[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Promozione

Secondo ko per la capolista

Il Sezze si ferma nel recupero. Formia passa 1-0

Trova la seconda sconfitta stagionale il Calcio Sezze, che cade di misura a Maranola nel recupero della gara che si sarebbe dovuta disputare lo scorso 1 novembre, ma che fu rinviata su richiesta della società formiana per i fatti in allenamento della settimana precedente. Gaeta, stante l’indisponibilità di alcuni elementi, opta per un 5-3-2, con il terzetto al centro della difesa formato da Di Trapano, Rogato e Miccinilli, con Martelletta e Di Tullio esterni bassi. In mezzo al campo operano Rieti, Cece e Papa, mentre Pellerani forma la coppia d’attacco con Coia. Si accomodano inizialmente in panchina i due nuovi acquisti, il portiere Antonio Bucciarelli e Federico Costanzi, appena arrivato dal Sermoneta. L’avvio è a rilento e le squadre in campo pensano più a studiarsi reciprocamente. Al 14’ Carfora cerca di sfondare sull’out destro e mette in mezzo un pallone che attraversa l’area senza che nessuno riesca ad arrivarci. Al 17’ la risposta del Sezze è affidata ad un pericoloso sinistro dal limite di Rieti che Maraolo controlla in due tempi. Il Formia spinge con più insistenza e al 22’ crea un’occasione per Accrachi, che riceve il servizio di D’Amora e di testa alza troppo la conclusione. Al 31’ Pellerani lavora un ottimo pallone sulla corsia destra, arriva sul fondo e mette in mezzo un pallone su cui si avventa Coia, la cui conclusione però termina alta. La gara si sblocca un minuto più tardi, quando Foti raccoglie una respinta corte della difesa e di prima intenzione lascia partire un missile di sinistro che si infila alle spalle di Paolangeli. Prima dell’intervallo, al 42’, Sezze reclama il penalty per un braccio di Imbriaco in piena area, ma il direttore di gara considera l’intervento involontario e lascia correre tra le proteste dei calciatori ospiti. Ad inizio ripresa Gaeta gioca la carta Costanzi, attaccante appena arrivato dal Sermoneta. Sezze torna al 4-3-3, con Cece che scala in difesa e gioca meglio, pur non riuscendo a farsi pericolosa dalle parti di Maraolo. Al 17’ il cross di D’Amora si trasforma in un tiro che Paolangeli precauzionalmente devia in corner. Il gioco viene spezzettato ripetutamente e altre occasioni non si registrano. Alla fine sono i biancocelesti ad alzare le braccia al cielo, ma Sezze ha dimostrato di poter competere ad armi pari con compagini che stanno lottando per le posizioni di vertice e domenica prossima, nella gara contro l’Hermada che si disputerà a Monte San Biagio, cercherà di tornare a conquistare i tre punti.
 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
16:30 1539959400 Assalto alla sala scommesse ad Ardea: colpo-lampo di banditi incappucciati
16:09 1539958140 Sgominata banda specializzata in rapine, tra i componenti anche due donne
15:30 1539955800 Pompieropoli a Euroma2: mostra e dimostrazioni dei vigili del fuoco
14:47 1539953220 Al via l’International Circus Festival of Italy: spettacoli fino al 22 ottobre
14:46 1539953160 Favole di luce, il Natale a Gaeta inizia il 3 novembre. Ecco le attrazioni
14:43 1539952980 Cacciatori impallinano un rapace a Torvaianica e lo lasciano a terra agonizzante
14:39 1539952740 La prostituta di Aprilia perde al Tar: non potrà tornare a esercitare a Velletri
14:20 1539951600 Il segretario comunale: illegittima la nomina del dirigente. Poi si dimette
14:04 1539950640 Giardiniere-pusher sulla Cisterna-Campoleone: piante di marijuana nell'orto
12:54 1539946440 Si scambiano per perpetrare rapine armate a sale slot, ristoranti e tabaccherie
12:53 1539946380 La moglie subisce da anni violenze, alla fine decide di denunciare
11:50 1539942600 A Sermoneta inaugura la mostra su Tony De Vita al museo diocesano d'arte sacra
11:38 1539941880 Rinvenuto cadavere a largo di Anzio, è il corpo di uno dei diportisti dispersi
11:00 1539939600 L’arte racconta la tortura: approvata dalla Giunta una mostra alle Scuderie
10:02 1539936120 Controlli delle guardie zoofilo-ambientali, scoperto anche uno scarico abusivo
09:55 1539935700 Morto nell'esplosione dell'appartamento, la comunità piange Alessandro Abbatini
09:48 1539935280 “Piscina di debiti”, la gestione della struttura comunale di Ciampino a rischio
08:43 1539931380 Tre consiglieri di maggioranza pronti a "divorziare" da Latina Bene Comune
08:39 1539931140 360mila euro per lo smaltimento dell'umido ad Aprilia: ma nessuna gara d'appalto
08:31 1539930660 Autobus, il biglietto potrebbe passare da 0,80 cent a 1 euro
08:16 1539929760 Cecchina, iniziano i corsi gratuiti dell'Associazione "Amici di Cecchina"
08:02 1539928920 Uccise il rivale in amore ad Aprilia, condannato in via definitiva a 23 anni
07:54 1539928440 Blocca la carta di credito di un altro e con documenti falsi chiede il duplicato
07:48 1539928080 Causa la morte di un 68enne in un incidente, denunciato per omicidio stradale
07:43 1539927780 Si scambiano per perpetrare rapine a sale slot, tabaccherie e ristoranti

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli