[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Lega Pro

I padroni di casa si impongono 2-0

Lupa Castelli Romani, a Cosenza la sesta sconfitta in campionato

Non è stata una buona Lupa, quella di Cosenza, abbattuta dai padroni di casa con un gol per tempo e incapace di reagire e rendersi pericolosa. La prima occasione è per il Cosenza, ma Caio Secco è bravo a dire di no a Raimondi. La Lupa risponde con il bel tiro da fuori di Strasser che il portiere devia in corner; sugli sviluppi, Petta ci prova di testa sulla battuta di Mancini ma senza fortuna. Al 27’ il Cosenza passa: Criaco vede Arrighini, che parte sul filo del fuorigioco, stoppa il pallone, mette a sedere Caio Secco e insacca la sfera in rete per il gol dell’1-0. La Lupa fa fatica a reagire, e Galluzzo alla mezzora effettua la prima sostituzione: fuori Ricamato, dentro Morbidelli, con una squadra a trazione offensiva che però sembra faticare a superare la propria metà campo. La prima frazione di gioco si chiude così, con un Cosenza attento e cinico che ha saputo concretizzare al meglio la prima vera occasione capitatagli. La Lupa nella ripresa prova a reagire, e Galluzzo cerca di dare maggior peso specifico al reparto offensivo spostando Siclari a supporto di Scardina, con Morbidelli e Mancini in appoggio sugli esterni. Nonostante tutto, però, le vere occasioni si contano sulle dita di una mano: lo stesso Siclari prova a far male alla difesa di casa, che appare però attenta e ben schierata, mentre Mancini spreca in malo modo un calcio di punizione conquistato dai suoi compagni sparando alto con l’esterno. Poco dopo il 60’ il Cosenza grida al gol, ma la conclusione del solito Arrighini è resa vana dalla bandierina del guardalinee, che segnala la posizione di fuorigioco dell’attaccante rossoblu. La Lupa prova a riversarsi in avanti e ci prova con Morbidelli, il cui tiro termina alto sopra la traversa. Al 72’ però è il Cosenza a raddoppiare con Criaco, che intercetta un pallone dopo il disimpegno errato di Aquaro e, tutto solo davanti a Caio Secco, non può far altro che insaccare in rete. Al 77’ Petta stende Arrighini in area di rigore e l’arbitro non ha dubbi: cartellino rosso e rigore. Dal dischetto, lo stesso Arrighini angola bene ma Caio Secco è bravo a respingere in corner. La Lupa è costretta a chiudere la gara in inferiorità numerica, scoprendo il fianco alle iniziative dei calabresi, e gli applausi sono tutti per Caio Secco che salva la porta dagli attacchi dei silani. Dopo cinque minuti l’arbitro fischia la fine, condannando la Lupa alla sesta sconfitta in campionato. 



[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
17/06 1529256120 Notte di paura alla stazione di Nettuno, danni alle auto e aggressione in casa
17/06 1529253300 Nuova vittoria per i bambini della società sportiva città di Nettuno
17/06 1529240100 Localizzato il corpo del 29enne annegato nel Lago. Problemi per il recupero
17/06 1529237340 Lettini per l'asilo e panchine per Norcia da parte del Comune di Albano
17/06 1529237160 Danni e furto al Liceo Picasso di Anzio, rubate le creazioni degli studenti
17/06 1529237100 Finti poliziotti tentano truffa a turisti tedeschi in vacanza a Nettuno
17/06 1529225940 Lallà Di Silvio tenta il suicidio in carcere, trasferito in isolamento
17/06 1529220420 Festa del rifugiato al parco Falcone e Borsellino: ecco il programma
17/06 1529219700 Paline per monitorare gli spostamenti degli autobus e app per i rifiuti
17/06 1529211600 Coletta, due anni di bonifica. Ora il raccolto. Il punto sul primo biennio
16/06 1529167980 Nettuno, riapre la spiaggia di Torre Astura. Ecco giorni e orari di accesso
16/06 1529167860 Nettuno, grosso ramo crolla in pieno centro. Sul posto la Polizia Locale
16/06 1529167740 Sporcizia ed erba alta, torna il degrado al Parco Palatucci di Nettuno
16/06 1529165280 Aprilia per un pomeriggio capitale italiana del No al gioco d'azzardo
16/06 1529164380 Fermata auto con targa bulgara: aveva documentazione contraffatta. Una denuncia
16/06 1529163840 Ardea riscopre i suoi siti storici grazie all'iniziativa "Come un Archeologo"
16/06 1529163540 Sabaudia non sistema le passerelle ma multa le auto al mare
16/06 1529163060 Villa del cardinale, accordo da 250.000 euro raggiunto tra Comune e gestore
16/06 1529162640 Sei Comuni dei Castelli fanno rete per diventare "Comunità Europea dello Sport"
16/06 1529156760 Sempre più poveri nonostante la ripresa: il rapporto dell'osservatorio diocesano
16/06 1529156220 Successo per la prima giornata di Albano In Salute con Asl, Croce Rossa e medici
16/06 1529156040 A Cisterna il 24 giugno il 7° raduno nazionale Tres Tabernae
16/06 1529146380 Nettunense: tamponato durante la svolta investe l'auto con due anziani. 3 feriti
16/06 1529144040 Esclusiva. Clamoroso alla Fortitudo Futsal Pomezia: entra Alessio Bizzaglia?
16/06 1529143560 Con la droga in casa nonostante fosse ai domiciliari: 54enne ri-arrestato