[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Serie D

Genzanesi sconfitti a Civita Castellana

Albalonga, vittoria a San Cesareo e 5° posto. Brutta caduta del Cynthia

Nel ventitreesimo turno del  campionato di serie D sono arrivate una vittoria ed una sconfitta per le due castellane impegnate nel Girone G. L'Albalonga di mister Gagliarducci ha conquistato tre punti decisamente pesanti andando a vincere per due reti a zero sul campo del San Cesareo, un successo che fa salire la squadra di Albano al quinto posto a quota 40. I Biancoblu hanno espugnato il “Pera” con un goal per tempo: Traditi al 12' e Marinaro all'87'. Nelle posizioni che contano la classifica è  molto corta e l'impressione è che possa ancora accadere di tutto, basti pensare che il terzo posto dell'Arzachena dista solamente quattro lunghezze e la seconda piazza della Viterbese sette. Nel prossimo turno di campionato l'Albalonga ospiterà la Flaminia e proverà a continuare la sua rincorsa. Per quanto riguarda le avversarie dirette, l'Arzachena giocherà contro il Grosseto, la Viterbese contro la Nuorese e la capolista Rieti sarà di scena ad Olbia. Potrebbero esserci soprese. Pesante battuta d'arresto invece per il Cynthia nello scontro salvezza con la Flaminia. Al termine di una gara incredibile, i genzanesi sono caduti per 3-2 a Civitacastellana (dopo essere stati in vantaggio 2-0) e sono scivolati al terz'ultimo posto, per una situazione di classifica che si fa sempre più complicata. Come si legge anche sul Corriere di Viterbo infatti, la Flaminia, dopo essere andata sotto di due gol alla fine del primo tempo e con il morale sotto ai tacchi, è riuscita a compiere l’impresa e incassare tre punti di platino, in chiave salvezza, contro una diretta rivale. Ospiti in vantaggio al 27': cross in area che Attili sfrutta al meglio con una bella rovesciata. Prima del riposo il raddoppio, con Pieri che perde malamente la palla a centrocampo, Attili si incunea nell’area rossoblù, diagonale al centro e rete di piatto di Torri. Nella ripresa la rimonta e il sorpasso civitonici. Al 16' Giustarini colpisce a colpo sicuro in area avversaria, un terzino respinge di corpo la palla che torna a Giustarini che scodella al centro per Prandelli che realizza. La palla viene respinta dal portiere Scarsella al di là della linea di porta, ma il guardalinee convalida. Il 2-2 al 33', grazie a Cardillo che, in sospetto fuorigioco, si presenta a tu per tu davanti al portiere Scarsella, trafiggendolo con freddezza. Il gol vittoria, invece, al 38' con lo stesso Cardillo che riceve la palla, dribbling secco sul difensore e staffilata vincente dal limite: è il 3-2 finale. Domenica prossima partita decisamente proibitiva per i ragazzi di Santolamazza, visto che a Genzano arriverà il Grosseto quarto in classifica reduce dalla sconfitta di misura contro la capolista Rieti. Servirà preparare molto bene la gara in settimana, anche perché il San Cesareo (16 punti) penultimo in classifica giocherà contro il fanalino di coda Astrea e sulla carta può agganciare proprio i genzanesi a 19, senza contare che ci sarà anche lo scontro diretto tra Castiadas (20 punti) e Budoni (23 punti) il cui esito potrebbe complicare ulteriormente i piani dei genzanesi.                                                 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17:08 1534864080 Trasporto scolastico: per chi non ha già fatto richiesta c'è tempo fino al 14/9
17:03 1534863780 23enne straniero molesta i passanti, botte anche ai poliziotti: arrestato
14:38 1534855080 Dopo 10 anni, il 25 agosto il palio dell'anello "ritorna" sul corso di Cisterna
14:27 1534854420 Commemorata la poliziotta che 12 anni fa morì a Pomezia durante un inseguimento
14:21 1534854060 Arrestato per furto in abitazione, dall'obbligo di firma passa ai domiciliari
12:11 1534846260 L’Anzio Calcio si rifà il Look: firmano in 7
10:58 1534841880 Enorme tronco in spiaggia ad Anzio, l’area è stata bonificata via mare
10:55 1534841700 Ad Anzio stagione balneare al top, con mare pulito, limpido e cristallino
10:22 1534839720 Torna il festival dello Street Food al Parco di via dei Mille ad Aprilia
10:07 1534838820 In orbita la tecnologia "made in Pomezia" che rivoluzionerà le previsioni meteo
09:49 1534837740 Nuova data per Lillo e Greg ad Anzio con il loro "Best Of": tutte le info
09:47 1534837620 Stasera si ride con Pablo e Pedro a Villa Adele e il loro “Comicidio”
09:15 1534835700 Carabiniere dimesso al pronto soccorso muore poche ore dopo. Sospetta malasanità
09:00 1534834800 19enne muore in un incidente a due passi da casa, dinamica avvolta nel mistero
08:46 1534833960 Svaligiato il convento delle suore missionarie francesi di Marino
07:50 1534830600 Furto tra gli ombrelloni, arrestato 34enne che aveva razziato i turisti al mare
20/08 1534796640 Maltempo ai Castelli: alberi crollati su via Nettunense e via Cisternense
20/08 1534794420 Serie B. United Aprilia, Trobiani da Minorca conferma: "siamo su Diguinho"
20/08 1534782600 Il Pd di Nettuno riparte dal… passato, nessun nome nuovo in Segreteria
20/08 1534782420 Contributi per la Festa dello Sport a Nettuno, il bando sul sito del Comune
20/08 1534781760 Il Segretario del Pd di Anzio cambia la serratura della sede, tutti fuori
20/08 1534778820 A Genzano torna il mercatino dei libri usati: appuntamento nel cortile comunale
20/08 1534778040 Cade un grosso albero in via Nettunense, danneggiata una condotta del gas
20/08 1534777920 Paura in centro, crolla il solaio di una abitazione privata ormai in disuso
20/08 1534772580 Serie A2. La Mirafin è pronta al decollo: il 6 Ottobre c'è il derby con Ostia

Espugnato il campo di Avezzano

L'Albalonga torna in zona Play Off

Espugnato il campo di Avezzano

L’Albalonga torna in zona play off. La squadra del presidente Bruno Camerini ha violato il campo dell’Avezzano grazie...


Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli