[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Promozione

0-0 tra Unipomezia e Nuova Florida

Girone C. Racing, altro KO: furia Pezone sui giocatori

“Onore ai ragazzi della Virtus Velletri sempre in gara e a fare calcio, nonostante non abbiano preso un euro da agosto . Senza materiale. Senza un dirigente. Senza un massaggiatore. 12 punti 3 vittorie 3 pareggi 2 sconfitte. Ottavi di finale di Coppa Italia senza poterli probabilmente giocare. Qualcun altro dovrebbe vergognarsi”. Nonostante quella appena trascorsa sia stata la giornata del superderby di alta classifica tra Unipomezia e Nuova Florida (terminato 0-0), non possiamo esimerci però dall’ aprire il nostro commento con le parole di fuoco che avete appena letto fatte arrivare ai suoi giocatori dal presidente del Racing Club Antonio Pezone tramite la propria pagina Facebook. Parole durissime quelle del Patron ardeatino, inequivocabili, che mettono tutti sul banco degli imputati per una stagione che sta rischiando di andare alla deriva. Dopo l’avvicendamento che c’è stato in settimana tra Fabio Panno e Pino Petrelli infatti, ci si aspettava la reazione da parte di un gruppo che è tra i più quotati (e pagati) della categoria mentre, invece, si è assistito soltanto all’ennesima debacle stagionale targata Racing che tra le mura amiche della Pineta dei Liberti è stato letteralmente travolto dalla Lupa Frascati (0-3). E’ deluso Pezone, stanco, chi lo conosce bene ci ha parlato di un presidente demotivato, che si sente tradito da un gruppo al quale non ha fatto mai mancare nulla e con il quale ha sempre cercato di avere un rapporto basato su due valori per lui imprescindibili, franchezza e onestà. E’ presto per parlare di fallimento o di rivoluzioni, certo è che l’ennesimo boccone amaro che il patron ha dovuto ingoiare ha fatto sorgere in lui tutta una serie di riflessioni che potrebbero rimettere tante cose in discussione, a cominciare proprio dal progetto tecnico e dalle figure preposte al suo sviluppo. Una cosa è certa, il problema in casa Racing non riguarda soltanto i giocatori ed è proprio su questo che il presidente dovrà riflettere nei prossimi giorni. Passiamo al derby. Bello, veramente bello lo spettacolo che ha offerto il pubblico. Coreografie, cori, fumogeni, stadio comunale quasi pieno. Una rarità per un campionato come quello di Promozione. Decisamente meno bello invece quanto fatto vedere dai giocatori in campo, ma visto il peso della posta in palio si poteva pure immaginare. Alla fine della fiera, lo 0-0 può andare bene ad entrambe le compagini che restano appaiate in vetta al raggruppamento, anche se in casa Pomezia è grande il rammarico per non aver sfruttato la superiorità numerica in seguito all’espulsione di Piccini all’11’ della ripresa. E’ stato un debutto di fuoco per il neo allenatore pometino Mancini al quale nelle prossime settimane spetterà il compito (non facile) di non far rimpiangere il dimissionario Paolo Mazza. Alle spalle delle due battistrada, appunto, la sempre più sorprendente Lupa Frascati di mister Roberto Ferri che ha sbancato anche il campo del Racing.  Una gara quasi perfetta quella disputata dai castellani nonostante le assenze di Stornaiuolo e Vasari. Tra i protagonisti, ancora una volta, il portierone Andrea De Angelis che, sull’1-0 a favore, para un altro rigore dopo quello neutralizzato una settimana fa contro l’Alberone. Nel tre a zero finale, sono andati a segno per i frascatani De Nigris, Salzano e Sorrentino. Ritrova la vittoria, la terza in campionato, il Falasche di Rossi che, nella sfida interna con il Velletri, conquista tre punti d’oro in chiave classifica. La prima rete degli anziati arriva al minuto numero 35 e porta la firma di Gattamelata, bravo a ribattere in rete la conclusione di Bonomo respinta dal portiere veliterno. La Vjs Velletri però reagisce e trova il pareggio al 4’ della ripresa con Cristiano. Dopo una fase di stanza nella quale le due compagini giocano prevalentemente a centrocampo, il Falasche piazza l’uno-due micidiale: al 25’, dopo calcio d’angolo, Reccolani incorna in rete il pallone del 2-1 ed al 30’ il goal del definitivo 3-1 con un magistrale calcio di punizione del solito Frasca. Continua a volare lo Sporting Genzano targato Pietropaoli che, sul campo della Libertas Casilina, centra il suo quarto risultato utile consecutivo. Grande vittoria quella dei castellani che dopo essere passati in svantaggio si sono resi protagonisti di una rimonta monstre, arrivando fino al 4-1 finale. Dopo un a prima frazione conclusa sull’1-1 in virtù delle reti di Orsini per i padroni di casa e Servizi per gli ospiti, i genzanesi hanno dilagato nella ripresa. Mastruzzi prima, quindi Grincia e Gocaj regalano al team di Pietropaoli la prima vittoria in trasferta della stagione e consentono allo Sporting di salire a quota dodici punti in classifica. Brutta sconfitta della Vivace Grottaferrata a Cori, per quello che poteva rappresentare un vero e proprio scontro salvezza. Il 2-1 finale per i padroni di casa complica non poco i piani per i ragazzi di Borsa sempre più impantanati nelle zone basse del raggruppamento. Dopo una prima frazione equilibrata chiusa sullo zero a zero e con la manovra delle due compagini che si è sviluppata prevalentemente a centrocampo, è nella ripresa che la gara ha un deciso cambio di passo e al 25’ i padroni di casa si portano in van­taggio con un bel destro di Tornesi. I castellani non ci stanno e dopo otto minuti trovano il pareggio grazie a Minucci, bravo a liberarsi del suo marcatore diretto e battere a rete. Poco dopo gli ospiti restano in dieci per il rosso a Petrosino e Ferrari, in pieno recupero, trova il guizzo che fa esultare per la prima volta la formazio­ne di Bindi. Venendo al prossimo turno, il nono, le due capolista Unipomezia e Nuova Florida incontreranno rispettivamente Vigor Perconti e Vivace Grottaferrata. Il Racing Club avrà una ghiotta occasione per riscattarsi nella trasferta sul campo del fanalino di cosa Garbatella, mentre la Lupa Frascati proverà a salire ancora sfruttando il match casalingo contro il Casilina. A chiudere il programma, il derby castellano tra Genzano e Fortitudo e la partita dello “Scavo” tra Velletri e Borgo Podgora.      

