[X]
  [X]
Sfoglia Settimanale

Calcio 3^ Categoria

Battuto in rimonta il Velitrum 3-1

Lo Sporting Pomezia suona la prima sinfonia: la soddisfazione di mister Zito

Soddisfatto l'allenatore pometino Gianluca Zito per la prima vittoria del suo Sporting
Soddisfatto l'allenatore pometino Gianluca Zito per la prima vittoria del suo Sporting

E’ arrivato alla terza giornata il primo, storico successo dello Sporting Pomezia nel campionato di Terza Categoria. Il sodalizio arancionero infatti, nato proprio questa estate dalla volontà e dalla passione dei due presidenti Fabrizio Manzo e Daniele Odino, si è ripreso con gli interessi quanto la sfortuna e un pò di inesperienza gli avevano tolto nei primi due turni, superando l’arcigna compagine castellana del Velitrum con un 3-1 in rimonta e, soprattutto, cancellando quel fastidioso meno1 in classifica che la federazione gli aveva inflitto per l’ormai nota vicenda relativa all’incomprensione sull’orario della partita di domenica scorsa. Ma tant’è. L’unica cosa che conta, almeno in questa fase, è che in casa Sporting sta decollando un progetto destinato a durare nel tempo, un progetto sportivo sano e lungimirante, portato avanti da persone capaci che sanno cosa vogliono fare e dove vogliono arrivare. Un discorso, il nostro, che vale tanto per gli interpreti fuori dal campo (vedi i vari Manzo, Odino, De Dominicis) quanto per i ragazzi che tutte le domeniche vanno ad incrociare i tacchetti con gli avversari, affidati questi ultimi alle sapienti mani di mister Gianluca Zito, un vero lusso per la categoria. Il suo Sporting infatti gioca bene, ha una precisa identità e, soprattutto, sa cambiare pelle all’occorrenza, con l’esperto allenatore pometino capace (quasi come avesse un telecomando in mano) di far interpretare ai suoi più moduli di gioco nel corso della stessa partita. Per conferme, chiedere al Velitrum, uscito letteralmente con il mal di testa dal Comunale di via Varrone. E pensare che i veliterni si erano addirittura portati in vantaggio, favoriti da uno svarione della difesa pometina. Il goal subìto però scuote i padroni di casa che trovano subito il pareggio grazie ad un calcio di rigore trasformato dal talentuoso Riccardo Montanera. Nella ripresa poi, il Pomezia gioca sul velluto e dopo il 2-1 siglato da Silvio Ferro con un sinistro chirurgico arriva la rete del definitivo 3-1 ancora con Montanera. “Sono contentissimo di questa vittoria soprattutto per i ragazzi – ha dichiarato al Caffè mister Gianluca Zito – perché giocare con l’handicap del meno uno in classifica era la cosa che faceva più male in assoluto, indipendentemente poi dalle prestazioni più o meno buone o dalle sconfitte. La priorità assoluta era proprio quella, tirarci fuori il prima possibile da quell’ultimo posto con il meno uno e ci siamo riusciti”. “Dopo aver perso la prima partita subendo mezzo tiro in porta e dopo il problema che c’è stato la scorsa domenica, con il Velletri ci siamo ripresi con pieno merito quello che ci è stato tolto. Devo fare grandi complimenti ai ragazzi, avevo preparato la partita con un doppio modulo, un  4-3-3 iniziale che poteva diventare poi un 4-2-3-1 in corso d’opera e ho scelto i giocatori che a mio avviso si potevano meglio adattare”.  E l’intuizione del mister, si è rivelata decisamente azzeccata:“ Siamo partiti con un 4-3-3 nel quale gli attaccanti, Montanera, Ferro e D’Agostino dovevano continuamente dare fastidio nell’1-1, puntando i rispettivi avversari che per fermarli erano costretti al fallo sistematico. Poi però, dopo il goal subìto, ho preferito arretrare Montanera sulla tre quarti campo con il compito di smistare palloni e far girare la squadra, passando così ad un 4-2-3-1. Penso sia stata questa la chiave di volta del match, perché i ragazzi hanno avuto una reazione spettacolare e da quel momento in poi è cambiata decisamente l’inerzia della partita”. “Sabato prossimo contro la Polisportiva Ostiense, squadra ancora imbattuta, – ha concluso Gianluca Zito – abbiamo una partita che potrà farci capire con maggior cognizione di causa quali potranno essere le nostre reali ambizioni in questo campionato. La nostra è una squadra molto tecnica e contro un avversario forte come l’Ostiense che sicuramente giocherà per vincere e non penserà soltanto a distruggere la nostra manovra come ha fatto il Velletri, voglio proprio vedere cosa saranno capaci di fare i miei ragazzi”. 



