[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Promozione

Allungano le battistrada

Girone C, il Punto sul Campionato

E' stata una giornata decisamente favorevole alle battistrada quella che ci siamo appena lasciati alle spalle. Nel nono turno del Girone C infatti, Unipomezia, Team Nuova Florida e Real Colosseum hanno potuto allungare sulle dirette inseguitrici, favorite da risultati andati contro i pronostici della vigilia. Su tutti, stupiscono l'inaspettata caduta interna della Lupa Frascati contro la Libertas Casilina e lo striminzito 1-1 del fin qui sorprendente Sporting Genzano nel derby tutto castellano con la Fortitudo terz'ultima in classifica. Non fa più notizia invece, l'ennesimo passaggio a vuoto del Racing Club, 0-0 contro il fanalino di coda Garbatella. Partiamo dal derby. Al “Luciano Iorio” di Nemi, come detto, può essere considerato un piccolo passaggio a vuoto il pareggio che la matricola terribile targata Pietropaoli, vera rivelazione del campionato insieme al Nuova Florida, ha maturato contro i cugini di mister Veroni. Un pareggio, come ha dichiarato lo stesso ufficio stampa genzanese, che lascia un pò di amaro in bocca ai padroni di casa per essersi fatti raggiungere dalla compagine veliterna nei minuti finali. Nella prima frazione l'unica occasione è sui piedi di Gocaj che tutto solo in area spedisce di poco a lato. Nella ripresa la musica non cambia, i ritmi non si alzano e le occasioni latitano tranne che per una conclusione da fuori di Barbetta. Al 71' Protani dopo aver respinto il diagonale di Grincia si vede carambolare contro il rinvio della propria retroguardia. La palla entra clamorosamente in fondo alla rete per il fortunoso vantaggio Sporting. Il match finalmente si accende, i ragazzi di Pietropaoli provano subito a raddoppiare con la percussione di D'Amanzo ma Protani risponde presente. Negli ultimi dieci minuti la Fortitudo si getta a spron battuto nella metà campo genzanese e raggiunge il pareggio con la zuccata di Tassinari a soli due giri di lancette dal termine. Lo Sporting Genzano raggiunge così quota 13 punti, agganciando il quinto posto in classifica. Domenica prossima i biancoblu saranno ospiti della Pro Roma. Un gradino più in alto rispetto alla compagine genzanese, la Lupa Frascati di mister Ferri si è dovuta mangiare letteralmente le mani per aver gettato alle ortiche una partita già vinta, favorendo il recupero di un Casilina in piena emergenza che ha sbancato il “Mamilio” in rimonta grazie alle reti di Iacobelli, Salvati e Caramanica. Non conoscono ostacoli invece le due prime della classe che, dopo essersi annullate a vicenda nello scontro diretto di domenica scorsa, hanno ripreso il loro ruolino di marcia impressionante. In casa Unipomezia, dopo l'addio di Paolo Mazza, è arrivata la prima vittoria per mister Mancini. Protagonista del perentorio 4-2 maturato sul campo della Vigor Perconti, nel big match di giornata, il sempre più capocannoniere Luca Italiano (11 reti in campionato per lui), autore di una tripletta strepitosa dopo che Federico Valle aveva firmato il primo vantaggio pometino. Quella dei Crimson, su un campo ostico come quello dei romani, è stata una vera e propria prova di forza. Come detto, la partita è stata sbloccata da un gran goal di Valle dai trenta metri dopo appena sessanta secondi dal fischio d'inizio, una rete ed una prestazione super per il numero dieci pometino, che può mettere a tacere (qualora ce ne fosse ancora bisogno) tante voci stupide quanto inopportune che girano in città relative al suo reale valore. La verità è che Valle è un valore aggiunto per questa squadra, senza se e senza ma. Italiano al 23' fa 2-0 ma la Vigor rientra in partita in chiusura di primo tempo con una rovesciata di Di Bari che non da scampo a Santi. Nella seconda frazione, dopo diverse occasioni sprecate davanti all'estremo difensore pometino, la Vigor Perconti riesce a piazzare il colpo del 2-2 con Caverni, bravo a capitalizzare una stupenda azione personale di Marini. I romani ci credono, ma non hanno fatto i conti con Luca Italiano che, nel giro di un minuto, (29' e 30'), prima firma il 3-2 su calcio di rigore, poi cala il poker con un preciso colpo di testa. L'Unipomezia sale quindi a quota 23 punti, così come il Nuova Florida di Andrea Bussone che però ha dovuto faticare più del previsto per superare una Vivace Grottaferrata sicuramente non irresistibile. Ad Ardea infatti, i castellani spaventano i padroni di casa con il vantaggio siglato da Chiappelloni dopo appena cinque minuti di gioco. Il Nuova Florida non gioca bene come in altre occasioni, ma per fortuna di Bussone dove non si arriva con gli schemi si può arrivare con le grandi individualità: Mirko Troccoli, che conferma di essere il vero e proprio valore aggiunto per gli ardeatini in questa fase del campionato, al 10' fa 1-1, poi ci ha pensato il solito Anthony Sammarco su calcio di rigore a fissare il risultato sul definitivo 1-1. Domenica prossima, sfida sulla carta agevole per il Nuova Florida che andrà a far visita al fanalino di coda Cori. Muove la classifica il Falasche che sul campo del Semprevisa da vita ad un 3-3 spettacolare che porta in dote il settimo posto in classifica. A Carpineto Romano, sono gli anziati a passare in vantaggio grazie ad un calcio di rigore trasformato da Musilli al 34'. Sette minuti dopo però, gli uomini di Farinelli riacciuffano il risultato con Ciccarelli che tutto solo davanti a Remiddi non sbaglia. Il Falasche gioca decisamente meglio degli avversari ed in chiusura di primo tempo il solito Frasca porta ancora avanti i suoi approfittando di una dormita della difesa di casa. La partita è vivace, non c'è un attimo di tregua e in avvio di ripresa Marco Colafranceschi fa 2-2 con un destro al volo sul palo più lontano. Gara finita qui? Macchè. Frasca è in una giornata strepitosa e su calcio di punizione trova un vero e proprio gioiello che vale il punto del 3-2 e che porterebbe in casa anziate tre punti d'oro se a 10' dal termine il direttore di gara non assegnasse un calcio di rigore alquanto dubbio al Semprevisa che Ciccarelli trasforma per il 3-3 definitivo