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
13:36 1542371760 Tc New Country Club Frascati,il settore del baby tennis: "Un gruppo numeroso"
13:32 1542371520 Judo Frascati, una grande festa e tanti podi per la 1^ del “Quattro stagioni”
13:30 1542371400 Operazione antiprostituzione a Santa Palomba: 20 multe a carico delle ragazze
12:58 1542369480 Guasto improvviso sulla rete idrica: Latina senz'acqua
12:51 1542369060 Carriera solista per Elisa Pucci, cantante di Velletri voce femminile dei Moseek
12:21 1542367260 Contributi regionali per Natale, il Comune di Genzano è fuori... ma non molla
12:16 1542366960 Karate. New Line Pomezia, atleti ricevuti dal Sindaco Adriano Zuccalà
11:28 1542364080 Matinée con il chitarrista Eugenio Della Chiara nella biblioteca di Ariccia
11:25 1542363900 Quattro sezioni di Cisterna al voto il giorno dell'Epifania
11:06 1542362760 Il Tar bacchetta il Comune M5S di Pomezia: avvocato Leoncilli senza requisiti
10:32 1542360720 Ritrovato a Palermo un quadro antico rubato a Palazzo Chigi 32 anni fa
10:30 1542360600 Dopo i lavori, riaperta questa mattina alle 10 via Ginestreto ad Ariccia
10:22 1542360120 Donna di Nettuno tenta il suicidio ad Anzio, salvata da un uomo in spiaggia
10:19 1542359940 Picchia la compagna e le sequestra il cellulare per non farle chiedere aiuto
10:17 1542359820 Torna il 4° Job Day a Palazzo Savelli, due giornate dedicate alla formazione
10:11 1542359460 Giornata mondiale dei poveri, a Genzano al via due iniziative diocesane
10:00 1542358800 La libertà è donna, in occasione della giornata contro la violenza di genere
09:50 1542358200 Cresco Award al Comune di Marino per l'impegno nella sostenibilità
09:25 1542356700 Crisi Corden Pharma, incontro al Ministero: subito piano industriale credibile
08:55 1542354900 Cadono calcinacci da un palazzo di Genzano. Danneggiata un'automobile
08:43 1542354180 In scena l'Ecuba di Euripide, la commedia con gli studenti del Foscolo
08:35 1542353700 Ciampino ricorda le vittime della Strada domenica 18 novembre
08:01 1542351660 Commissione trasparenza, Lbc rinuncia al gettone di presenza
07:55 1542351300 Dopo l'Appia bis di Albano, bloccata anche via del Ginestreto ad Ariccia
07:52 1542351120 Desirée: resta l'accusa di omicidio volontario per uno degli arrestati

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli