[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio Lega Pro

I padroni di casa si impongono 2-0

Lupa Castelli Romani, a Cosenza la sesta sconfitta in campionato

Non è stata una buona Lupa, quella di Cosenza, abbattuta dai padroni di casa con un gol per tempo e incapace di reagire e rendersi pericolosa. La prima occasione è per il Cosenza, ma Caio Secco è bravo a dire di no a Raimondi. La Lupa risponde con il bel tiro da fuori di Strasser che il portiere devia in corner; sugli sviluppi, Petta ci prova di testa sulla battuta di Mancini ma senza fortuna. Al 27’ il Cosenza passa: Criaco vede Arrighini, che parte sul filo del fuorigioco, stoppa il pallone, mette a sedere Caio Secco e insacca la sfera in rete per il gol dell’1-0. La Lupa fa fatica a reagire, e Galluzzo alla mezzora effettua la prima sostituzione: fuori Ricamato, dentro Morbidelli, con una squadra a trazione offensiva che però sembra faticare a superare la propria metà campo. La prima frazione di gioco si chiude così, con un Cosenza attento e cinico che ha saputo concretizzare al meglio la prima vera occasione capitatagli. La Lupa nella ripresa prova a reagire, e Galluzzo cerca di dare maggior peso specifico al reparto offensivo spostando Siclari a supporto di Scardina, con Morbidelli e Mancini in appoggio sugli esterni. Nonostante tutto, però, le vere occasioni si contano sulle dita di una mano: lo stesso Siclari prova a far male alla difesa di casa, che appare però attenta e ben schierata, mentre Mancini spreca in malo modo un calcio di punizione conquistato dai suoi compagni sparando alto con l’esterno. Poco dopo il 60’ il Cosenza grida al gol, ma la conclusione del solito Arrighini è resa vana dalla bandierina del guardalinee, che segnala la posizione di fuorigioco dell’attaccante rossoblu. La Lupa prova a riversarsi in avanti e ci prova con Morbidelli, il cui tiro termina alto sopra la traversa. Al 72’ però è il Cosenza a raddoppiare con Criaco, che intercetta un pallone dopo il disimpegno errato di Aquaro e, tutto solo davanti a Caio Secco, non può far altro che insaccare in rete. Al 77’ Petta stende Arrighini in area di rigore e l’arbitro non ha dubbi: cartellino rosso e rigore. Dal dischetto, lo stesso Arrighini angola bene ma Caio Secco è bravo a respingere in corner. La Lupa è costretta a chiudere la gara in inferiorità numerica, scoprendo il fianco alle iniziative dei calabresi, e gli applausi sono tutti per Caio Secco che salva la porta dagli attacchi dei silani. Dopo cinque minuti l’arbitro fischia la fine, condannando la Lupa alla sesta sconfitta in campionato. 

ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
16/01 1547659860 Critiche all’Amministrazione, procedimento contro una dipendente di Anzio
16/01 1547659560 “Manutenzione inesistente al Cimitero di Nettuno”, la denuncia dei cittadini
16/01 1547657640 Il tar respinge il ricorso dell'ex consigliere-direttore dei lavori
16/01 1547656740 Scontro tra due auto, una prende fuoco. paura per tre persone
16/01 1547651940 Velletri ricorda il tragico bombardamento del 22 gennaio 1944
16/01 1547650260 Anzio Calcio, Weekend da incorniciare per le giovanili
16/01 1547649960 Donna precipita dal proprio appartamento al settimo piano: morta sul colpo
16/01 1547649720 Unipomezia, “punteremo al massimo”
16/01 1547644920 Voragine sulla Pontina, ritrovato il cellulare dell'uomo disperso
16/01 1547644620 Affitti a canone concordato, incontro tra le parti in Comune a Genzano
16/01 1547641740 Ariccia, giornate con le scuole del territorio organizzate dai Servizi Sociali
16/01 1547640300 Nonnismo su un'allieva 20enne pilota della scuola di volo di Latina: la denuncia
16/01 1547637840 A processo dirigenti Astral e Provincia per la morte di un 18enne sulla Pontina
16/01 1547636940 Circuito Europeo Under17 di fioretto, Valentina Vezzali venerdì ad Anzio
16/01 1547636820 Scarica camion di calcinacci a via Grugnole, identificato dalla Polizia locale
16/01 1547635140 Controlli antidroga nella notte alle autolinee di Latina, tre arresti
16/01 1547632560 Al via i lavori sul manto stradale di via Stati Uniti d'America a Genzano
16/01 1547625900 In Regione il progetto per ampliare il centro commerciale Aprilia2
16/01 1547622480 Emergenza al cimitero di Pomezia: loculi esauriti e ampliamento bloccato
16/01 1547622120 Nuovo Politeama, taglio del nastro il 19 gennaio con la Splatters Company
16/01 1547621820 Desirée, la mamma ritira la denuncia per stalking contro il padre della ragazza
16/01 1547621460 Studenti al freddo: il Sindaco chiude la scuola per otto giorni
16/01 1547621280 Variante in Q3: la Lega vuole la revoca della delibera. Lbc vota no
16/01 1547620920 Ai domiciliari per tentato omicidio, ma non rispetta la misura: ora è in carcere
16/01 1547620800 Incendio Eco X, altro rinvio per l'udienza preliminare: in aula il 5 marzo

Sport
< <

Eventi

Inchieste
[+] Mostra altri articoli