Articoli Correlati:

2016 La società e il gruppo ci credono Sporting Pomezia, parte l'operazione 5°posto Approfittando delle due settimane di pausa che sta osservando il campionato di Terza Categoria Provincia...
2015 Ufficiale la nostra indiscrezione Sporting Pomezia, il presidente Manzo Conferma:"Yuri Lattanzio sarà arancionero" Confermata la nostra indiscrezione di giovedi scorso: il talentuoso classe '90 Yuri Lattanzio ha rotto con l'Enea...
2015 E' rottura con l'Enea Pomezia Sporting Pomezia, Yuri Lattanzio alla corte di Gianluca Zito? Inizia a prendere sempre più forma l’affascinante progetto Sporting Pomezia, la neonata società pometina facente...
[ ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER ]
ULTIME NOTIZIE
Nuova notizia in arrivo...
22/06 1529682720 Evade dai domiciliari, ma nel rientrare a casa di notte sbaglia casa: arrestato
22/06 1529677260 Grave incidente a Pomezia: motociclista a terra dopo l'impatto contro una Bmw
22/06 1529676840 Nuovi parroci in provincia di Latina: ecco le nomine e i trasferimenti
22/06 1529676120 Estorsione e stupefacenti, 4 arresti tra Roma e Marino. C'è anche un Casamonica
22/06 1529675340 Ennesimo suicidio a Lariano: trovato impiccato in casa 39enne padre di 4 figli
22/06 1529672220 Francesco Totti, ecco il libro sul suo congedo dal calcio giocato
22/06 1529671200 Ragazze costrette a prostituirsi ad Aprilia: due rumeni fermati a Latina
22/06 1529669640 Commercianti della rocca di Ardea preoccupati per lo spostamento degli uffici
22/06 1529667300 Emergenza sociale, più italiani che stranieri in carico ai servizi sociali
22/06 1529662980 Nuoto, Master. Campus Primavera Aprilia, cala il sipario sulla stagione
22/06 1529662860 Luca e Genni Guadagnini premiati per i risultati di "Rock per un bambino"
22/06 1529662560 Il caso Tripodi finisce in Parlamento: interrogazione del Pd
22/06 1529661180 Serie A2. Latina Basket, Andrea Patore ai saluti
22/06 1529659500 Cemento ed elezioni, il ‘sistema’ Parnasi al centro dell'inchiesta
22/06 1529659440 Pallanuoto, Under 13 Fascia A. L'Antares Nuoto Latina chiude al 7°posto
22/06 1529658180 Parnasi-Palozzi: Marino2 motore dello stadio. Progetto nodo dell'inchiesta
22/06 1529657160 Rifiuti in fiamme in via della Spadellata ad Anzio, la rabbia dei residenti
22/06 1529657040 Ricaricavano la Postepay senza pagare ad Anzio e Nettuno, fermati in due
22/06 1529656920 Guida 2019 del Gambero Rosso: ecco i ristoranti del Lazio premiati
22/06 1529656740 Abuso edilizio a Nettuno, lettera aperta a Commissario e Segretario comunale
22/06 1529654400 Open Day Ginecologia e Ostetricia per sapere tutto su gravidanza e allattamento
22/06 1529653620 Bagnino di 25 anni salva 5 rumeni ubriachi che non riuscivano a tornare a riva
22/06 1529653260 Il Sindaco cerca la riconferma: il lavoro, il ping pong e Ani, ‘musa’ da 26 anni
22/06 1529653080 Figlie del Sacro Cuore di Gesù, la festa annuale per conoscere i progetti
22/06 1529652660 Vulcano, il maresciallo che vuole fare il sindaco (civico) del centrodestra