[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Lega Pro

Castellani sempre ultimi

La Lupa Castelli Romani non va oltre lo 0-0 con un Melfi ridotto in nove

Nella terza giornata di ritorno del campionato di Lega Pro la Lupa Castelli Romani pareggia 0-0 con il Melfi e resta all'ultimo posto della classifica. La gara parte a ritmi lenti, e al 14' il primo brivido è targato Melfi: sugli sviluppi di un corner, Herrera mette sul secondo palo dove Maimone arriva in corsa ma spara sull’esterno della rete. Al 33' la Lupa reclama un rigore per un fallo in area, apparso evidente dalla tribuna: Morbidelli crossa in mezzo e Scardina viene affossato da Colella, che si aggrappa in maniera evidente alla maglia dell’attaccante della Lupa. Il fallo sembra netto, ma l’arbitro non è dello stesso parere. Al 42' i padroni di casa si rendono pericolosi con un gran tiro dalla sinistra di Morbidelli che il portiere ospite para senza bloccare: sulla respinta, Scardina arriva in controtempo e la difesa del Melfi libera bene. Il primo tempo si chiude così a reti inviolate, con un sostanziale equilibrio e poche occasioni da ambo le parti. In apertura di ripresa, Di Franco cambia subito qualcosa, cercando di dare la scossa ai suoi: fuori Scicchitano, dentro Montesi. Il risultato non si sblocca, ma dopo 13 minuti il Melfi rimane in inferiorità numerica per l’espulsione di Masini, che deve abbandonare anzitempo il campo per aver protestato troppo veementemente per un fallo commesso da Proietti. È però proprio il Melfi a rendersi pericoloso con il nuovo entrato Canotto, che prima si invola a centro area e viene fermato solo da un ottimo intervento di Petta, poi spara fuori da buona posizione su cross di Tortolano, partito in dubbia posizione di fuorigioco. Gli ospiti, nel frattempo rimasti in nove per l’infortunio di Colella a cambi ormai esauriti, ci provano ancora su calcio di punizione, ma il tiro di Giron rimpalla sulle spalle di Petta. La Lupa risponde con una buona azione in velocità tra Ricamato e Prutsch conclusa con poca precisione da Morbidelli. Di Franco chiama il secondo cambio e manda in campo Roberti al posto proprio di Morbidelli, ma l’equilibrio non si rompe. Poco dopo la mezzora la Lupa conquista un buon calcio di punizione sugli sviluppi di una ripartenza, ma il tiro di Scardina non inquadra la porta. Nonostante la doppia superiorità numerica, la Lupa non riesce ad impensierire Santurro e gli ultimi minuti di gara scorrono via senza grandi sussulti e con il risultato saldamente bloccato sullo 0-0. Un pari che non muove la classifica e che non fa sorridere la Lupa, che alla prossima giornata sarà ospite del Monopoli.

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
16:30 1539959400 Assalto alla sala scommesse ad Ardea: colpo-lampo di banditi incappucciati
16:09 1539958140 Sgominata banda specializzata in rapine, tra i componenti anche due donne
15:30 1539955800 Pompieropoli a Euroma2: mostra e dimostrazioni dei vigili del fuoco
14:47 1539953220 Al via l’International Circus Festival of Italy: spettacoli fino al 22 ottobre
14:46 1539953160 Favole di luce, il Natale a Gaeta inizia il 3 novembre. Ecco le attrazioni
14:43 1539952980 Cacciatori impallinano un rapace a Torvaianica e lo lasciano a terra agonizzante
14:39 1539952740 La prostituta di Aprilia perde al Tar: non potrà tornare a esercitare a Velletri
14:20 1539951600 Il segretario comunale: illegittima la nomina del dirigente. Poi si dimette
14:04 1539950640 Giardiniere-pusher sulla Cisterna-Campoleone: piante di marijuana nell'orto
12:54 1539946440 Si scambiano per perpetrare rapine armate a sale slot, ristoranti e tabaccherie
12:53 1539946380 La moglie subisce da anni violenze, alla fine decide di denunciare
11:50 1539942600 A Sermoneta inaugura la mostra su Tony De Vita al museo diocesano d'arte sacra
11:38 1539941880 Rinvenuto cadavere a largo di Anzio, è il corpo di uno dei diportisti dispersi
11:00 1539939600 L’arte racconta la tortura: approvata dalla Giunta una mostra alle Scuderie
10:02 1539936120 Controlli delle guardie zoofilo-ambientali, scoperto anche uno scarico abusivo
09:55 1539935700 Morto nell'esplosione dell'appartamento, la comunità piange Alessandro Abbatini
09:48 1539935280 “Piscina di debiti”, la gestione della struttura comunale di Ciampino a rischio
08:43 1539931380 Tre consiglieri di maggioranza pronti a "divorziare" da Latina Bene Comune
08:39 1539931140 360mila euro per lo smaltimento dell'umido ad Aprilia: ma nessuna gara d'appalto
08:31 1539930660 Autobus, il biglietto potrebbe passare da 0,80 cent a 1 euro
08:16 1539929760 Cecchina, iniziano i corsi gratuiti dell'Associazione "Amici di Cecchina"
08:02 1539928920 Uccise il rivale in amore ad Aprilia, condannato in via definitiva a 23 anni
07:54 1539928440 Blocca la carta di credito di un altro e con documenti falsi chiede il duplicato
07:48 1539928080 Causa la morte di un 68enne in un incidente, denunciato per omicidio stradale
07:43 1539927780 Si scambiano per perpetrare rapine a sale slot, tabaccherie e ristoranti

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli