[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Lega Pro

Non basta Peppe Siclari

La Lupa Castelli Romani cede 2-1 al Catania

il Calcio di rigore con il quale Calil ha portato in vantaggio il Catania
il Calcio di rigore con il quale Calil ha portato in vantaggio il Catania

Sconfitta beffa per la Lupa Castelli Romani che, nonostante un'ottima prestazione, cade in casa per 2-1 contro il Catania di Pancaro e resta inchiodata nel fondo della classifica. In chiusura di primo tempo è stato il Catania a portarsi in vantaggio grazie ad un calcio di rigore siglato da Calil. La Lupa gioca bene ed al 16' della ripresa perviene al pareggio, con un catanese doc come Peppe Siclari, al suo secondo centro consecutivo in campionato: De Gol crossa dalla sinistra, Morbidelli fa sponda di testa per la zampata vincente del numero undici amarantoceleste che deposita in rete la palla dell'1-1. La Lupa ci crede, e manda in campo anche Roberti per cercare il colpaccio, ma alla mezzora è il Catania a passare approfittando di una palla persa dal centrocampo amarantoceleste. Il cross è di Nunzella, il tap in ancora una volta di Calil che sigla il 2-1. “Nel primo tempo – ha dichiarato il mister della Lupa Franco Cioci – non abbiamo fatto benissimo, e sicuramente il Catania ha meritato il vantaggio viste tutte le occasioni che ha costruito. Dopo aver tenuto botta per 45 minuti, aiutati da un grande Caio Secco ed anche da un pizzico di buona sorte, il fatto di andare in svantaggio allo scadere, e con un calcio di rigore, avrebbe potuto tagliarci le gambe. Invece nel secondo tempo siamo rientrati bene, abbiamo avuto diverse occasioni sugli sviluppi di alcune ripartenze importanti, nelle quali sono stati bravi i difensori del Catania. Alla fine il gol è arrivato, e credo meritatamente, ma purtroppo abbiamo subito il ritorno degli avversari ancora una volta per una nostra distrazione”. Una partita dai due volti, con un primo tempo non brillante ed una ripresa decisamente più positiva. “In avvio – ha chiosato Cioci – siamo stati poco cattivi, come se avessimo paura della forza dell’avversario, e non possiamo permetterci questo atteggiamento. Nella ripresa abbiamo giocato come sappiamo, siamo stati aggressivi e abbiamo creato tanto, affrontando il Catania a viso aperto. I giocatori sono bravi, giocano, le barricate non sono la soluzione per la nostra situazione di classifica. Se avessimo chiuso il primo tempo sullo 0-0 magari sarebbe stato più semplice, ma andare sotto e poi trovarsi a dover inseguire contro una squadra come il Catania complica sicuramente le cose.



[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
23/06 1529771280 37enne gettato in acqua e derubato del gommone: "pirati" in azione
23/06 1529768160 La lotta della Guardia di Finanza ai furbi delle tasse e del ticket sanitario
23/06 1529766420 Tfr dei dipendenti Ipi, vertice in comune a Nettuno per trovare una soluzione
23/06 1529766300 Scritte contro Allah ad Anzio, i residenti fanno ripulire gli insulti
23/06 1529766180 Atto vandalico su via Gramsci al centro di Nettuno, spaccata una panchina
23/06 1529764680 Senza biglietto, 18enne si rifiuta di scendere dal Cotral e minaccia l'autista
23/06 1529764560 "Italiani di m...": immigrato minaccia i poliziotti, arrestato a Latina
23/06 1529763840 Tossicodipendente come una furia al Sert del Goretti: voleva più metadone
23/06 1529763420 Latina senza più approdi per le barche: i diportisti scendono in piazza
23/06 1529759580 Il sindacato autonomo Confail nel chimico-farmaceutico con un rappresentante
23/06 1529758740 Perdite idriche nella zona industriale di Pavona: i rattoppi non tengono
23/06 1529753040 Responsabile di tre rapine quando era ancora minorenne: arrestato
23/06 1529752860 51enne di Aprilia ai domiciliari per reati commessi 12 anni prima
23/06 1529752620 Cassiere infedele ruba il portafogli di un cliente: denunciato un mese dopo
23/06 1529751120 Weekend di festa per la parrocchia di San Tommaso d'Aquino
23/06 1529748780 Dopo il colpo in gioielleria i ladri speronano l'auto dei metronotte e fuggono
23/06 1529748480 Incendio nella rimessa di una villa ad Ardea, Vigili del Fuoco al lavoro
23/06 1529746680 Su Aprilia in mezz'ora caduta la stessa quantità di pioggia di tutto giugno
23/06 1529746020 Ariccia, a Palazzo Chigi convegno sui Rischi naturali e gestione delle emergenze
23/06 1529744580 Genzano, lo spettacolo al PalaCesaroni con le scuole di danza del territorio
23/06 1529743740 Cade dal motorino e viene investito da un'auto: muore 36enne di Ardea
23/06 1529738100 Arrestato il 22enne spacciatore del Parco dell'Ombrellino a Frascati
23/06 1529737740 Ennesimo camion ribaltato in curva sulla Pontina: sempre allo stesso punto
23/06 1529737440 Tragico rientro del sabato sera: 20enne muore nell'auto uscita di strada
22/06 1529682720 Evade dai domiciliari, ma nel rientrare a casa di notte sbaglia casa: arrestato