limite alzata in corner da Rovitelli non vi sono praticamente azioni da parte di nessuna delle due compagini. La seconda frazione è più vivace e sembra arridere ai rossoneri: al 2', infatti, su calcio di punizione tagliato di Martellacci Spagnoli salta più in alto di tutti e la mette dentro per il vantaggio veliterno. Il gol galvanizza il team di D'Este, che sembra poter fare sua l'intera posta in palio. Al 14’, infatti, gli ospiti restano in dieci per un fallo da fermo di Ugolini su Martellacci all'altezza della bandierina. Un minuto più tardi Fede va vicino al raddoppio con una conclusione da fuori deviata in corner a fatica. Nel momento in cui la V.J.S. Velletri sembra poter gestire il parziale, il Racing pareggia: punizione del neo-entrato Artistico da fuori area, parabola beffarda in area che dopo essere passata in una selva di gambe finisce in rete con la deviazione di Celiani. Le due squadre provano a questo punto a vincere: la V.J.S. Velletri si vede al 45’ con un tiro di Pasqualini che sfiora il palo, mentre il Racing nell'ultimo minuto di recupero passa: ancora un cross teso in area, la palla rimane lì e Celiani è il più veloce ad avventarsi sulla sfera e battere Rovitelli in uscita. Prossimo turno che vedrà i veliterni impegnati in trasferta contro un Libertas Casilina fuori dalla zona play out e in posizione di classifica tranquilla. E' arrivato il momento di vincere a tutti i costi per non perdere il treno-salvezza e provare a dare una svolta alla stagione. Il Racing invece ospiterà la Semprevisa, reduce dalla vittoria sull’Alberone. Vittoria fondamentale in chiave salvezza della Vivace Grottaferrata contro il Pro Roma, mentre è stato rinviato per il maltempo il derby castellano tra Sporting Genzano e Lupa Frascati.      



Articoli Correlati:

2016 In coda 3 punti d'oro per la V. Velletri Girone C. Unipomezia, è fatta. Sei in Eccellenza! Nuova Florida, avanti così E’ fatta. L’Unipomezia può finalmente festeggiare la promozione in Eccellenza per la prima volta nella...
2016 Il Racing cade al Certosa Unipomezia, una sola squadra al comando. Derby spettacolo a Velletri Continua con passo sempre più spedito la marcia dell’Unipomezia in testa al Girone C del...
2016 Un eurogoal di Lupi decide il derby Girone C. Unipomezia, sei tu la più bella del Reame. Ok anche Racing e Falasche Poteva essere la giornata che avrebbe riaperto i giochi per quanto riguarda la vetta del...
2016 Situazione difficile a Genzano Unipomezia a +11, ormai manca poco. Nuova Florida Ko ripresa dal Racing Club Bella, bellissima, immensa Unipomezia, ormai davvero ad un passo dalla promozione in Eccellenza. La compagine...
2016 I veliterni vedono la salvezza E' della Fortitudo l'impresa di giornata. In testa vincono tutte E' stata una ventesima giornata di campionato senza particolari sussulti per quanto riguarda la zona...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
23/06 1529771280 37enne gettato in acqua e derubato del gommone: "pirati" in azione
23/06 1529768160 La lotta della Guardia di Finanza ai furbi delle tasse e del ticket sanitario
23/06 1529766420 Tfr dei dipendenti Ipi, vertice in comune a Nettuno per trovare una soluzione
23/06 1529766300 Scritte contro Allah ad Anzio, i residenti fanno ripulire gli insulti
23/06 1529766180 Atto vandalico su via Gramsci al centro di Nettuno, spaccata una panchina
23/06 1529764680 Senza biglietto, 18enne si rifiuta di scendere dal Cotral e minaccia l'autista
23/06 1529764560 "Italiani di m...": immigrato minaccia i poliziotti, arrestato a Latina
23/06 1529763840 Tossicodipendente come una furia al Sert del Goretti: voleva più metadone
23/06 1529763420 Latina senza più approdi per le barche: i diportisti scendono in piazza
23/06 1529759580 Il sindacato autonomo Confail nel chimico-farmaceutico con un rappresentante
23/06 1529758740 Perdite idriche nella zona industriale di Pavona: i rattoppi non tengono
23/06 1529753040 Responsabile di tre rapine quando era ancora minorenne: arrestato
23/06 1529752860 51enne di Aprilia ai domiciliari per reati commessi 12 anni prima
23/06 1529752620 Cassiere infedele ruba il portafogli di un cliente: denunciato un mese dopo
23/06 1529751120 Weekend di festa per la parrocchia di San Tommaso d'Aquino
23/06 1529748780 Dopo il colpo in gioielleria i ladri speronano l'auto dei metronotte e fuggono
23/06 1529748480 Incendio nella rimessa di una villa ad Ardea, Vigili del Fuoco al lavoro
23/06 1529746680 Su Aprilia in mezz'ora caduta la stessa quantità di pioggia di tutto giugno
23/06 1529746020 Ariccia, a Palazzo Chigi convegno sui Rischi naturali e gestione delle emergenze
23/06 1529744580 Genzano, lo spettacolo al PalaCesaroni con le scuole di danza del territorio
23/06 1529743740 Cade dal motorino e viene investito da un'auto: muore 36enne di Ardea
23/06 1529738100 Arrestato il 22enne spacciatore del Parco dell'Ombrellino a Frascati
23/06 1529737740 Ennesimo camion ribaltato in curva sulla Pontina: sempre allo stesso punto
23/06 1529737440 Tragico rientro del sabato sera: 20enne muore nell'auto uscita di strada
22/06 1529682720 Evade dai domiciliari, ma nel rientrare a casa di notte sbaglia casa: arrestato