[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Lega Pro

Decide un goal di Iannini nella ripresa

La Lupa Castelli Romani sconfitta di misura a Matera

Nonostante un ottimo Caio Secco la Lupa non riesce a fermare il Matera, che passa nella ripresa con un eurogol di Iannini e condanna la Lupa ad una nuova, pesante sconfitta. Molte le defezioni nelle file amarantocelesti, con Di Franco che schiera Caio Secco tra i pali, De Gol a destra, Carta a sinistra, Aquaro e Petta centrali. A centrocampo si rivedono Ferrari e Ricamato, che compongono il reparto insieme a Strasser, Scardina è supportato in avanti da Morbidelli e Kosovan. Nei primi venti minuti non succede granché, con la Lupa ben messa in campo che chiude con attenzione tutti gli spazi al Matera, che prova senza successo a scardinare il muro innalzato dalla squadra di Di Franco e si affaccia timidamente dalle parti di Caio Secco solo con dei tiri da fuori. Al 31′ è proprio con una gran botta dalla lunga distanza che il Matera si fa pericoloso, ma il tiro di Carretta termina sul palo. Allo scadere, Armellino su calcio di punizione spara alto sopra la traversa, e il primo tempo si chiude a reti inviolate. In apertura di ripresa, i padroni di casa ci provano subito con Letizia, ma al secondo minuto ecco l’episodio che sembra rompere gli equilibri. De Gol mette giù Letizia in area, l’arbitro non ha dubbi: calcio di rigore ed espulsione per il numero due della Lupa, che lascia i suoi in inferiorità numerica. Sul dischetto si presenta Iannini, ma Caio intuisce l’angolo e mantiene blindata la sua porta. Al 10′ minuto è Petta a compiere un intervento provvidenziale, respingendo sulla linea di porta il tentativo di Iannini, mentre Caio respinge di tuffo in corner il tiro di Carretta da buona posizione. Proprio Iannini, però, si fa perdonare al 14′ quando sblocca il risultato con una spettacolare rovesciata che non lascia scampo a Caio Secco e sigla l’1-0. Al 28′ il Matera sfiora il raddoppio ancora con Carretta, che colpisce un secondo palo, mentre sugli sviluppi del successivo corner è sempre Caio Secco a superarsi alzando sopra la traversa il tentativo avversario. La Lupa prova a rispondere con il calcio di punizione di Carta, ma la zampata di Aquaro non impensierisce Bifulco, e il Matera può continuare ad amministrare. Il risultato non cambia più, anche perché l’arbitro fischia la fine proprio quando Roberti sembrava avere tra i piedi il pallone buono per il pareggio; la Lupa rimane ancorata a quota 5 punti in classifica, sei in meno del Martina, sconfitto oggi in casa dal Foggia.

IL TABELLINO
MATERA: Bifulco, Di Lorenzo, Tomi, De Rose, Ingrosso, Piccinni, Gammone (dal 36′ st Rolando), Iannini, Letizia (dal 43′ st Albadoro), Armellino, Carretta. A DISP: Biscarini, Meola, Zaffagnini, De Franco, Scognamillo, Zanchi, D’Angelo. ALL. Padalino
LUPA: Secco, De Gol, Carta, Ferrari, Petta, Aquaro, Morbidelli (dal 36′ st Roberti), Strasser (dal 22′ st Scicchitano), Scardina, Ricamato, Kosovan (dal 5′ st Mazzei). A DISP: Tassi, Mancini, Boninsegna, Proietti. ALL. Di Franco
ARBITRO: Detta di Mantova
ASSISTENTI: Cantafio di Lamezia Terme, Scarica di Castellammare di Stabia
AMMONITI: Di Lorenzo, Carretta (M), Kosovan, Ferrari, Aquaro, Caio Secco (L)

MARCATORI: Iannini (M) al 14′ st

NOTE: al 3′ st espulso De Gol per fallo in area di rigore. Al 4′ st Caio Secco respinge il calcio di rigore di Iannini

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18/09 1537302900 Rifiuti ai lati della Ferrovia, a Nettuno al via le operazioni di bonifica
18/09 1537302660 Piscina di Anzio, show del Sindaco in commissione: "Mi aspetto complimenti"
18/09 1537289640 Velletri, presentata la Festa dell'Uva e del Vino del 28, 29 e 30 settembre
18/09 1537289400 A Rocca di Papa in centinaia ai funerali dei coniugi uccisi dai funghi velenosi
18/09 1537281840 Il giovane attore Simone Liberati protagonista di La Profezia dell'Armadillo
18/09 1537280220 Coop assicura: «Cessione e non chiusura di punti vendita nel Lazio Sud»
18/09 1537279620 Finisce con la Punto contro la rotatoria di via Nettunense, anziano ferito
18/09 1537278240 Riparte la programmazione della Sala Lepanto con la proiezione de L'ora legale
18/09 1537275540 Serie A2. Mirafin, Graziano Gioia punta ad una grande stagione
18/09 1537275480 Ancora fuoco ad Ardea, vasto incendio di rifiuti. Sentite numerose esplosioni
18/09 1537274400 Nuovo Ponte Mascarello, accordo con il Comune: sarà la Sogin a realizzarlo
18/09 1537272660 Serie C femminile. La Coccinella, si alza il sipario sulla stagione
18/09 1537271700 Miss Italia2018, la più bella nello scatto del fotografo nettunese Valerio Cosmi
18/09 1537271580 Fare Verde e Save the sea organizzano la pulizia dei Marinaretti
18/09 1537271040 Latina, disinfestazione contro le zanzare il 20 e 21 settembre: ecco dove
18/09 1537270860 Coppa Divisione, la Fortitudo è già fuori. L'Analisi di un Ko (non) annunciato
18/09 1537269300 Martina e la sua Luna, ecco la Onlus per aiutare i ragazzi malati
18/09 1537268700 Ruba dal supermercato alcolici e li nasconde nello zaino: arrestato clochard
18/09 1537259880 Soccorre donna picchiata dal marito e viene aggredita: encomio alla vigilessa
18/09 1537257000 Blitz al campo rom La Barbuta: vietato ogni accesso. Controlli in corso
18/09 1537256280 Ammazzato per pochi spicci e una sigaretta: svolta nell'omicidio di Ardea
18/09 1537255560 Weekend con il Catone Film Festival: presentazione all'osservatorio astronomico
18/09 1537255440 Grande successo per la manifestazione Porte Aperte ai Pratoni del Vivaro
18/09 1537255320 Premio Velitrae ai fratelli registi Avati per i loro 50 anni di attività
18/09 1537253760 Lavori di Acea, domani manca l'acqua a Marina di Ardea e Tor San Lorenzo

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli