[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Lega Pro

I padroni di casa si impongono 2-0

Lupa Castelli Romani, a Cosenza la sesta sconfitta in campionato

Non è stata una buona Lupa, quella di Cosenza, abbattuta dai padroni di casa con un gol per tempo e incapace di reagire e rendersi pericolosa. La prima occasione è per il Cosenza, ma Caio Secco è bravo a dire di no a Raimondi. La Lupa risponde con il bel tiro da fuori di Strasser che il portiere devia in corner; sugli sviluppi, Petta ci prova di testa sulla battuta di Mancini ma senza fortuna. Al 27’ il Cosenza passa: Criaco vede Arrighini, che parte sul filo del fuorigioco, stoppa il pallone, mette a sedere Caio Secco e insacca la sfera in rete per il gol dell’1-0. La Lupa fa fatica a reagire, e Galluzzo alla mezzora effettua la prima sostituzione: fuori Ricamato, dentro Morbidelli, con una squadra a trazione offensiva che però sembra faticare a superare la propria metà campo. La prima frazione di gioco si chiude così, con un Cosenza attento e cinico che ha saputo concretizzare al meglio la prima vera occasione capitatagli. La Lupa nella ripresa prova a reagire, e Galluzzo cerca di dare maggior peso specifico al reparto offensivo spostando Siclari a supporto di Scardina, con Morbidelli e Mancini in appoggio sugli esterni. Nonostante tutto, però, le vere occasioni si contano sulle dita di una mano: lo stesso Siclari prova a far male alla difesa di casa, che appare però attenta e ben schierata, mentre Mancini spreca in malo modo un calcio di punizione conquistato dai suoi compagni sparando alto con l’esterno. Poco dopo il 60’ il Cosenza grida al gol, ma la conclusione del solito Arrighini è resa vana dalla bandierina del guardalinee, che segnala la posizione di fuorigioco dell’attaccante rossoblu. La Lupa prova a riversarsi in avanti e ci prova con Morbidelli, il cui tiro termina alto sopra la traversa. Al 72’ però è il Cosenza a raddoppiare con Criaco, che intercetta un pallone dopo il disimpegno errato di Aquaro e, tutto solo davanti a Caio Secco, non può far altro che insaccare in rete. Al 77’ Petta stende Arrighini in area di rigore e l’arbitro non ha dubbi: cartellino rosso e rigore. Dal dischetto, lo stesso Arrighini angola bene ma Caio Secco è bravo a respingere in corner. La Lupa è costretta a chiudere la gara in inferiorità numerica, scoprendo il fianco alle iniziative dei calabresi, e gli applausi sono tutti per Caio Secco che salva la porta dagli attacchi dei silani. Dopo cinque minuti l’arbitro fischia la fine, condannando la Lupa alla sesta sconfitta in campionato. 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
18:26 1534868760 Esce la V antologia di racconti "Del sacro e del profano" (DiamonD EditricE)
18:16 1534868160 Spot internazione per il brand Celio, tre gioni di riprese tra Anzio e Nettuno
17:08 1534864080 Trasporto scolastico: per chi non ha già fatto richiesta c'è tempo fino al 14/9
17:03 1534863780 23enne straniero molesta i passanti, botte anche ai poliziotti: arrestato
14:38 1534855080 Dopo 10 anni, il 25 agosto il palio dell'anello "ritorna" sul corso di Cisterna
14:27 1534854420 Commemorata la poliziotta che 12 anni fa morì a Pomezia durante un inseguimento
14:21 1534854060 Arrestato per furto in abitazione, dall'obbligo di firma passa ai domiciliari
12:11 1534846260 L’Anzio Calcio si rifà il Look: firmano in 7
10:58 1534841880 Enorme tronco in spiaggia ad Anzio, l’area è stata bonificata via mare
10:55 1534841700 Ad Anzio stagione balneare al top, con mare pulito, limpido e cristallino
10:22 1534839720 Torna il festival dello Street Food al Parco di via dei Mille ad Aprilia
10:07 1534838820 In orbita la tecnologia "made in Pomezia" che rivoluzionerà le previsioni meteo
09:49 1534837740 Nuova data per Lillo e Greg ad Anzio con il loro "Best Of": tutte le info
09:47 1534837620 Stasera si ride con Pablo e Pedro a Villa Adele e il loro “Comicidio”
09:15 1534835700 Carabiniere dimesso al pronto soccorso muore poche ore dopo. Sospetta malasanità
09:00 1534834800 19enne muore in un incidente a due passi da casa, dinamica avvolta nel mistero
08:46 1534833960 Svaligiato il convento delle suore missionarie francesi di Marino
07:50 1534830600 Furto tra gli ombrelloni, arrestato 34enne che aveva razziato i turisti al mare
20/08 1534796640 Maltempo ai Castelli: alberi crollati su via Nettunense e via Cisternense
20/08 1534794420 Serie B. United Aprilia, Trobiani da Minorca conferma: "siamo su Diguinho"
20/08 1534782600 Il Pd di Nettuno riparte dal… passato, nessun nome nuovo in Segreteria
20/08 1534782420 Contributi per la Festa dello Sport a Nettuno, il bando sul sito del Comune
20/08 1534781760 Il Segretario del Pd di Anzio cambia la serratura della sede, tutti fuori
20/08 1534778820 A Genzano torna il mercatino dei libri usati: appuntamento nel cortile comunale
20/08 1534778040 Cade un grosso albero in via Nettunense, danneggiata una condotta del gas

Sport
< <

Eventi
< <

Inchieste
[+] Mostra altri articoli