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
10/12 1544460600 Il Tribunale condanna il ladro dei negozi in centro a Nettuno, azzerati i furti
10/12 1544460300 Al team “Powerful Girls” della Loi di Nettuno il 1° premio di Coding femminile
10/12 1544458920 Risolto incidente sulla Pontina ma i rallentamenti restano
10/12 1544455980 Addio barriere architettoniche in piazza Alcide De Gasperi a Grottaferrata
10/12 1544454960 La signora Fornari compie 100 anni e riceve la visita del sindaco di Pomezia
10/12 1544454660 Cuori Italiani aderisce a Fratelli d'Italia, Tiero vicesegretario regionale
10/12 1544449440 La Regione Lazio ha detto No all'accorpamento tra Alighieri e Vittorio Veneto
10/12 1544448360 Protesta contro il taglio di querce antiche a Genzano: Forestali in sopralluogo
10/12 1544448360 Serie A2, Girone B. Remuntada Mirafin, steso il Grosseto a domicilio
10/12 1544447820 Serie C2, Girone B. L’Ardea Calcio a 5 riprende a correre
10/12 1544446980 Torvaianica Rugby, è stato un fine settimana da paura
10/12 1544446860 131mila firme per salvare i cani randagi di Aprilia dal trasferimento a Latina
10/12 1544445300 Ancora furti in centro a Pomezia: colpiti ludoteca, frutteria e centro ricambi
10/12 1544445180 Cerroni batte cassa ai 10 Comuni ex utenti della discarica di Roncigliano
10/12 1544444940 Inaugurati i tradizionali presepi artistici di Cecchina
10/12 1544442780 Si intrufola nella casa in ristrutturazione per rubare la caldaia: arrestato
10/12 1544440800 Serie B, Girone E. United Aprilia, al Rosselli passa l’Italpol
10/12 1544440200 Serie C, Girone B. Onda Volley Estate, preziosi punti salvezza
10/12 1544439720 Serie C, Girone B. L’Antica Braceria Anzio Volley ha ripreso a volare
10/12 1544438520 La vita secondo Valerio, in vendita a Nettuno gadget per aiutalo con le terapie
10/12 1544438280 Alternativa per Anzio incontra i cittadini sul Porto: Niente opere faraoniche
10/12 1544438040 A scuola con i giubbotti, sciopero alla scuola superiore Colonna Gatti a Nettuno
10/12 1544436720 Aprilia, studenti del liceo Meucci protestano: manutenzione ancora rinviata
10/12 1544435400 Pomezia, ladro di auto sperona la gazzella dei carabinieri che lo insegue: preso
10/12 1544435100 Alighieri-Vittorio Veneto: studenti in piazza per dire No all'accorpamento

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli