[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Giovanile

Fiero dei suoi il mister rossonero

VJS Velletri, il bilancio del mister della Juniores Abbatini

Soddisfatto ma poteva esserlo di più mister Abbatini dopo il pareggio rimediato a Cecchina. I suoi ragazzi restano imbattuti e si portano a un punto dall’Anzio, ma c’è la recriminazione per non aver vinto e chiuso l’anno in testa alla classifica. “La squadra oggi mi è piaciuta moltissimo – ha detto il tecnico a vjsvelletri.it – e comunque di più rispetto alle ultime gare dove a causa mancanza di brillantezza non avevamo giocato bene. Finchè siamo rimasti in undici abbiamo giocato alla grande, anche in considerazione del campo impossibile, un mix di erba, terra, fango e patate. Abbiamo comunque giocato a calcio e sono convinto che senza l’inferiorità numerica avremmo portato a casa i tre punti”. Il mister della V.J.S. Velletri commenta la classifica, con la sconfitta dell’Anzio inaspettata per tutti ma non per lui:  “In settimana ero stato un buon profeta, ai ragazzi avevo detto che questa partita ci avrebbe portato in paradiso perché sentivo che l’Anzio non sarebbe passato contro la Polisportiva De Rossi e così é  stato”. A passare sotto la lente d’ingrandimento di Abbatini è la decisione arbitrale che ha lasciato in dieci i suoi: “Rimanere in dieci per una decisione arbitrale incomprensibile ed assurda, forse condizionata dall’ambiente, ti lascia l'amaro in bocca. Questo perché giocare più di mezz'ora in dieci e con lae condizione psicofisica in cui stiamo ci ha fatto esporre a rischi che in undici non avremmo corso poiché la partita era in controllo totale, anzi stavo anche per preparare un cambio inserendo un esterno più offensivo perché  la volevamo chiudere”. Sul gol preso: “L’ errore del gol del pareggio è un errore mai accaduto prima e li non c'entrano né arbitro nè campo perché abbiamo valutato male una palla innocua. C'è rammarico, molto, perche potevamo chiudere il 2015 in testa solitari e con le seconde dietro di qualche punto. Abbiamo accorciato ad una lunghezza la distanza dalla capolista e resta la soddisfazione che i numeri ci danno...12 partite e record di imbattibilità sul campo, battendo il record di 11 risultati utili di qualche anno fa, frutto di 7 vittorie e 5 pareggi”. Una constatazione l’allenatore veliterno la fa sulla zona Cesarini: “Sono tanti i punti lasciati per strada nei minuti finale. Ma sono fiero di questi ragazzi, immensi, e orgoglioso di essere il loro allenatore. Siamo una squadra  compattissima dentro e fuori dal campo. Credo che se ci lasceranno lavorare alla ripresa nel nuovo anno torneremo più forti e più tosti. Faccio un Buon Natale a tutta la Vjs”.



Articoli Correlati:

2015 Sempre al servizio dei giovani Calcio, Promozione. I ringraziamenti della VJS Velletri a Roberto Paolucci La V.J.S. Velletri desidera ringraziare la figura di Roberto Paolucci per la costante e proficua...
2015 Aveva offerte da altri club Calcio Giovanile. VJS Velletri, Francesco Gratta giocherà con la Juniores Adesso è ufficiale: Francesco Gratta resta alla V.J.S. Velletri. Il calciatore ambisce a diventare il...
2015 Il gruppo si è radunato ieri pomeriggio Calcio, Promozione. E' iniziata la preparazione della VJS Velletri E' partita ufficialmente ieri pomeriggio alle ore 17,30 la nuova avventura della VJS Velletri versione 2015-2016. I calciatori...
2015 E' reduce da un gran campionato Juniores Calcio, Promozione. VJS Velletri, confermato l'attaccante Francesco D'Agapiti Centimetri di altezza da vendere e tanti gol nel campionato Juniores: Francesco D'Agapiti, classe '95,...
2015 La scelta dettata da motivi personali V.J.S. Velletri, Del Grosso lascia la panchina Juniores. Al suo posto Abbatini Avvicendamento un pò a sorpresa sulla panchina Juniores della V.J.S. Velletri. Come si legge sul...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
22/06 1529682720 Evade dai domiciliari, ma nel rientrare a casa di notte sbaglia casa: arrestato
22/06 1529677260 Grave incidente a Pomezia: motociclista a terra dopo l'impatto contro una Bmw
22/06 1529676840 Nuovi parroci in provincia di Latina: ecco le nomine e i trasferimenti
22/06 1529676120 Estorsione e stupefacenti, 4 arresti tra Roma e Marino. C'è anche un Casamonica
22/06 1529675340 Ennesimo suicidio a Lariano: trovato impiccato in casa 39enne padre di 4 figli
22/06 1529672220 Francesco Totti, ecco il libro sul suo congedo dal calcio giocato
22/06 1529671200 Ragazze costrette a prostituirsi ad Aprilia: due rumeni fermati a Latina
22/06 1529669640 Commercianti della rocca di Ardea preoccupati per lo spostamento degli uffici
22/06 1529667300 Emergenza sociale, più italiani che stranieri in carico ai servizi sociali
22/06 1529662980 Nuoto, Master. Campus Primavera Aprilia, cala il sipario sulla stagione
22/06 1529662860 Luca e Genni Guadagnini premiati per i risultati di "Rock per un bambino"
22/06 1529662560 Il caso Tripodi finisce in Parlamento: interrogazione del Pd
22/06 1529661180 Serie A2. Latina Basket, Andrea Patore ai saluti
22/06 1529659500 Cemento ed elezioni, il ‘sistema’ Parnasi al centro dell'inchiesta
22/06 1529659440 Pallanuoto, Under 13 Fascia A. L'Antares Nuoto Latina chiude al 7°posto
22/06 1529658180 Parnasi-Palozzi: Marino2 motore dello stadio. Progetto nodo dell'inchiesta
22/06 1529657160 Rifiuti in fiamme in via della Spadellata ad Anzio, la rabbia dei residenti
22/06 1529657040 Ricaricavano la Postepay senza pagare ad Anzio e Nettuno, fermati in due
22/06 1529656920 Guida 2019 del Gambero Rosso: ecco i ristoranti del Lazio premiati
22/06 1529656740 Abuso edilizio a Nettuno, lettera aperta a Commissario e Segretario comunale
22/06 1529654400 Open Day Ginecologia e Ostetricia per sapere tutto su gravidanza e allattamento
22/06 1529653620 Bagnino di 25 anni salva 5 rumeni ubriachi che non riuscivano a tornare a riva
22/06 1529653260 Il Sindaco cerca la riconferma: il lavoro, il ping pong e Ani, ‘musa’ da 26 anni
22/06 1529653080 Figlie del Sacro Cuore di Gesù, la festa annuale per conoscere i progetti
22/06 1529652660 Vulcano, il maresciallo che vuole fare il sindaco (civico) del centrodestra