[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Lega Pro

Decide un goal di Iannini nella ripresa

La Lupa Castelli Romani sconfitta di misura a Matera

Nonostante un ottimo Caio Secco la Lupa non riesce a fermare il Matera, che passa nella ripresa con un eurogol di Iannini e condanna la Lupa ad una nuova, pesante sconfitta. Molte le defezioni nelle file amarantocelesti, con Di Franco che schiera Caio Secco tra i pali, De Gol a destra, Carta a sinistra, Aquaro e Petta centrali. A centrocampo si rivedono Ferrari e Ricamato, che compongono il reparto insieme a Strasser, Scardina è supportato in avanti da Morbidelli e Kosovan. Nei primi venti minuti non succede granché, con la Lupa ben messa in campo che chiude con attenzione tutti gli spazi al Matera, che prova senza successo a scardinare il muro innalzato dalla squadra di Di Franco e si affaccia timidamente dalle parti di Caio Secco solo con dei tiri da fuori. Al 31′ è proprio con una gran botta dalla lunga distanza che il Matera si fa pericoloso, ma il tiro di Carretta termina sul palo. Allo scadere, Armellino su calcio di punizione spara alto sopra la traversa, e il primo tempo si chiude a reti inviolate. In apertura di ripresa, i padroni di casa ci provano subito con Letizia, ma al secondo minuto ecco l’episodio che sembra rompere gli equilibri. De Gol mette giù Letizia in area, l’arbitro non ha dubbi: calcio di rigore ed espulsione per il numero due della Lupa, che lascia i suoi in inferiorità numerica. Sul dischetto si presenta Iannini, ma Caio intuisce l’angolo e mantiene blindata la sua porta. Al 10′ minuto è Petta a compiere un intervento provvidenziale, respingendo sulla linea di porta il tentativo di Iannini, mentre Caio respinge di tuffo in corner il tiro di Carretta da buona posizione. Proprio Iannini, però, si fa perdonare al 14′ quando sblocca il risultato con una spettacolare rovesciata che non lascia scampo a Caio Secco e sigla l’1-0. Al 28′ il Matera sfiora il raddoppio ancora con Carretta, che colpisce un secondo palo, mentre sugli sviluppi del successivo corner è sempre Caio Secco a superarsi alzando sopra la traversa il tentativo avversario. La Lupa prova a rispondere con il calcio di punizione di Carta, ma la zampata di Aquaro non impensierisce Bifulco, e il Matera può continuare ad amministrare. Il risultato non cambia più, anche perché l’arbitro fischia la fine proprio quando Roberti sembrava avere tra i piedi il pallone buono per il pareggio; la Lupa rimane ancorata a quota 5 punti in classifica, sei in meno del Martina, sconfitto oggi in casa dal Foggia.

IL TABELLINO
MATERA: Bifulco, Di Lorenzo, Tomi, De Rose, Ingrosso, Piccinni, Gammone (dal 36′ st Rolando), Iannini, Letizia (dal 43′ st Albadoro), Armellino, Carretta. A DISP: Biscarini, Meola, Zaffagnini, De Franco, Scognamillo, Zanchi, D’Angelo. ALL. Padalino
LUPA: Secco, De Gol, Carta, Ferrari, Petta, Aquaro, Morbidelli (dal 36′ st Roberti), Strasser (dal 22′ st Scicchitano), Scardina, Ricamato, Kosovan (dal 5′ st Mazzei). A DISP: Tassi, Mancini, Boninsegna, Proietti. ALL. Di Franco
ARBITRO: Detta di Mantova
ASSISTENTI: Cantafio di Lamezia Terme, Scarica di Castellammare di Stabia
AMMONITI: Di Lorenzo, Carretta (M), Kosovan, Ferrari, Aquaro, Caio Secco (L)

MARCATORI: Iannini (M) al 14′ st

NOTE: al 3′ st espulso De Gol per fallo in area di rigore. Al 4′ st Caio Secco respinge il calcio di rigore di Iannini

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
19/11 1542646860 Capolei a dialogo con Tajani per le Europee: il Litorale avrà un suo candidato
19/11 1542646740 Sicurezza durante gli eventi di Natale a Nettuno, il vertice in Commissariato
19/11 1542643020 Tavolo tecnico per la difesa della costa: 1,1 milioni per Latina e Sabaudia
19/11 1542642180 Scuole di Ardea al freddo. La sorpresa: termosifoni funzionanti... ma chiusi
19/11 1542641880 Sgomberata una rivendita dopo 32 anni di attività: era abusiva da sempre
19/11 1542641700 Ponte su via Nemorense, incontro tra cittadini e consiglieri metropolitani
19/11 1542641580 In tantissimi al funerale del 21enne deceduto nell'incidente in via Tuscolana
19/11 1542641580 Il treno frena, la pendolare (in piedi) perde l'equilibrio e batte la testa
19/11 1542641580 Il treno frena, la pendolare (in piedi) perde l'equilibrio e batte la testa
19/11 1542640320 Il coach della Benacquista Assicurazioni Latina premiato ai Basket Awards
19/11 1542639600 Ardea, volontari ripuliscono la spiaggia ma devono smaltire i rifiuti da soli
19/11 1542638700 Protezione Civile, contributo regionale per il gruppo comunale dei volontari
19/11 1542635700 Ritardi e cancellazioni sulla Roma-Nettuno: «È la norma da tre settimane»
19/11 1542635700 Ritardi e cancellazioni sulla Roma-Nettuno: «È la norma da tre settimane»
19/11 1542635700 Ritardi e cancellazioni sulla Roma-Nettuno: «È la norma da tre settimane»
19/11 1542635580 Scioperano le assistenti scolastiche per bimbi disabili senza stipendio
19/11 1542634440 Karate, La Tomari - Te in evidenza al “1° Trofeo Lazio karate Fijlkam”
19/11 1542633960 Maltempo, Protezione Civile: "allerta meteo da oggi pomeriggio e per 24-36 ore"
19/11 1542633960 Maltempo, Protezione Civile: "allerta meteo da oggi pomeriggio e per 24-36 ore"
19/11 1542633960 Maltempo, Protezione Civile: "allerta meteo da oggi pomeriggio e per 24-36 ore"
19/11 1542633960 Maltempo, Protezione Civile: "allerta meteo da oggi pomeriggio e per 24-36 ore"
19/11 1542633960 Maltempo, Protezione Civile: "allerta meteo da oggi pomeriggio e per 24-36 ore"
19/11 1542633000 Superlega. Top Volley Latina, dura lezione a Ravenna
19/11 1542632700 Furti col metodo della spaccata, inseguiti ed arrestati due ladri
19/11 1542627840 Ruba 46 deodoranti e si finge un altro quando viene beccato: arrestato

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli